Agnelli-Conte, scintille a distanza. Il n.1 bianconero al fischio finale: “Parla ora cogl….”

Tra i due pare ci sia stato uno screzio nell’intervallo con l’epilogo (a distanza) al fischio finale

di Redazione VN

Se in campo le emozioni non sono state tantissime nella seminfinale di ritorno di Coppa Italia tra Juve ed Inter, a dare spettacolo ci hanno pensato fuori dal rettangolo verde Antonio Conte ed Andrea Agnelli. Qualcosa si era capito già al fischio finale, quando le telecamere hanno ripreso il presidente bianconero scendere la scalinata dello stadio e senza mascherina rivolgere a qualcuno distante delle parole poco simpatiche (“Vaff… parla ora cogl…“). Poco dopo la fine del match, ci ha pensato gazzetta.it a ricostruire quanto accaduto: tra il tecnico nerazzurro ed il numero 1 della Juve pare ci sia stato uno screzio durante il riposo, screzio che poi è terminato a distanza al fischio finale. “La verità ve la diranno quelli della Juve, io dico solo che ci vuole più rispetto“, ha dichiarato Conte alla Rai nel post-gara.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ottavio - 3 settimane fa

    Hanno tutto, non meritano niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. magicdolc_8322107 - 3 settimane fa

    Signori..ecco lo stile Rubentus….!!!!E se uno odioso come Conte,letica con un odioso come Agnelli,dopo che ha pure allenato per loro…la dice lunga….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bpaolo6_13576411 - 3 settimane fa

    la mi nonna diceva….Cencio dice a Straccio….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. GMC Firenze - 3 settimane fa

    Conte insopportabile arrogante, ma agli agnelli i soldi non bastano per aver classe! E ieri sera Lukako non si era fatto le unghie?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy