Il ritorno di Muriel in Italia è da fenomeno. E il gesto di Chiesa: “Ma che gol hai fatto?”

Il ritorno di Muriel in Italia è da fenomeno. E il gesto di Chiesa: “Ma che gol hai fatto?”

Il colombiano non ha esultato contro la Sampdoria in quanto ex, ma ci hanno pensato i compagni a festeggiare le due reti

di Redazione VN

Non dev’essere stato facile realizzare due gol, uno più bello dell’altro, senza poi sprigionare tutta la gioia. Luis Muriel ha preferito non esultare contro la Sampdoria. Come scrive il Corriere Fiorentino, a festeggiare le due reti ci hanno pensato i compagni e tutto lo stadio, mentre Chiesa lo abbracciava e scuotendo la mano, come a dire «Ma che gol hai fatto?». Pioli fin dal primo giorno lo aveva notato in ottima forma fisica, per questo gli ha dato fiducia: Muriel l’ha ripagata, verso l’allenatore e verso Corvino, a cui aveva promesso una doppietta. E l’inizio sembra quello di una bella storia.

Violanews consiglia

VIDEO VN – Muriel: “Con Chiesa e Simeone possiamo far grandi cose. Il gruppo è molto unito”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy