Amoruso: “La stagione non continuerà, validi solo posti in Europa. Taglio stipendi? Non devono esserci problemi”

Le parole dell’ex viola sullo stato di pandemia da Coronavirus

di Redazione VN
Lorenzo Amoruso

L’ex viola Lorenzo Amoruso ha parlato ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno Toscana. Queste le sue parole riguardo l’emergenza da Coronavirus:

Per me in questo momento la stagione è terminata, nessuno retrocede e lo scudetto non viene assegnato. Devono venire assegnati solo i posti in Europa in base ala classifica attuale. Il calcio muove milioni di persone, e prima di ristabilire la situazione occorrerà ancora molto tempo. Riduzione stpendi? Siamo in uno stato di pandemia globale, non posso pensare che qualcuno si rifiuti di fare un piccolo sacrificio di fronte a queste difficoltà

 

Perticone mette all’asta la maglia di Astori: “Il ricavato verrà devoluto all’ospedale di Bergamo. Davide aiuterà la sua città.”

Pulgar: “Con Iachini finalmente gioco dove preferisco. Quarantena? Rimango a casa e seguo i programmi dei preparatori”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy