Ambrosini: “Savic era un leader. L’addio di Montella? Non me l’aspettavo così”

Ambrosini: “Savic era un leader. L’addio di Montella? Non me l’aspettavo così”

Massimo Ambrosini ha parlato anche della Fiorentina ai microfoni di Tuttomercatoweb. A partire dallo scambio Savic-Suarez: “Savic era pronto per il grande salto, è una perdita importante, non sarà facile …

di Redazione VN

Massimo Ambrosini ha parlato anche della Fiorentina ai microfoni di Tuttomercatoweb. A partire dallo scambio Savic-Suarez: “Savic era pronto per il grande salto, è una perdita importante, non sarà facile sostituirlo, aveva tutto per essere un leader. L’operazione di mercato comunque non è sbagliata essendo arrivato Suarez oltre ad un conguaglio. Paulo Sousa? mi incuriosisce, sembra aver concetti nuovi. Gomez? Ha avuto tanti problemi, peccato perchè aveva iniziato bene ma gli infortuni hanno pesato. Io? Avrei continuato a Firenze, ma è andata così. L’addio di Montella? Me l’aspettavo ma non in questi modi”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy