Allegri insiste sulla frase a Bernardeschi: “La Fiorentina non è la Juve, chi si offende…”

Allegri insiste sulla frase a Bernardeschi: “La Fiorentina non è la Juve, chi si offende…”

“Ho detto una cosa normale, credo, ma senza mancare di rispetto alla Fiorentina”. Così Allegri prova a smorzare le polemiche

di Redazione VN

Premiato nuovamente con la Panchina d’Oro, Massimiliano Allegri è tornato sulla frase rivolta alcune settimane fa a Bernardeschi (“Non sei alla Fiorentina” n.d.r.):

Mi sono reso conto che alcuni se la sono presa. Firenze è una città meravigliosa, i fiorentini sono meravigliosi, sono anche toscano quindi molto legato. Ho detto una cosa normale, credo, ma senza mancare di rispetto alla Fiorentina: già in un’altra trasmissione dichiarai che per i giocatori che arrivano da squadre cosiddette medie – che lottano dal quarto-quinto al decimo posto – l’importanza di ogni pallone è diverso.

vnconsiglia1-e1510555251366

Il retroscena: “Pioli arrabbiato con i giocatori, duro confronto nello spogliatoio”

Bucchioni: “Corvino ha rovinato il lavoro di Pradè e Macia. Aveva fallito anche a Bologna, ma i DV…”

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. tonipilat_989 - 1 anno fa

    io non mi sento offeso da quelle dichiarazioni. Quando avevamo una grande squadra c’è stato chi come de laurentiis ci ha preso come esempio da seguire, quando voleva un napoli che dalla C arrivasse in champions e ci è riuscito. oggi abbiamo una squadra mediocre, come la dirigenza, e chi gioca in una grande deve notare la differenza sia dal punto di vista tecnico che comportamentale. inutile farei permalosi: come hanno già detto altri tifosi, lì non stanno a Firenze e qui non siamo a empoli. FINE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Dellone68 - 1 anno fa

    Allegri…vaia vaia vaia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. giuseppe.rontan_592 - 1 anno fa

    Ma falla finita!Hai detto una bischerata,ammettilo,e finisce lì!E’ la seconda volta che lo fai,sei recidivo!Lasciala stare la Fiorentina,che senso ha,tirarla in ballo,in modo del tutto gratuito.Comunque,penso che la sera del 1° dicembre,ti fischieranno le orecchie al Franchi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. daniele - 1 anno fa

      la verità non deve far male, soprattutto alla luce di quanto stiamo vedendo ………

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antonio Capo d'Orlando - 1 anno fa

      Aldilà della rivalità storica di questi ladroni, fondamentalmente ha ragione. La signorina berna, a Firenze si sentiva una primadonna e la riprova è quando ci ha insultati, dopo aver segnato. Si sentiva indispensabile. A torino è diventato il sig. nessuno e dopo un anno di panca, stà gradualmente venendo fuori, dopo aver fatto un bagno di umiltà. Senza nulla togliere al calciatore, per me come persona è di basso profilo. Per me Allegri è un rivale, anche se gli riconosco un certo perbenismo derivato dal fatto che non ha mai parlato male di ulcun collega o addetto ai lavori di altre squadre. Spero ardentemente che fra due domeniche venga a Firenze, a perdere la prima partita del campionato! FV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Violaceo - 1 anno fa

    la rube sembra un’area cani l’è piena di m….e

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. violascuro - 1 anno fa

    Ha detto semplicemente la pura verità. Non vedo perché ci si debba offendere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aoi_Haru - 1 anno fa

      Infatti … si fa tanto i santi, quando molti indignati sarebbero i primi a dire ad un Laurini di turno (se giocasse) “non sei mica all’Empoli”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-2073653 - 1 anno fa

    Un detto dice che è meglio fare la figura degli scemi stando zitti che aprire bocca e togliere ogni dubbio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. daniele - 1 anno fa

      meglio buttarla a ridere, no?….intanto loro vincono e noi ci mangiamo il fegato!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy