22 punti nei primi 16 turni: la Fiorentina di Pioli a sole 2 lunghezze dall’ultimo “Montella”

22 punti nei primi 16 turni: la Fiorentina di Pioli a sole 2 lunghezze dall’ultimo “Montella”

L’analisi completa dei rendimenti della Fiorentina dopo le prime 16 gare di campionato dal 2004-05

Di seguito i punti in classifica della Fiorentina dopo le prime 16 gare giocate in campionato da quando la Serie A è tornata ad essere composta da 20 squadre (punti conquistati in media: 26):
2004-05:  22
2005-06:  33
2006-07:  27 (sul campo)
2007-08:  25
2008-09:  29
2009-10:  24
2010-11:  19
2011-12:  18
2012-13:  29
2013-14:  30
2014-15:  24
2015-16:  32
2016-17:  26
2017-18:  22

VNCONSIGLIA1

Ci aspetta un’«indigestione» di calcio: si giocherà quasi tutti i giorni fino al 31 dicembre!

– Si conferma il trend al ribasso al “Franchi”: negli ultimi 3 anni “persi” 6.000 spettatori
– Il calendario viola: esordio in Coppa Italia poi arriva l’altra genovese
– Giocatori in gol per la prima volta in Serie A: Fiorentina più “carnefice” che “vittima”

– Primavera 1 – Fiorentina “risucchiata” dalle inseguitrici. La classifica aggiornata

40 commenti

40 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonio Capo d'Orlando - 2 settimane fa

    C’e’ gente che non guarda le partite delle altre squadre e vive con il paraocchi. Ieri, Spalletti, con la sua corazzata, ha fatto quello che ha fatto Pioli con il cambio di modulo e tutti ad incensarlo quato e’ bravo. Il povero Pioli, con una banda di mezzecalzette e qualche giocatore discreto…….. viene criticato. Sentite a me….datevi all’ippica che e’ meglio!!
    Non si vuole capire che noi siamo un cantiere aperto e che ogni partita c’e’ da inserire qualche tassello. Adesso la zona da sistemare e’ la difesa, con l’inserimento di qualche uomo nuovo ed il passaggio a tre e mezzo. Si , perche’ per chi nonlo avesse capito, il nostro tre e’ camuffato in quanto Laurini, in certi momenti, fa’ il terzo di difesa in fase di non possesso. Questi meccanismi non e’ che si inventano da un giorno all’altro……
    Comunque, buona settimana e Forza Viola!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. MARIO T. - 2 settimane fa

    Caro Saverio, mi spiace, ma è un articolo che oggi poteva essere risparmiato. Il Sig. Vinciguerra, da quando è sparito dai radar, si affretta sempre a produrre statistiche che mettano in cattiva luce l’attuale Fiorentina.
    Si desse pace
    MARIO T.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 2 settimane fa

      Ciao Mario, intanto Vinciguerra non è sparito da nessun radar. Poi aggiungo che questo è il consueto articolo che scrive dopo ogni partita. Non è una sua opinione ma solo una statistica e purtroppo per ora i numeri dicono questo e sono oggettivi e non soggettivi. Un abbraccio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. kk53 - 2 settimane fa

    Questi redazionali sono come gli annunci sull’autostrada la mattina alle 8 in
    uscita a Firenze nord,c’è sempre coda,anche se non passa nessuno,….veramente
    fuori luogo sia il redazionale,la selva di numeri e la tempistica,ancora
    complimentoni…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 2 settimane fa

      A parte che non è un redazionale, ma un articolo di statistica che scriviamo ogni volta che finisce una partita. Fattene una ragione e se non sei interessato ti pregherei di non ripetere il solito commento tutte le volte. Grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Il Drisa - 3 settimane fa

    Bisogna avere pazienza e dare un altro po’ di tempo a questi ragazzi. E’ un anno di transizione e l’Europa League è alla nostra portata. Ma bisogna che tutto l’ambiente sia compatto. Preferisco partire male e poi fare bene che il contrario.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. kk53 - 3 settimane fa

    Ed ecco al via il solito sciame di numeri,dio che palle,un redazionale più costruttivo a quando,nell’anno del mai!!!????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Marco Chianti - 3 settimane fa

    E poi ci dicono che vogliono tornare. Io invece li manderei……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. fiorentinovero - 3 settimane fa

    LA MIA DOMANDA E’: PER LA POSIZIONE CHE ABBIAMO IN CLASSIFICA A CHI DOVREMO ESSERE AVANTI CON QUESTA SQUADRA???????? MA FATELA FINITA DI FAR POLEMICA AD OGNI PARTITA E VENITE ALLO STADIO A SOSTENERE STA SQUADRA CHE NON HA NESSUNA COLPA IN QUESTA ANNATA COSI TRISTE……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. pino.guastell_641 - 3 settimane fa

    Mi permetto dissentire con i tifosi che attribuiscono il periodo nero della Fiorentina con il rinnovo di quasi tutta la formazione. Secondo me abbiamo dei disc reti giocatori ma se l’allenatore non li sa mettere in campo che c’entra la storia della squadra rinnovata e che in organico ne sono rimasti soltanto tre? Sempre secondo me con un discreto allenatore questi stessi giocatori avrebbero il doppio dei punti racimolati dalla Fiorentina allenata da Pioli. Se l’allenatore sbaglia sistematicamente formazione, se l’allenatore non ha il coraggio di far giocare Babacar al posto di Simeone, se l’allenatore sceglie Benassi, Sanchez, Oliveira, Simeone mi volete dire come può vincere la Fiorentina?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 3 settimane fa

      Se un altro allenatore avesse il doppio dei punti sarebbe a 34, un punto sotto al Napoli, e in piena lotta scudetto. Smettiamola di fare ridere per favore. Abbiamo Quattro terzini nessuno dei quali e da serie A.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Up The Violets - 3 settimane fa

    È vero, è inutile paragonare i due allenatori, non c’è niente in comune con il terribile anno e mezzo di Sinisa.

    Oh aspetta, a ben guardare una cosa in comune c’è, o meglio ce ne sono ben quattro:

    DELLA VALLE DIEGO
    DELLA VALLE ANDREA
    COGNIGNI MARIO DETTO “GNIGNIGNI”
    CORVINO PANTALEO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13664476 - 3 settimane fa

    La cosa preoccupante è che si va indietro perché oggi gioco zero con passaggi laterali lenti tiri sballati cross innocui .Ci ha salvato la forza di Chiesa e l’unica cosa buona fatta da Simeone.Il lavoro ? di Pioli non si vede anzi Benassi e Veretout sono più confusi Pezzella sta assorbendo la lentezza di Astori Gaspar si propone senza incidere oliveira passa solo dietro Sappnara è molto indietro fisicsmente Dias é Simeone sono utilizzati male. Contro la Spal di può vincere ma non con una squadra disorganizzara e caotica come la Viola oggi ..Sembriamo una nobile decaduta piena di gioielli falsi ma presuntuosa e saccente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. andrea_fi - 3 settimane fa

    Ma possibile non riuscite a capire da soli che questo è un anno di ricostruzione?
    Ma quanto siete pallosi. Insopportabili.
    Secondo me state antipatici anche a voi stessi.
    Sempre a bubare e a lamentarvi.
    Che PALLE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 3 settimane fa

      Anno prossimo che dirai?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Popeye FVS - 1 mese fa

    Clickbait a nastro!
    Ma che senso ha paragonare i 2 allenatori: la squadra è stata smantellata, sono rimasti solo 3 titolari. Se invece volevate paragonare la squadra, questa oltre a un valore (ed esperienza) minore è anche completamente nuova, quella della passata stagione era già rodata.
    Basta clickbait, basta numeri alza-polemiche. Solo per la viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. kk53 - 1 mese fa

    Basta con questi numeri che non portano a nulla,se ne può fare anche a meno….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 1 mese fa

      Se non sei interessato puoi benissimo evitare di leggerli. Grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. JackRussell-ITA - 1 mese fa

    Sappiamo tutti come sta la faccenda, la società, la squadra, l’allenatore e Pantaleo…Squadra mediocretta…s’ha meno punti della fiorentina di Sousa.. Madonna che intelligenza…Via Zechnini, via Hagi, prendere questo e quello, ma che fenomeni siete…o grulli, se non l’avete capito c’è gente che gioca insieme da 2 mesi e che son ragazzi di 20 anni!!Coglioni! (boni i “vecchi” W Astori…)… Non giocano in primavera perchè c’è la prima squadra (infatti è la primavera la panchina…). Allora pochi discorsi a bischero…si perde 1 partita siamo dei rammolliti, 2 partite vinte di fila e siamo da champions…Siccome da fiorentino mi girano anche a me le p…e, almeno cerchiamo di non dimostrare quanto siamo veramente bischeri..davvero gente contate fino a 10 la prossima volta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. bernard - 1 mese fa

    La Fiorentina ha fatto peggio anche nei campionati 2004/05 e 2014/15 !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Up The Violets - 1 mese fa

    Purtroppo niente di sorprendente, questa è la miserrima rosa costruita da Corvino, abbiamo forse un undici titolare discreto (“forse” perché l’aggettivo “discreto” in uno o due casi è fin troppo generoso) ma nessuna riserva. Pioli ha tante colpe nelle altrettante sconfitte arrivate finora (l’ennesimo gol e l’ennesima prestazione di Benassi ne sono una conferma), ma in questo caso specifico avrebbe sbagliato a non fare turnover se avesse avuto le riserve. Il problema è che Pioli NON HA RISERVE.
    Questa è la triste e dura verità che il campo ha stampato in faccia ai filo-societari, ai quali erano bastate queste tre vittorie di fila (contro avversarie modeste) per alzare la cresta e parlare di “formalità” a proposito di una trasferta che per questa squadretta, peraltro stanca, si sapeva essere tutt’altro che una formalità (il Crotone ha pochi punti, ma non più tardi di quattro giorni fa aveva perso all’Olimpico solo per effetto del solito rigorino regalato alla Roma anche con il fantascientifico, mirabolante e sempre meno credibile Var).

    La Fiorentina, cari bambini, è questa: una squadra mediocretta anzichenò, che nella mediocrità generale può ambire al settimo posto ma può farlo andando oltre i propri limiti di formazione da nono-decimo posto e nulla più. Per andare oltre questi limiti occorre essere sempre al centodieci per cento dal punto di vista psico-fisico, ed è complicato essere sempre al centodieci per cento se non puoi fare turnover, pur non avendo le coppe.

    Per cui, l’unica è che a gennaio il signor Corvino si degni di completare quest’organico (una riserva affidabile per Laurini, un possibile titolare che metta in panchina Biraghi, almeno una mezzala sullo stesso livello di Benassi e Veretout per farli rifiatare ed un’alternativa offensiva di livello a Chiesa e soprattutto al trentacinquenne Thereau, mandando via almeno un paio tra i vari Eysseric, Gil Dias, Zekhnini, Hagi e tutta la gente palesemente non pronta/non adeguata – per non dire direttamente che si tratta degli ennesimi pacchi corviniani – che sta qui a prendere polvere senza rendersi utile quando chiamata in causa). Se non lo farà, se prenderà i soliti tre o quattro manichini della Standa al prezzo che sarebbe servito per comprarne uno buono o se peggio ancora non comprerà nessuno, l’unica cosa che Pioli potrà fare nel frattempo (dato che il modulo l’ha già cambiato) sarà togliere un Astori in stato confusionale da ben prima di oggi pomeriggio per dare una chance a Vitor Hugo o meglio ancora a Milenkovic. Ma anche questa mi sembra dura, quindi prepariamoci all’inevitabile alternanza: due o tre partite fatte bene e poi una o due VERGOGNE come quella di oggi, o quella di Verona sponda Chievo, che sciupano tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cagliostro - 1 mese fa

      Ragiona piuttosto di curling o di pingpong, vai,che di calcio mi sembra un tu ci capisca ‘na seg@,

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. bofosprin_878 - 1 mese fa

    Io non capisco che cosa si voglia da questa Fiorentina…con il roster che ha, la cessione degli elementi migliori, ha anche fatto troppo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. dvario5_137 - 1 mese fa

    Che discorsi..la Fiorentina di Sousa aveva Borja, Vecino, Bernardeschi, Kalinic…questa è rinnovata e sta facendo un pò come il Milan, che pre pensavadi essersi rinnovata con giocatori di maggiore qualità!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Violanellevene - 2 mesi fa

    Se solo avessimo anche quei due punti che ci sono stati rubati contro l’Atalanta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Tom - 2 mesi fa

    Ma che vuol dire “solo una volta ha fatto peggio”. Se uno va a vedere la statistica, si evince che le “volte” in cui ha fatto peggio sono due (2010-11 e 2011-12). Mi dispiace, sapete fare di meglio; titolo da clickbait. Era meglio il precedente “ha fatto peggio solo con Mihajlovic”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roberto Vinciguerra - 2 mesi fa

      Infatti era giusto quello.
      Grazie per l’attenzione dimostrata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. LupoAlberto - 2 mesi fa

    Scusate, magari non ho capito io, ma nel titolo dice solo una volta ha fatto peggio, poi nello schema risultano 2. Da correggere il titolo o lo schema?
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 2 mesi fa

      Sbagliato il titolo, grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bernard - 1 mese fa

        La Fiorentina ha fatto peggi anche nei campionati 2004/2005 !!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. kk53 - 2 mesi fa

    Mi sembra giusto,dopo l’articolo dei numeri su Irrati con la Viola,con i quali
    oggi ci si può tranquillamente pulire il c….subito l’altro sulla falsa parten
    za della Fiorentina,….comincio ad avere un sospetto più che fondato,che ci sia
    dello strisciato in redazione!!??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. ilRegistrato - 2 mesi fa

    Bravo Corvo, Vlaovic grande acquisto. Ha portato una marea di punti quest’anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Valdemaro - 2 mesi fa

    Grazie Diego e grazie Gngni! Forse questa è la volta buona che ci rispedite in B! Trolletti leccavalliani pronti con i caroselli per il soldi del paracadute e per il bilancio chiuso in positivo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. unial5_742 - 4 settimane fa

      Calma su bilancio in positivo, potresti avere una delusione. Aspettiamo il bilancio di dicembre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Gasgas - 2 mesi fa

    Mai visto un dg che sa incidere su una squadra come Corvino… È unico. Con Corvino, mediocrità garantita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 3 settimane fa

      Lo diceva Furio Valcareggi…nel suo campo è un top player.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. chef57 - 2 mesi fa

    Oggi si sono visti tanti limiti tecnici.
    Cerchiamo di sopperire con tanta agonismo che oggi si é visto poco.
    La pausa viene al momento giusto per schiarirci le idee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. user-2073653 - 3 mesi fa

    Tutte stagioni, eccetto la 2004/2005, ove il mercato l’ha fatto il Mago del Salento. Ma lui è bravo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. G.A unico10 - 2 mesi fa

      gli hanno anche rinnovato, roba da pazzi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antonio da Papiano - 2 mesi fa

        Perché è unto dal Signore

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy