Beha: “Non capisco cosa voglia fare DDV. Sousa? Normale che pensi anche a se stesso”

Beha: “Non capisco cosa voglia fare DDV. Sousa? Normale che pensi anche a se stesso”

“Oggi tutto sta andando a rotoli, ma è stata una logica conseguenza di ciò che non è stato fatto prima”

di Redazione VN

Anche il giornalista de’ Il Fatto Quotidiano, Oliviero Beha, è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno: “La situazione di quest’anno è riassuntiva nei confronti dell’operato della società. Dopo 15 anni io ancora non ho capito se Diego Della Valle vuol fare il Berlusconi a Firenze con il calcio, oppure se tiene la Fiorentina fin quando non riesce a venderla o riesce a costruire lo stadio. La vicenda Montella avrebbe dovuto far riflettere sull’approccio che ha questa società nei confronti del mondo del calcio, cosa che invece non è stata fatta.

Sousa? Pensa contemporaneamente alla squadra e a se stesso, ma è normale che sia così. Lo fanno tutti, anche i Della Valle. Il tecnico ha chiesto dei rinforzi sul mercato di gennaio a tempo debito, dopo un girone in cui eravamo tutti entusiasti, invece la campagna invernale è stata addirittura peggiore di quella estiva. Oggi tutto sta andando a rotoli, ma è stata una logica conseguenza di ciò che non è stato fatto prima. Preparazione fatta per partire a razzo e poi calare? Se ci fosse stata competenza, Della Valle sarebbe dovuto andare a metà anno da Sousa a chiedergli: ‘Quando ci sgonfiamo?’. Il calo della squadra, poi, è anche di natura psicologica”.

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Andy82 - 4 anni fa

    Si Beha comunque e’ monotematico. Ossessionato da Della Valle. Si professa grande tifoso viola, secondo me neanche le guarda le partite, vede il risultato all fine. Intervista tipo di Beha: 1 riga dedicata alla partita (di solito roba banalissima senza nessun giudizio) – 7 righe di attacco a DV – 4 righe di difesa dell’allenatore – finale con attacco a DV. Sempre cosi’, che si vinca o che si perda. Potra’ anche avere le sue ragioni ma io lo trovo noioso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Barsine - 4 anni fa

    Beha … anche Bucchioni si è pentito … Pentiti prima che Diego compri il Fatto Quotidiano e ti mandi a fare la “nera” !!!

    p.s. “La situazione di quest’anno è riassuntiva nei confronti dell’operato della società.” ehhhh??? Pensiero CHIARISSIMO !!! Riassuntivo NEI confronti dell’operato come la supercazzola prematurata?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. scrivano viola - 4 anni fa

    Qualcuno provi a digitare su google la stringa “beha della valle”. Direi che ha abbastanza sputato veleno il varano, spesso in modo inopportuno e pedante. Quando la libertà d’espressione si confonde con mero puzzo gratuito. E’ tutto l’anno, direi che la conclusione più giusta è farglielo pagare a Beha lo stipendio di Sousa visto che fa tanto l’uomo di mondo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 4 anni fa

      mi sono dato la briga di dare una scorsa ai risultati. in effetti ho trovato diverse domande senza risposta: il defunto centro sportivo di incisa, la vicenda giudiziaria di castello, i libri contabili delle entrate oltre a quelli delle uscite e altro ancora. interessante

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Dellone68 - 4 anni fa

    Beha ha ragione. Noi assistiamo attoniti a questo mestissimo spettacolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Francisco - 4 anni fa

    Sousa è dalla deludente campagna acquisti di gennaio che vuole andarsene salvo colpi di scena è già tutto deciso!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. bernard - 4 anni fa

    Oliviero Beha , da fiorentino spocchioso , conduce in prima fila la guerra contro i Della Valle , dimenticando che nessun imprenditore fiorentino mosse un dito quando falli’ la Fiorentina di Cecchi Gori . Per quanto concerne i risultati , 2 partecipazioni alla Champions League ( sarebbero state 4 senza l ‘ ingiustizia patita per Calciopoli) , 2 semifinali di Europa League ( una , col Glasgow , persa ai calci di rigori ) , una finale di Coppa Italia ( condizionata dall ‘ evento luttuoso ben noto ) , 3 quarti posti consecutivi con Montella , un quinto posto possibile quest ‘ anno , costituiscono un bilancio sportivo di tutto rispetto . E’ vero . il mercato di gennaio è stato non all ‘ altezza , pero’ alla nona del girone di ri torno , prima della gara all ‘ Olimpico con la Roma , la Fiorentina aveva 53 punti in classifica , superata di 8 punti dalla Juve , di 5 dal Napoli e alla pari con la Roma al terzo posto , e senza gli impegni dell ‘ Europa League . Ebbene , quali nuovi campioni ci volevano per battere squadre come Verona , Frosinone , Sampdoria , Empoli e Udinese ? 3 punti , RIBADISCO 3 PUNTI , in 5 gare , un autentico suicidio calcistico attuato dall ‘ allenatore portoghese ( non lo nomino perche’ non ho piu’ di lui nessuna stima ),in primis e da molti calciatori che sono arrivati a un livello di impresentabilita’ in campo . La colpa di Andrea Della Valle e’ di non intervenire con durezza , evidentemente perchè, da galantuomo qual egli è , non si rende conto che nell ‘ ambiente calcistico circola gente di ogni risma . Spero che apra bene gli occhi e che metta il tecnico alle strette chiedendogli TASSATIVAMENTE i risultati che consentano alla Fiorentina di chiudere bene il campionato .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo999 - 4 anni fa

      ragionamento che riguardo alle mancate vittorie con Frosinone , eccetera , mi spiace
      ma non fila per niente , perchè quando una squadra va in crisi , fisica e psicologica ,
      non è in grado di battere nessuno , non lo dico io , lo dice la storia del calcio ,
      basta andare a vedere situazioni simili già successe sia alla Fiorentina che ad altre
      squadre , ad esempio l’Inter di quest’anno tra gennaio e febbraio è entrata in crisi
      e non è riuscita a battere nessuno….in ogni caso , acquisti o non acquisti , la cosa
      peggiore è che la società ha mancato di parola all’allenatore , il quale aveva
      ricevuto garanzie ben precise , fin dall’estate scorse…se per te queste sono
      cose piccole , buon per te….Andrea Della Valle non conta nulla , anche questo
      è un problema , lo sanno anche i sassi che decide tutto Cognigni e DDV e lo sanno
      anche i calciatori , che non sono delle cime , ma nemmeno deficienti .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Krystian82 - 4 anni fa

      Allora:
      1) – Oliviero Beha ci fa’ il pelo su questo hai ragione.
      2) – Da quel che dici ringraziamo tutti proni a San Della Valle altrimenti ad oggi Firenze non avrebbe una squadra di calcio.
      3) – Incensare come titoli le semifinali di EL fai il pari con Beha.
      4) – La finale di coppa italia e’ un merito, su questo confermo.
      5) – I giocatori non riescono piu’ a far bene perche’ bolliti fisicamente e psicologicamente.
      6) – Dar la colpa a Sousa e’ la cosa piu’ facile e va’ anche di moda oggi.
      7) – ADV e’ un galantuomo ma non e’ un bambino ed ha sicuramente i soldi per farsi ben consigliare in un mondo di squali quale quello del pallone. Farlo passare per ingenuo e’ riduttivo stupido e giustificante.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Fiorentino doc - 4 anni fa

      Oh povero andreino ingenuo e onesto. Ma ven via ma in che mondo vivete. Calciopoli c’è stata anche perchè i Diego Della Valle com’è suo solito è entrato nell’ambiente scontrandosi contro tutto e tutti e il risultato è stato quello. Questo è anche il motivo per cui in lega non contiamo una sega e se il 50% delle società di a non ci vende i giocatori. Poi chiariamo anche che mister 1% conta quanto la sua quota societaria e le decisioni le prende il nostro vero proprietario ovvero Diego. Inutile vivere nel ricordo del girone di andata. A fine campionato tu avrei fatto più o meno i punti dello scorso anno con 2 semifinali in meno e una posizione in meno questa è la realtà. Poi smettiamola di contemplare risultati fantasmagorici. 11 anni di serie a. Media posizione 7ma, 9na con le penalizzazioni. Zero titoli conquistati. Questa è la cruda realtà. Visto che il nostro fatturato è il 6sto al pari della Lazio i risultati rispecchiano perfettamente la nostra realtà con una normale varianza che ha portato ad un 3zo posto massimo (poi penalizzato) e ad un 16mo minimo. Quindi detto questo e detto che non abbiamo né uno stadio, né potere in lega, né lavoriamo bene sul mercato nè alcun trofeo ecco che la valutazione sui Della Valle che hai dato va a scemare. In più i risultati migliori sono alle spalle come gli investimenti più ingenti. Vogliamo credere che nessuno voglia la fiorentina? Bene intanto hanno comprato pure il Napoli. Il Parma fallito come noi non ci metterà molto con in fatturato che ha a tornare in b dov’è sempre stato. Smettiamola di sentirci miracolati perchè di società fallite e risorte ce ne sono molte e non siamo un unicum. Soprattutto con il nostro bacino di utenza era difficile non tornare in a in massimo 5 anni. I Della Valle hanno 3 meriti. 1) Conti della società con pochi debiti (principalmente quelli che ci sono sono verso di loro per coprire il bilancio). 2) Saper scegliere gli allenatori 3) Averci fatto risalire in breve tempo grazie anche ad alcune agevolazioni come il ripescaggio. Il resto è pura normalità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. iG - 4 anni fa

    che centra Berlusconi con panzone Braccialettone
    Uno e’ uno dei piu’ grandi imprenditori del mondo il berlusca e pure un grande T…ORE
    l’ altro solo un ciabattino mangiatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. EDISON - 4 anni fa

    La infima falsa e bugiarda ditta Braccini € Braccialetti vuole solo mettersi in saccoccia i soldi cosa che fa da 15 anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. filippo999 - 4 anni fa

    Se ci fosse stata competenza, Della Valle sarebbe dovuto andare a metà anno da Sousa a chiedergli: ‘Quando ci sgonfiamo?

    Sante parole , santissime…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. bitterbirds - 4 anni fa

    “Dopo 15 anni io ancora non ho capito se Diego Della Valle vuol fare il Berlusconi a Firenze con il calcio, oppure se tiene la Fiorentina fin quando non riesce a venderla o riesce a costruire lo stadio”

    la seconda oliviero, la seconda…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy