Associazioni no profit e la diffusione dello sport

Associazioni no profit e la diffusione dello sport

Un articolo per spiegare il ruolo delle associazioni sportive nel mondo dello sport e l’evoluzione nella realtà digitale

di Redazione VN

Gli enti non a scopo di lucro: le ASD
Negli ultimi anni il termine associazioni sportive dilettantistiche, conosciute con la sigla ASD, è stato oggetto di differenti dibattiti soprattutto a causa della loro natura giuridica. Infatti, anche se previste dal nostro codice civile, la loro diffusione ha portato negli anni a una serie di regole e di specifiche al fine di delimitare le loro caratteristiche fiscali e organizzative.
In particolare, per quanto riguarda le associazioni sportive con le nuove normative tese a regolamentare questo settore, ci si è domandati quali potessero essere gli effetti sul loro ruolo come promotrici dello sport e del sociale. Perché sono considerati importanti per la diffusione dello sport? Quali sono le loro caratteristiche? Di seguito andremo ad analizzare gli aspetti principali.

Le associazioni sportive: quali sono le loro caratteristiche
Un’associazione è un organismo democratico che ha origine dalla riunione di un gruppo di individui, i quali decidono di voler perseguire una finalità comune. Nel caso di quelle sportive, l’obbiettivo diventa proprio la promozione dello sport dilettantistico. Questo termine è fondamentale per distinguere anche le tipologie di attività che vengono svolte dalle associazioni. Infatti, quando si parla di dilettanti, si fa riferimento ai soggetti giovani, e quindi a una promozione sportiva che avviene partendo dai più piccoli fino ad arrivare agli adolescenti. Lo sport non è visto come finalità professionistica e di lucro, ma come realtà sociale che permette di trasferire valori, sviluppare rapporti sociali e la cultura.

La gestione di una no profit nella realtà digitale
Lo spirito dilettantistico dell’associazione prevede un regime fiscale particolare e un utilizzo di tutti i soldi che entrano all’interno delle casse dell’associazione al fine di promuovere l’obbiettivo per cui è stata creata: lo sport. Inoltre, quando si parla di ASD si fa riferimento anche al concetto di no profit, ovvero nessun profitto.
Cosa significa esattamente? Per sostenere le loro attività di promozione sportiva, le associazioni possono accumulare fondi attraverso diverse realtà. Per esempio, offrono una serie di servizi previo versamento di una quota, possono ricevere donazioni, oppure lasciti da parte di soggetti interessati a promuovere lo sport. I soldi verranno impiegati al fine di permettere lo svolgimento delle singole attività.
Per alcuni aspetti le associazioni sono delle imprese con dipendenti o collaboratori occasionali come i tecnici, gestiscono impianti o strutture sportive e hanno un’amministrazione specifica con un bilancio annuale in cui devono essere registrate tutte le entrate e le spese.
Nella nuova realtà digitale può essere molto vantaggioso utilizzare i nuovi prodotti finanziari per muovere facilmente i fondi. Un esempio sono le carte prepagate per vari usi, che possono essere impiegate al fine di poter trasferire il denaro ai dipendenti, e avere una gestione delle spese associativa precisa e sempre aggiornata.

Associazione e la diffusione dello sport: il loro ruolo 
Perché sono così importanti le associazioni sportive per la diffusione dello sport? La risposta è nello scopo di questi enti no profit. La cultura sportiva può essere infatti promossa tramite una molteplicità di iniziative, molte delle quali sono proprio prerogativa delle ASD.
In primo luogo il compito di questi enti è quello di permettere a tutti di poter accedere al mondo dello sport, diffondendo la cultura sin dai più piccoli con giochi e corsi settoriali. Insegnare le differenti discipline sportive attraverso dei tecnici specializzati e che abbiano le qualifiche riconosciute dal Coni, è una delle realtà che rende le associazioni la base della diffusione dello sport in Italia. Grazie alle loro iniziative gli atleti di tutte le età si avvicinano a una cultura sportiva necessaria a farli crescere in modo salutare e nel rispetto di valori che sono parte integrante della vita.
Inoltre utilizzando i fondi che hanno ottenuto attraverso le quote associative o le singole attività, le associazioni possono organizzare manifestazioni ed eventi che abbiano sempre il fine di diffondere le varie discipline sportive. Grazie a loro, le barriere sociali si abbattono e i bambini possono crescere con quei valori che possono essere ispirazione nella vita dei grandi.
Infine, all’interno di questo enorme bacino di giovani atleti, si possono individuare i futuri campioni che hanno le capacità e le abilità fisiche per poter rappresentare l’Italia nelle competizioni nazionali e internazionali.

Recupera Password

accettazione privacy