Altro che Fiorentina: Balotelli verso il licenziamento per “giusta causa”

Altro che Fiorentina: Balotelli verso il licenziamento per “giusta causa”

Negligenze e assenze ingiustificate: Massimo Cellino contro Mario Balotelli

di Redazione VN

Massimo Cellino – scrive La Gazzetta dello Sport – ha dato mandato al suo legale di far partire il ricorso, questo il termine tecnico, per la risoluzione per giusta causa destinato a Mario Balotelli. Una giusta causa che, secondo la società, si concretizzerebbe in assenze immotivate da alcuni allenamenti di fine maggio e dall’atteggiamento negligente avuto durante il primo periodo di lavoro da svolgere in casa attraverso la piattaforma online tra marzo e aprile scorsi. Ecco quindi l’atto concreto anticipato dallo stesso presidente del Brescia con la missiva che a metà settimana aveva inviato all’attaccante per rispondere alla richiesta di reintegro in rosa. La storia tra Mario e Cellino finisce così in tribunale dove saranno i giudici a valutare se la ragione sia dalla parte del numero 45 o del presidente che l’estate scorsa aveva scommesso su di lui appena riportato il club in Serie A.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy