Allegri: “Per loro è la partita della vita, per noi è una delle tante. Pjaca…”

Allegri: “Per loro è la partita della vita, per noi è una delle tante. Pjaca…”

Allegri presenta la sfida contro la Fiorentina

di Redazione VN

Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Fiorentina. Queste le sue parole riportate da juvenews.eu:

Domani sarà una partita difficile, contro una squadra ben allenata. Non hanno ancora perso in casa, hanno fatto 14 gol subendone 3. Hanno tanti bei giovani, per loro è la partita più importante dell’anno, per noi sarà come tante altre. Sarà difficile, perché vorranno batterci. Le partite a Firenze non finiscono mai, ci vorrà pazienza, loro saranno spinti da una città intera, avranno l’entusiasmo a mille che dovremmo avere anche noi. Bisognerà giocare bene e con attenzione. Il calendario? Pensiamo a domani, poi ci saranno l’Inter, il derby e la Roma, il tutto con in mezzo la partita in Svizzera per passare primi. Ora la cosa più importante è Firenze, per le difficoltà ambientali e della partita. Pjaca? E’ un giocatore che ha subìto un brutto infortunio e ci vuole un po’ di tempo per riprendersi. Ha grandi qualità, sta facendo bene ed ha grandi potenzialità. Sta a lui mettere l’energia giusta per tornare ad essere quello che stava diventando. Torna Bernardeschi, De Sciglio è a disposizione mentre Alex Sandro e Khedira saranno out. Emre Can ha lavorato parzialmente con la squadra, vedremo se portarlo in panchina, ma ci sarà contro l’Inter. Qualcuno cambierò dalla partita di Champions. L’importante è essere consapevoli delle difficoltà della partita. Sarà una bella giornata di sport e di calcio perché giocare a Firenze davanti a un pubblico meraviglioso è sempre piacevole.

vnconsiglia1-e1510555251366

Ferrara scrive: “La tazza del 4-2 l’unico trofeo dell’era Della Valle”

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. magicdolc_576 - 10 mesi fa

    Caro Allegri,vorrei farti notare che i cori per la partita di domani,gli avete fatti per primi voi a Torino,quindi non direi che per voi è una partita come le altre….o forse vi rode ancora il c…o per il 4-2 di qualche anno fa???vorrei far notare che se tutte le partite vu ne prendessi 4 a volta,forse tanto in alto non sareste…Gobbi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. zipepp_271 - 10 mesi fa

    Che in italiano corrente vorrebbe dire?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. DeepPurple - 10 mesi fa

    Originale…credo che la frase- per noi è una partita come le altre per loro… sia stata pronunciata forse anche più che- non abbiamo mai rinunciato a giocare- e dopo- ci è mancata solo la finalizzazione- comunque meglio di -non siamo alla Fiorentina degna della tomba di J.La Palice.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy