PAGELLE VN: collasso viola per 45′. Salcedo annebbiato, Tata indeciso e Tello è assente

PAGELLE VN: collasso viola per 45′. Salcedo annebbiato, Tata indeciso e Tello è assente

Salcedo vive una serata complicata insieme ai centrali Astori e Gonzalo. Kalinic segna, Ilicic ci credo e Tello svanisce nel grigiore generale

TATARUSANU 5: Colpevole sul raddoppio nerazzurro: respinge centrale il cross di Perisic e fa un assist a Candreva che appoggia in rete. Anche in occasione del quarto gol commette un errore analogo. Una serata davvero difficile.

SALCEDO 5: I primi due gol nerazzurri in rapida successione nascono nella sua area di competenza. Serata da incubo, al 21′ si incarta e regala un pallone a Perisic che ringrazia ma rifiuta. Condisce la serata con un cartellino giallo rimediato per un fallo evitabile su Banega a metà campo.

GONZALO 4,5: Si fa mettere a sedere da Icardi che al 19′ chiude la partita. Non trova quasi mai la giusta intesa col compagno di reparto e finisce la gara al 46′ per un’espulsione eccessiva sancita da Damato.

ASTORI 5: C’è ma non c’è. Lento su Candreva, viene saltato agilmente anche da Icardi. Macchinoso e poco reattivo, vive mille difficoltà in una serata nata sotto i peggiori auspici.

MILIC 5: Butta dentro qualche pallone, troppo spesso impreciso, ma oltre la trequarti avversaria non va mai. E non è la prima volta. Esce per far riequilibrare la squadra. Dal 45′ TOMOVIC 6: Si schiera al centro della difesa al posto di Gonzalo.

BADELJ 6: Quando si tratta di verticalizzare sale in cattedra: l’apertura che Kalinic trasforma in rete fa parte del suo repertorio che ultimamente sta rispolverando. Nel secondo tempo recupera una buona dose di palloni in mezzo al campo e riceve anche uno dei tanti cartellini gialli della serata.

BORJA VALERO 5,5: A metà del guado. Entra prepotentemente in area ma Handanovic lo ferma ad un passo dalla gloria. Guadagna qualche punizione ma non è sempre preciso. Del resto è difficile suonare bene se l’intera orchestra stona. Ammonito per aver chiesto il cartellino per Ansaldi. Nervoso.

TELLO 4,5: Non scala la marcatura su Icardi che pesca bene Brozovic in area e vantaggio nerazzurro. Non si vede mai, solo alla mezzora per uno scatto senza palla ma D’Ambrosio è abile a non farsi superare. Cambia la fascia ma non la situazione: Ansaldi la fa sempre da padrone. Dal 74′ PEREZ 6: Esordio a San Siro, non capita a tutti. Prova un dribbling spettacolare al limite dell’area avversaria e innesca un contropiede nerazzurro che termine con un missile terra-area di Joao Mario che non ne approfitta.

ILICIC 6,5: Nonostante il clima gelido dimostra un carattere che non ti aspetti. Scalda la mira all’inizio del secondo tempo e al 62′ realizza un gol complice anche un’indecisione di Handanovic.

BERNARDESCHI 5,5: Un tiro di alleggerimento e sporadici guizzi del suo bagaglio tecnico. Se non altro dimostra la voglia di provare a ribaltare la situazione complicata. Corre si dà da fare ma non brilla. Dal 65′ CHIESA 6: Entra bene in partita, agisce largo a sinistra e cerca di avvicinarsi alla porta con coraggio. Conferma quanto di buono fatto vedere contro il Paok.

KALINIC 6,5: Ranocchia gli fa da ombra e sfrutta il fisico particolarmente sui duelli aerei. Nikola però non molla nemmeno sul 3-0 e riaccende le speranze viola con un gol tenace. E’ un leader di questa squadra, un aspetto troppo spesso sottovalutato.

 

SOUSA 5,5: Schiera la Fiorentina che ha vinto a Empoli con l’unico avvicendamento tra Salcedo e Tomovic. Nei primi 20 minuti la squadra va in affanno totale ma nella ripresa fa vedere carattere e con l’uomo in meno accorcia le distanza e va vicino al pareggio. Lancia nel calcio che conta il giovane Perez sul risultato di 3-2, una scelta atipica ma Paulo ama i colpi di scena.

 

LE PAGELLE DEGLI AVVERSARI DA PASSIONEINTER.COM

60 commenti

60 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. 65viola - 4 giorni fa

    viste quste pagelle ci provo anch’io:

    tatarasanu 6 non è mai impeccabile, ma questo lo sappiamo. sul secondo gol poteva fare meglio ma la palla finisce fuori dall’area piccola perchè perisic calcia male….però salva altre due o tre situazioni critiche. la sconfitta non è colpa sua.
    salcedo 5,5 buon secondo tempo. nei primi 20 minuti paga le scelte scellerate di sousa come tutta la squadra. in ogni caso sui primi due gol esce sul portatore di palla e nessuno va a coprire la sovrapposizione dei giocatori dell’inter.
    gonzalo 4 impresentabile. in ogni caso con la difesa a 4 e gli spazi più larghi sappiamo che va in difficoltà, ci voleva un centrocampista basso a copertura
    astori 6 sul gol di icardi sbaglia la valutazione. nel secondo tempo fa il centrale, il terzino di spinta, il mediano.
    milic 5 anonimo come quasi sempre
    tello 3 non incide in avanti non copre dietro, inutile. voglio sperare che debba giocare da contratto altrimenti i 70 minuti di ieri non sono giustificabili. perez 6 voto per i suoi 18 anni. fenomeni negli usa non ce ne sono non credo che l’unico l’abbiamo preso noi, ennesimo cambio inspiegabile.
    badely 6 soffre l’inferiorità numerica in mezzo al campo
    valero 6,5 come sopra
    bernardeschi 6 è in un buon momento e si vede anche se non incide chiesa 6 non facile entrare ma aveva rimediato una punizione dal limite al 90esimo che poteva anche determinare il pareggio, non fischiata da un arbitro scandaloso.
    ilicic 7 forse la miglior partita almeno sul piano dell’impegno da quando è a firenze
    kalinic 7 prende almeno 20 falli a metà campo. una garanzia

    sousa 3 dell’inter prima della partita sapevamo due cose : viste le polemiche sarebbero partiti a mille e hanno i due giocatori più letali per il nostro tipo di gioco cioè candreva e perisic…e lui cosa fa?….opta per la difesa a 4. perfetto, scelta giusta, ma in questo caso non possiamo permetterci valero, tello, bernardeschi, ilicic. serviva un centrocampista in più che limitasse gli inserimenti avversari. non a caso il più pericoloso è stato brozovic.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fa_774 - 4 giorni fa

    Salcedo 5 ???? Non a aiutato ne di Tello ne di Badelj. Sul primo gol Tello lascia completamente il suo giocatore.Sul secondo, Badelj e troppo distante nel marcare il suo uomo. Non capisce come si puo dire che e colpa di Salcedo!!!

    Tello non puo giocare nel 3421 perque non difende mai. Sulla mediana Sousa deve mettere piu muscoli, e proibito mettere solo Badelj con Valera cuando hai Vecino o Sanchez sulla panchina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. tattarin_0 - 4 giorni fa

    Purtroppo ci sono troppe figurine in questa rosa, Tello continua con il suo equivoco da “grande promessa”; Salcedo, Tomovic Milic, Oliveira, sono buoni ricambi, ma 2 di loro devono giocare titolari in ruoli che con questo schema di gioco sono fondamentali, avendo esterni bassi scarsi li dovremmo proteggere con esterni alti più adatti, altri sono dispersi (Zarate su tutti).
    Comunque quando ci siamo “arrabbiati” abbiamo dimostrato di avere una grande mentalità di gioco e se Ilicic si “stappa” dimostra di essere un bel giocatore, peccato che si la rabbia che l’impegni di Ilicic sono intermittenti come il faro di Vada.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. BlandoTifoso - 4 giorni fa

    E’ sempre Colpa di Salcedo o di Tomovic… Nessuno si rende conto che Tello è un giocatore inutile che non copre nulla ed è lui il problema, era molto meglio tenere kuba visto che il peggio era passato che questo giocatore più che inutile.. negativo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. vb - 4 giorni fa

    Francamente non capisco tutti questi lamenti. Siamo noni, nella posizione che compete a questa rosa. Chi si illude di lottare anche quest’anno per l’Europa non capisce di calcio. Tatarusanu, Tomovic, Badelj, Tello, e poi i nuovi Milic, Maxi Rodríguez, Sanchez, De Maio….tutta gente da Lega Pro, e infatti li abbiamo pagati come giocatori da Lega Pro. Mi dispiace solo che ora l’attenzione si sposti sull’arbitro, che indubbiamente ieri ci ha messo molto del suo, e che anche stavolta i fratellini infoulardati(vero disastro della Fiorentina) la facciano franca, evitando la sacrosanta contestazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Etrusco - 4 giorni fa

    Partita veramente brutta funestata inoltre da un arbitro non all’altezza della situazione. Il problema della Fiorentina è uno solo e cioè manca lo zoccolo duro di italiani in squadra che sappiano dirigere gli altri calciatori che spesso tendono a disunirsi prima del dovuto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BlandoTifoso - 4 giorni fa

      Si, ma il problema della Fiorentina sono le scelte nonsense di Sousa, insiste su quell’ameba di tello che non copre per niente e non schiera piu badelj vecino con borca davanti che l’anno scorso fino agli acciacchi di badelj e vecino dava tanti risultati..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. marchino - 4 giorni fa

    Stefano Rossi….se si vuole fare una rubrica e dare dei voti in pagella la partita la si deve guardare altrimenti si fa solo confusione,a meno che, lei e il calcio…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Lore1697 - 4 giorni fa

    Gente ma di cosa stiamo parlando?!?!?senza l’arbitro contro avremmo rimontato senz’ombra di dubbio!!gli interisti non sono capaci neanche a rubarle le partite!!non appena abbiamo fatto il 3-1 hanno pensato bene di tagliarci le gambe con l’espulsione di gonzalo se no non ce la facevano a vincere poverini!!poi col contropiede del 4-2 damato ha toccato proprio il fondo…fallo grosso come una casa su chiesa!!(e ci sarebbe da parlare anche delle mancate espulsioni di miranda con quel pugno dato a gonzalo e ranocchia che ha fatto 100 falli,del rigore non datoci e almeno altre 2/3 punizioni dal limite e prima di un loro contropiede non fischiate!!)se quest’anno ci ricapita una partita rubata così spudoratamente chiudo col calcio…è stato un vero schifo…poi sentire quel pesce palla di icardi che dice che hanno fatto una grande prestazione…lasciamo perdere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Antonio da Papiano - 4 giorni fa

    Inutile criticare Tello o Salcedo o.Milic, la squadra è scarsa perché la qualità si paga, ci vogliono soldi da investire e soprattutto entusiasmo e voglia di vincere. Tutti ingredienti che questa proprietà non ha anche perché ornai sono da troppo tempo alla guida del club, dovrebbero rendersene conto è dire basta, vendo e ritorno al paesino di provincia. Non è difficile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ark88 - 4 giorni fa

    Continuo a pensare che dovreste smettere di fare le pagelle…troppo soggettive…ma Astori minimo 6,5 doveva prendere e il Berna almeno 6,che vi siete allineati col Profeta Portoghese?…ma la guardate la partita o ascoltate la telecronaca.
    le pagelle faranno pure tanti click (ed è quello che a voi interessa,ma un pochinino di integrita intellettuale doveste averla)..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Stefano Rossi - 4 giorni fa

      Fino all’integrità intellettuale dicevi anche cose anche condivisibili, poi… Buona giornata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bruno - 4 giorni fa

        Giusto non offendere ma un giornalista sportivo dovrebbe come minimo guardare le partite che poi dovrà commentare o no? Se poi lei ha visto la partita allora le consiglio di cambiare mestiere perché i voti sono dati a casaccio. Saluti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Gianluca - 4 giorni fa

    E queste sarebbero le pagelle di un giornalista sportivo ? E’ proprio vero che in Italia si danno i lavori un tanto al chilo. Spero di trovare un farmacista in farmacia domani mattina e non un meccanico……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. fragnsi_796 - 4 giorni fa

    Dopo la prima mezz’ora da film horror, con attori protagonisti Salcedo, Gonzalo, Milic, regia di Sousa, ci siamo ripresi un po’ e senza l’aiuto determinante dell’arbitro, potevamo stare ora a commentare un altra partita. Oggi Ilicic particolarmente ispirato sicuramente il migliore in campo, buono anche l’Astori del secondo tempo e Kalinic. Sousa non sa più che pesci prendere, ma d’altronde la rosa è quella che è, stasera a sorpresa ha lanciato sto Perez,spiazzando tutti, ma come tutti vorrei capire che cosa gli ha fatto Zarate, per ignorarlo completamente, non è che gli avrà trombato la moglie? Comunque ancora una conferma che anche la campagna acquisti del Corvo è stata un fallimento, Tello, Milic, Tolendo, Dragowski, Salcedo, sparito anche Sanchez, boh!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. mops - 4 giorni fa

    E cosa vuoi commentare! al 18° si era già sullo 0-3 cmq soloforzaViola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Luca-Pisa - 4 giorni fa

    Ma che partita hai visto per dare 5 ad Attori? Ha giocato un secondo tempo sontuoso. È bastato toglierli dalle palle Gonzalo per vederlo salire in cattedra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Larry_Smith - 4 giorni fa

    Aggiungo un voto anch’io: pagellista 2. Non guarda la partita ma solo il risultato finale. Incompetente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ELROND - 4 giorni fa

    RAGAZZI, SONO VERAMENTE EUFORICO!! No, scusate, volevo dire depresso.
    Oggi è stato un vero e proprio BROWN MONDAY. Con i cinesi alla presidenza dell’Inter, un arbitro del genere può accompagnare solo. Per questo l’ho incluso nella mia personalissima BROWN LIST.
    Ma passiamo alle pagelle:
    Tatarusanu: 4 erroraccio sul secondo goal. Recidivo.
    Salcedo: 3 due goal su quattro pesano sulla sua coscienza e sul suo voto come macigni.
    Gonzalo: 1 Rosso mal preso. Ci stava il giallo, ma tutto sommato dopo la sua uscita la difesa ha difeso meglio, nonostante l’affanno dovuto all’inferiorità numerica. Ormai è stagionato!! Con una prestazione del genere il Tomovic lo avrebbero crocifisso in sala mensa!
    Atzori: 4
    Milic: 5 Si impegna, ma oggi non toccava certo a lui fare la differenza.
    Badeli: 5 non ha inciso!!
    Brocco Valento: 5 Lento! Lento! Lento! Piedi d’oro è vero, ma con lui imbastire un contropiede diventa un’impresa difficile come scalare l’Everest in mutande! E’ bono solo per il tiki tacco.
    Tello: 4 Non ha prodotto nulla di interessante.
    Ilicic: 8 Il migliore dei nostri. Segna con una cannonata un gol pazzesco! Si procura un monte di punizioni e fa anche veroniche e colpi di tacco da vero fenomeno!
    Bernardeschi: 6 Gioca come sa! Peccato che la gara fosse segnata e falsata!
    Kalinic: 7 Gol prezioso, questo deve fare!

    Tomovic: 7 Meritava 6, ma gli do un voto in più per tutte quelle volte in cui ha pagato per tutti! Nenad riceve solo fischi! Avete mai sentito Nenad che si lamenta?? Io no!! Capitano subito!!
    Joshua Perez: 6 d’ufficio.
    Chiesa: 7 Il figlio di papà ha tantissimo talento!

    Paolo Scusa: 4 (Fra l’1 e il 7!) Gli do 1 perché far scendere in campo la squadra in quelle condizioni mentali è roba da neuro! Le sue super-supercazzole degli ultimi giorni l’hanno mandato in tilt! Ma gli do anche 7 perché nonostante tutto ha dimostrato che se vuole lui ci sa fare! E poi perché a fine gara era il più incavolato di tutti!!

    ARBITRO DAMATO: -1000 Gialli come se piovesse! Il rigore! L’espulsione! Il fallo sul gol loro! Carabinieri!! Polizia!!! Arrestatelo!! RAI intervistate il guardalinee!!!
    Siccome le mamme non le tiro mai nel mezzo, mi limiterò a dire che la gara di oggi potrebbe nascondere così tanti misteri che Roberto Giacobbo potrebbe farci su un’intera stagione di Voyager stracciando in un colpo solo i record di audience di quando indagava il calendario Maya del 2012, John Titor, il Chubacabras, gli alieni, le piramidi e i templari!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. AlwaysSameBlaBlabla - 4 giorni fa

    l’anno scorso ho sempre difeso sousa, quest’anno sta facendo a gara a farne di tutte per farsi cacciare, ormai è palese. Stasera formazione cannata ancora una volta, giocatori che ormai è palese siano fuori forma (gonzalo) mai stati nemmeno accettabili (tello) o inadeguati (tata) ma soprattutto un arbitro indescrivibile, mai vista una roba del genere, in un campionato normale verrebbe indagato tempo 0. Mancava solo facesse fallo lui ai nostri poi aveva completato l’opera. Mi spiace in particolar modo per kalinic e astori che a parte essere spesso i migliori nostri, sono quelli che da sempre tirano la carretta e si dannano l’anima. Pessimo sousa perchè non tieni babacar e zarate in panca mettendo un ragazzino. Pessimo DV che non viene a firenze a vedere quella che dovrebbe essere la sua squadra ma che guarda caso con l’inter è sempre presente. Stagione che più la guardi e più fa innervosire, con una proprietà che volesse investire, un allenatore motivato e dei giocatori un po’ decenti (del tipo tello il più lontano possibile da firenze) arrivare nei primi 3 non sarebbe stato un grosso problema vista la pochezza che c’è a giro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Maxpar - 4 giorni fa

    Conferma ulteriore del fatto che abbiamo un allenatore incompetente e presuntuoso, se continuiamo con lui siamo destinati a finire nella parte destra della classifica e dire che abbiamo anche una buona squadra. Come si fa a presentare sempre Tello che determina sempre un uomo in meno, comunque credo che anche le pessime prestazioni di tello siano in parte colpa dell’ex gobbo che non lo mette mai in condizione di farlo correre, la palla gli viene sempre data sui piedi. Giochiamo con due soli centrocampisti e siamo sempre uno in meno in ogni settore del campo. Una sola punta che in mezzo alle difese avversarie prende botte e basta. Mandiamolo subito a casa sua e forse possiamo salvare la stagione.
    Le pagelle sono ridicole. Tatarusanu 6,5 Salcedo 6 Gonzalo 5 Astori 6,5 Milic 4 Badelj 6 Borja 6,5 Tello 1 Bernardeschi 6 Ilicic 6,5 Kalinic 6,5 Tomovic 6 Chiesa 5,5 Perez ng Sousa 4 (come sempre da gennaio 2016 in poi) Arbitro 4 (dodicesimo in campo per l’Inter)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Porto Santo l'isola dorata - 4 giorni fa

    Mi sono preso la briga di andare a vedere le pagelle dei vari giornalisti.
    Il voto minimo che hanno dato a Ilici è 7. Ha capito Sig. Rossi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. ceruttigino - 4 giorni fa

    comunque Ilicic sta entrando in forma…stiamo vedendo quello buono dell’anno scorso. ci ha messo un po’ ma ora sta arrivando.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. cavallopazzo - 4 giorni fa

    Primi venti minuti allucinanti, almeno un’ora sontuosa. Fiorentina che esce da questa sfida con due verità: la certezza di avere un allenatore che sta cercando pretesti per essere cacciato ed un sistema che in Italia dal 2004/2005 non è realmente mai cambiato.
    Non vedevamo un arbitraggio come quello di stasera dai tempi dei cattivi pensieri di Zoff, da Commissione d’inchiesta. Invece tutto bene Madama la Marchesa; chapeau monsieur Damato, missione compiuta. Ma solo per i ciechi.
    Leonardo secoli fa del resto scriveva: la verità è davanti ai tuoi occhi, guardala.
    Questione di volontà.
    Altro che pagelle signori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ELROND - 4 giorni fa

      Cavallo pazzo sei un genio! Fai bene a scioperare! Ti metto anche mi piace!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Maiunagioia - 4 giorni fa

    dico solo una cosa: VIA QUEL GOBBACCIO DALLA NOSTRA PANCHINA! ma a chi prende per il culo dicendo che è orgoglioso dei suoi ragazzi? orgoglioso di aver preso tre pere in casa dal Paok? orgoglioso di aver pareggiato in casa con il Crotone? Orgoglioso di aver preso tre pere dall’inter in 20 minuti? orgoglioso di aver voluto ostinatamente di nuovo TELLO x 8 milioni? ho solo un aggettivo x definirlo: SOUSA INCOMPETENTE e sono magnanimo……….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Tagliagobbi - 4 giorni fa

    Allora: primi 20 minuti da scapoli ammogliati. Arbitro INDEGNO. Giocatori tenaci e orgogliosi (Ilicic e Kalinic su tutti) Sousa… lasciamo perdere che è meglio… pagelle… lasciamo perdere…Non capisco che partita avete visto…a parte Tello che sarebbe da 2. In 10 contro 11 abbiamo tenuto il gioco in mano e con un arbitro imparziale (Miranda da espulsione e invece per non scontentare i cinesini gli si da solo il giallo…) il pareggio l’avremmo preso e forse qualcosa in più.
    Riflessione: perché Tello? Non tocca palla. Non “scala” non scatta. Babacar e Zarate gli hanno trombato la moglie quindi non giocano neppure se rimangono solo loro in squadra. Ce li hai e invece butti nel frullatore Peres. Voglio Oronzo Canà almeno mi faccio due risate…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maiunagioia - 4 giorni fa

      quindi 3 pere in 20 minuti è colpa dell’arbitro e Tello…… ottimo allore se togliamo Tello e cambiamo l’arbitro siamo fortissimi e vinciamo loscudetto……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tagliagobbi - 4 giorni fa

        Leggi bene caro. “Primi 20 minuti da scapoli ammogliati…” secondo te cosa vuol dire? Hai bisogno di una spiegazione? Secondo te chi li manda gli scapoli e ammogliati in campo? Aspetta, te la metto meglio: primi 20 minuti fantozziani. Ti piace di più???

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. bitterbirds - 4 giorni fa

    magari ci sarà da patire un pochino da qui a maggio, ma cosa sarebbe la vita senza qualche piccolo contrattempo ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. andre_stark86 - 4 giorni fa

    Dopo staera mi sento di dire una cosa. Anzi due.
    Una: arbitro becco
    Due: questa squadra non si merita u allenatore come sousa. Si merita molto di più di un arrogante demotivato in panchina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Gamba - 4 giorni fa

    tutti addosso a Sousa… qualcuno s’è accorto che da gennaio la squadra è solo peggiorata? che Sousa deve fare i conti con un difensore (Salcedo) abituato al campionato messicano e unica alternativa al mediocre Tomovic? Che sulla fascia sinistra ci sono Milic o Olivera, roba da serie B? Che l'”affare” dell’anno è stato riscattare l’inconsistente Tello?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. claudiobattisti194_182 - 4 giorni fa

    che tifosi del c… prendetela con l arbitro…che centra sousa e i della valle???? la viola ha fatto una grande partita in 10 e si poteva anche recuperare lo svantaggio…grande squadra grande carattere…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. bati - 4 giorni fa

    Vedendo le ultime prestazioni di Gonzalo , pensando a Vecino che non gioca mai e anche al caso Zarate, faccio fatica a non pensare che lo spogliatoio stia diventando una polveriera e che l’odio imperi. Gonzalo è il capitano e nessuno l’ha mai visto fare errori così marchiani fin dal primo minuto……Quest’uomo è anche quello che cassò Pepito senza appello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. iG - 4 giorni fa

    le pagelle di iG

    TATARUSANU 4
    SALCEDO 4
    GONZALO 4
    ASTORI 5
    MILIC 4.5
    TOMOVIC 5
    BADELJ 5.5
    BORJA VALERO 5,5
    TELLO 2
    ILICIC 7
    BERNARDESCHI 5,5
    KALINIC 6,5

    SOUSA 9 e’ troppo per il campionato italiano speriamo che spendono 200 mil e prendono Fascetti al suo posto

    BRACCIALETTONE l’ INTERISTA in Tribuna 8 oggi ha vinto lui e ..ceravamo tanto DAmato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. curra. - 4 giorni fa

    Voti troppo severi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. paolo.bess_126 - 4 giorni fa

    P.S. Pagelle deliranti…
    ma stai schenzando???
    Astori 5?
    Borja 5,5?
    (migliori in campo)
    Ma per favore…
    E poi?
    Sousa 5,5?
    Per favore… fai altro ma le pagelle proprio no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maiunagioia - 4 giorni fa

      è vero SOUSA 1…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Hatuey - 4 giorni fa

    Astori un gigante dargli 5 è una vergogna.
    Ilicic splendido.
    Ma che partita avete guardato???
    Sousa da 4, inserire Tello e tenerlo fino alla fine è da suicidio, mettere il ragazzino alla fine è criminale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. bitterbirds - 4 giorni fa

    non l’ho vista, stavo guardando report che mi pareva più interessante. però leggo di tanti gol, per cui dev’essere stata una gran bella partita, no ? state sereni in ogni caso, domenica si disfà la corazzata palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Porto Santo l'isola dorata - 4 giorni fa

    Il “Pagelliere” da 6,5 a Ilicic autore di una prestazione da 8 poi da 5,5 al “mago del calcio”. Io mi chiedo come si può dare questo tipo di giudizi se non sotto l’effetto del risultato.
    Patentino ritirato immediatamente.
    Sousa schiera ANCORA UNA VOLTA Tello e parte già in 10 ignorando che occorreva, come sempre un uomo in più a centro campo.
    Sousa mette, giustamente, Chiesa ma toglie Bernardeschi.
    Sousa toglie finalmente Tello e mette Perez, esordiente in una partita delicatissima e difficile.
    Ma dopo l’espulsione di Gonzalo era tanto difficile giocare a tre dietro, togliere Tello e inserire Vecino, tirare indietro Bernadeschi e giocare a quattro con Ilicic dietro a Kalinic?
    A questi scempi il sig. Rossi ha dato 5,5.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. paolo.bess_126 - 4 giorni fa

    Sousa da mandare via subito.
    La squadra non è tutta con lui.
    Le sue decisioni deliranti e dettate anche da quello che ho detto prima.
    La ciliegina è stata mantenere il fantasma di Tello e far uscire Berna e poi CHICCAAAAAAA mettere il ragazzino (Perez… poverino…) invece di Babacar.
    10 contro 11 voleva vincerla con la manovra accerchiante???? O buttando la palla in mezzo alla confusa difesa dell’Inter e sperare nel “golletto” del pareggio?
    Sta rilasciando dichiarazioni in cui si dice orgoglioso e felice.
    Questo filosofo oltre a non capire nulla di calcio (forse è stato un buon giocatore, ma non basta…) è anche una capra (non è offensivo… le capre sono animali simpatici).
    Lo teniamo? OK… allora nessuna speranza e aspettiamo che l’anno finisca presto.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Slipperman1967 - 4 giorni fa

    Alzate un po’ i voti che abbiamo fatto calcio nel secondo tempo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. ViolaLuke - 4 giorni fa

    Ottima partita di Ilicic e di Kalinic : da 7, 7 e mezzo.
    Buono anche Badelj in mezzo.
    La Fiorentina ha dimostrato di essere una squadra nettamente superiore all’Inter: ad allenatori invertiti non ci sarebbe stata partita, 2 a 0 per noi.
    Ma purtroppo noi abbiamo Sousa e loro Pioli.
    È antipatico dire: “io l’avevo detto”, ma se avessimo buttato fuori Sousa e preso noi Pioli, quando era libero e sarebbe venuto a Firenze a piedi, e come ho scritto è ripetuto fino alla noia, non saremmo a questo punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. claudiobattisti194_703 - 4 giorni fa

    d’amato che tu sia maledetto, c erano in tribuna i tuoi padroni? ranocchia da espulsione otto falli da dietro ho contato. grande fiorentina in 10 partita falsata da tanti episodi. vergogna…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. claudiobattisti194_703 - 4 giorni fa

    d’amato che tu sia maledetto, c erano in tribuna i tuoi padroni? ranocchia da espulsione otto falli da dietro ho contato. grande fiorentina in 10 partita falsata da tanti episodi. vergogna…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Antonio da Papiano - 4 giorni fa

    Ci sono giocatori sopravvalutati a cominciare da Bernardeschi, Tello. Forse la partita di coppa gli ha stroncato le gambe. Gonzalo è molto calato o forse è arrivato. Per il resto se dopo 20 minuti sei sotto di tre gol contro una squadra di morti come l’Inter è evidente che non ci siamo. Comunque le responsabilità di questa stagione grigia sono tutte della proprietà è non mi stancherò mai di scrivere che devono vendere e andarsene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ViolaLuke - 4 giorni fa

      Noi invece non siamo di “roccia” come te: noi ci siamo stancati delle tue accuse ai Della Valle!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antonio da Papiano - 4 giorni fa

        È continua a difenderli mi piacerebbe capire in cosa sono difendibili.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. bati - 4 giorni fa

    Spicca il 5,5 al genio del calcio. Vero e proprio stratega del rettangolo verde, rinuncia per l’ennesima volta a Vecino e indebolisce così la mediana lasciandola al solo Badelj e costringendo Borja ad un improbo compito che ne riduce l’efficacia. I goal dell’inter derivano proprio per mancanza di filtro prima della difesa. I giocatori, almeno molti dimostrano di non volere più questo allenatore entrando in campo vergognosamente e sospettamente molli. Corvinoo? Quanto deve durare questo harakiri? Quanto male vogliamo ancora inutilmente farci? Ma i punti e il gioco da gennaio 2016 ad oggi contano qualcosa nella valutazione di questo allenatore o no?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Batigol - 4 giorni fa

    Se non esoneri l’allenatore dopo gli scempi che ha commesso stasera, vuole dire che questa è proprio una società peggio ancora di quello che ha dimostrato fino ad oggi!!! Società inesistente che si fa prendere in giro da un arbitraggio sfacciatamente a favore dell’Inter…ma come sempre non cambierà niente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. hifimarco@yahoo.it - 4 giorni fa

    fiorentina da in cubo per i primi venti minuti, ma poi un arbitro che ha dato un aiuto fiondamentale all’inter: espulsione assurda, rigore non concesso, fallo no dato su Chiesa da cui nasce il 4- a 2, proprio una serataccia per l’arbitro, peccato perchè ci stava il pari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. kiton - 4 giorni fa

    Mai stato cosi in disaccordo con queste pagelle. Borja sontuoso e in generale tutta la squadra ha reagito alla grande nononstante un arbitraggio a senso unico. Sinceramente pagelle dettate dall’incazzatura di perdere con una squadra di buffoni come l’inter che e’ piu’ odiosa della juve

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fragnsi_849 - 4 giorni fa

      Borja sontuoso il cavolo, è di una lentezza che anche le lumache lo fregano e il 4° gol è un suo regalo agli Interisti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. hifimarco@yahoo.it - 4 giorni fa

    primi venti minuti della Fiorentina da squadra di serie c, ma poi grande aiuto all’inter da un arbitro in pessima serata, senza pensare alla mala fede: espulsione assurda, rigore non concesso, fallo a afavore della Fiore non dato da cui masce il 4 a 2… insomma tutto a favore di un Inter con un sacco di problemi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Barsine - 4 giorni fa

    che dire … bravo Sousa. Quando si vinceva l’anno scorso a San Siro era tutto merito suo che faceva le frittate con le uova che aveva. Adesso che si perde … è tutto merito suo che continua a fare frittate …

    dalla padella nella brace!!! Esordiente un ragazzino su 3 a 2 con l’Inter in bambola e lui mette un ragazzino … perché non Lezzerini al posto di Kalinic?

    Cosa aspettiamo Della Valle? Che ci faccia pure arrivare secondi in EL?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 4 giorni fa

      Cosa aspettiamo Della Valle? Perchè:ai fratelli importa qualcosa se la squadra arriva prima o nona o quindicesima? Loro 20000 gonzi che si sono abbonati li hanno trovati anche quest’anno e l’unica preoccupazione è trovarli anche per l’anno prossimo.Per questo hanno già pensato alla prossima mossa:Antognoni in società.Così altri 20000 gonzi rifanno l’abbonamento pensando:”vedi? hanno ripreso Antonio in società;segno che vogliono fare le cose in grande…”.E intanto loro continuano nello smantellamento della squadra a cura di ” enonno ; conno…”!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. GianBurrasca - 4 giorni fa

    Astori 5 e Milic 5 !! hahahahahahaahahahahahahahahahhahaahhahahah!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. marchino - 4 giorni fa

    Mi domando come si fa a dare a Ililic 6,5 quando ha giocato da 9

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gariboldi - 4 giorni fa

      si Ilicic è stato il migliore, almeno 7,5

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy