Argentina, pari contro la Germania: solo panchina per Pezzella

Argentina, pari contro la Germania: solo panchina per Pezzella

2-2 tra Germania e Argentina

di Redazione VN

Un tempo per parte, due gol a testa. Germania-Argentina, che sembrava destinata a una goleada dei padroni di casa dopo i primi 45′, finisce 2-2 grazie a una rimonta dell’Albiceleste nei minuti finali. Prima frazione della gara del Westfalenstadion, come dicevamo, tutta appannaggio della Germania, che apre le danze con Gnabry e poi raddoppia con Havertz. Nella ripresa, dopo il quasi 3-0 tedesco, la reazione argentina. Ed è decisiva, non ce ne voglia lo juventino, la sostituzione di Dybala, che lascia il posto ad Alario: tempo 4 minuti, e il nuovo entrato realizza il 2-1. A cinque minuti dal 90′, poi la rete che fissa il definitivo 2-2 è quella di Ocampos, a sua volta subentrato ad Angel Correa. Per quanto riguarda gli “italiani”: in campo nella Germania per tutta la partita il bianconoero Emre Can, schierato come terzo di difesa da Low. Più folta la pattuglia nostrana nelle fila dell’Argentina: De Paul, Dybala e Lautaro sono infatti partiti titolari. Soltanto l’attaccante dell’Inter ha però giocato tutta l’amichevole: la Joya, come detto, è stato rimpiazzato da Alario al 62′, mentre De Paul è uscito nei minuti di recupero del secondo tempo (per cedere il passo a Guido Rodriguez). Solo panchina per Pezzella, capitano della Fiorentina. Lo scrive TMW.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy