Andreazzoli: “Siamo soddisfatti, potevamo andare sul 5-0”

Andreazzoli: “Siamo soddisfatti, potevamo andare sul 5-0”

Il tecnico del Genoa commenta la vittoria sulla Fiorentina

di Redazione VN

Il tecnico del Genoa, Aurelio Andreazzoli, ha parlato a Sky Sport dopo la vittoria per 2-1 contro la Fiorentina (parole riportate da TMW):

Siamo soddisfatti. Avevamo un’idea chiara di come affrontarli, ma finché non giochi non hai certezze. Siamo stati bravi perché ci tenevamo ad offrire al nostro pubblico qualcosa di diverso alla prima davanti a loro. I ragazzi sono anche andati sopra le mie aspettative: oltre che concreti siamo stati bravi ad esser belli quando potevamo andare anche sul 5-0. Kouamé deve migliorarsi ancora un po’ per arrivare in doppia cifra, che è quello che gli dico io. Le partite stanno in equilibrio su fatti, mentalità e piccoli particolari. Quando vedi che non concretizzi e subisci un rigore, allora qualche fantasma arriva oltre alla fatica. E rischi di non essere capace di gestire in tranquillità, e fare passi indietro per l’ansia. Ci scordiamo poi che ci sono gli avversari, e non ci stanno a perdere. Sta nella logica delle cose.

Andreazzoli ha aggiunto a Rai Sport:

Dove vogliamo arrivare quest’anno? Noi cerchiamo di esprimerci al meglio possibile e poi cerchiamo di dare il meglio nei confronti dell’avversario di turno. Quando parli di rivali come Roma, Fiorentina sono sicuramente tutti banchi di prova che poi ti danno una misura di quello che sei. I giovani? Per me non fa differenza, gioca chi sta meglio.

Montella: “Gli alti e i bassi ci stanno. Fortuna che chiude il mercato. Ci servono i risultati”

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 2 settimane fa

    Tutto vero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. click - 2 settimane fa

    Andreazzoli, ottimo coach, ha rivoltato la viola come una ballerina di flamenco, al carnevale di Rio.ha allargato le ali, e poi inesorabilmente entrava nel mezzo. Cosa ha opposto Montella, due formiche nel mezzo e due piccioni sulle ali. Poteva aggiustare il tiro? Certo, poteva giocare a due nel centro e usare i raddoppi sulle ali, usando i break per veloci contropiedi micidiali. Ma non sarebbero tornati i numeri. Allora poteva copiare quel filone di Sousa e usare il mezzo giocatore, cioè un ala che si alternava a dx e a sx. Morale dalla cintola in su, Pulgar-Castrovilli, Montiel, Chiesa-Vlahovic. Velocità, scatto, variazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ste.brandin_491 - 2 settimane fa

    Dichiarazione che pecca di umiltà…gli si ritorcerà contro. Qualcuno gli dica che per vincere 5 a O bisogna fare prima il terzo e il quarto, buffone che non sei altro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lo Boski - 2 settimane fa

    Ed ha ragione!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. fudo77 - 2 settimane fa

    INECCEPIBILE …

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy