PAGELLE VN – Babacar migliore in campo, male la difesa

Le pagelle di Violanews.com in seguito al 2-2 tra Udinese e Fiorentina

TATARUSANU 6 Uscita da brividi all’11°: respinge male un cross di Adnan concedendo a Badu una buona occasione, si fa trovare pronto sul tiro dello stesso ghanese. Bravissimo al 28°, quando copre lo specchio della porta a Zapata, lanciato in rete. Altra uscita rivedibile al 53°. Incolpevole sui gol dei bianconeri.

TOMOVIC 4,5 Il primo gol dell’Udinese nasce da un suo errore: lascia rimbalzare il rinvio di Karnezis, concedendolo di fatto a Perica, l’azione poi passa da De Paul e viene finalizzata da Zapata. Parzialmente colpevole anche sul gol di Danilo, perché si gira a guardare l’accorrente difensore brasiliano pochi istanti prima del gol senza però marcarlo. Lì, però, sbaglia tutta la difesa viola, che non scala.

G. RODRIGUEZ 5 Brutto errore al 28°, quando sbaglia la scivolata e perde un pallone sanguinoso, offrendo all’Udinese la possibilità di raddoppiare (possibilità non sfruttata, per merito di Tatarusanu). In occasione del secondo gol, Heurtaux si infila tra di lui e Tomovic; dovrebbe essere l’argentino a guidare la difesa viola e invece non mostra sufficiente sicurezza.

DE MAIO 5 Esordio con la maglia della Fiorentina per lui, chiamato a sostituire l’infortunato Astori sul centro-sinistra. Usa il fisico come può, spesso al limite del fallo, ma con alcune sbavature. Di certo non un grande debutto.

TELLO 5,5 Decisivo al 30°, quando va via in velocità ad Adnan e mette in mezzo un rasoterra, sfruttato al meglio da Babacar. Il resto della sua prestazione, però, è caratterizzata da poche luci e tante ombre. Al 61° lascia il posto a KALINIC 6 La solita generosità offerta dal centravanti croato, che viene spesso a cercarsi il pallone, permettendo a Babacar di restare più alto.

BADELJ 6 Insieme a Sanchez forma la cerniera del centrocampo viola. Penalizzato dal poco possesso palla della Fiorentina, nel primo tempo, prova comunque a mettere ordine (e talvolta ci riesce).

C. SANCHEZ 6 Un passo indietro rispetto alla partita contro la Roma ma comunque prezioso, ci prova al 62° ma la sua conclusione viene facilmente bloccata da Karnezis.

MILIC 5,5 Lotta, ma spesso perde i duelli personali. Da affinare l’intesa con De Maio ma non poteva essere altrimenti, considerando che il francese era all’esordio. Rischia grosso in un paio di occasioni, quando Mazzoleni lo grazia, non mostrandogli il secondo cartellino giallo.

B. VALERO 5 Un primo tempo caratterizzato da molta imprecisione, non riesce a trovare i giusti tempi di gioco (e questo non è da lui). Nel secondo tempo subentra anche la stanchezza post-Roma perciò la situazione non migliora: tanta corsa ma poca sostanza. Esce dal campo al 71°, al suo posto CRISTOFORO 5,5 Dovrebbe entrare e portare freschezza alla squadra ma non ne garantisce abbastanza.

BERNARDESCHI 6 Torna titolare dopo le parole pronunciate da Paulo Sousa che hanno fatto tanto discutere. Ci prova su punizione al 43°, il suo sinistro (deviato) sfiora il palo alla sinistra di Karnezis. Freddo nel calciare il rigore, spiazzando Karnezis; dopo le panchine e le polemiche non era così facile, soprattutto psicologicamente. Al 78° viene sostituito da CHIESA 5,5 Un po’ ingenuo all’82°, quando non commette fallo per fermare un pericoloso contropiede dell’Udinese. Bravo, poco dopo, nel dribbling ma non altrettanto nel cross per Kalinic.

BABACAR 7 Il gol è un autentico gioiello: un colpo di tacco spettacolare con cui brucia la retroguardia friulana. Bravo e scaltro anche a procurarsi il rigore, ingenuo Adnan a trattenerlo ripetutamente. Per il resto tante “sportellate” con i difensori dell’Udinese; quest’oggi si merita il titolo di migliore in campo viola.

SOUSA 6 Decisamente da rivedere la fase difensiva, considerando il primo tempo della Fiorentina. Importante aver recuperato Bernardeschi (psicologicamente) e soprattutto Babacar. Udine si conferma un campo storicamente difficile.

44 commenti

44 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paolo - 1 settimana fa

    Ma quanti errori e quanti gol abbiamo subìto in questi ultimi anni per colpa di Tomovic!

    Ma nessuno ancora, fra allenatore e dirigenti, si è accorto che questo è il giocatore più scarso che abbiamo e che andrebbe ceduto e sostituito prima possibile?

    Per chi non è ancora convinto di questo, vada a rivedersi le varie partite di questi ultimi anni e faccia la conta di tutti i gol che ci sono costati gli errori di questo difensore.

    Intendiamoci, non è che anche gli altri difensori siano sempre stati immuni da commettere errori, ma un conto è l’errore una volta tanto, un altro aspetto (grave a mio avviso) è l’errore sistematico.

    Il problema è che fra i vari infortuni capitati a turno agli altri difensori della rosa, Tomovic è sempre in campo e gioca tutte le partite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. andre_stark86 - 1 settimana fa

    Se il gol di Baba lo avessero fatto totti, iccardi, iguain o altri superpompati ne avremmo sentito parlare in tutte le salse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Alci - 1 settimana fa

    Ma qualche giornalista che chieda a Sousa perché gioca Tomovic e perché Zarate non gioca mai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bitterbirds - 1 settimana fa

    fortuna che dopo nove mesi sia stato individuato il colpevole di tanta pochezza. cambiato sousa vedrete che squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ViolaLuke - 1 settimana fa

    È da un pezzo che sostengo che Sousa non è un allenatore all’altezza.
    Non mi è mai piaciuto il suo atteggiamento e ritengo inammissibile il girone di ritorno dell’anno scorso.
    E poi non condivido le scelte tattiche.
    Ma una difesa a 4 con Salcedo Gonzalo Astori e Olivera quando mai la potremo vedere?
    E tutta quella confusione a centrocampo e sulle fasce? Ma pensava di confondere le idee a Iachini? Le ha invece confuse a tutti i giocatori.
    Tello mi sta deludendo molto, ma se lo fai giocare devi metterlo sulla fascia ma alto, in posizione avanzata e con un “terzino” che lo copre.
    Basta Borja che “vaga” là davanti senza avere le caratteristiche per giocare dietro la punta.
    Cosa aspettava a cambiare Milic?
    Questa è una squadra da 433 o da 4312 a seconda dei giocatori che scegli per giocare in avanti. In ogni caso vorrei meno confusione tattica e qualche certezza in più.
    Infine mancano grinta e tenuta fisica.
    Ci sono 4 squadre molto più forti, ma dopo ci siamo noi, Sousa permettendo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BlandoTifoso - 1 settimana fa

      Soprattutto mi sta bene che con la roma e salah su quella fascia metti milic ma con l’udinese metti olivera che spinge di più e crossa bene.. Con Tello e Bernardeschi gli abbiamo regalato 2 giocatori.

      A Babacar sono arrivati 3 palloni decenti, 1 lo ha marcato uno lo hanno atterrato (rigore) uno lo ha parato il portiere. Ora tutta questa prolificià non è stata sfruttata di palle gliene sono arrivate pochissime.

      Comunque 6 a bernardeschi è un voto osceno 5-5,5 non ne ha azzeccata una.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. andrea - 1 settimana fa

    Non è tanto per il pareggio, a Udine non ho molti ricordi migliori. È per l’assoluto mancanza di gioco, ora le squadre dovrebbero essere uscite dagli equivoci legati alla preparazione. Domenica abbiamo vinto ma abbiamo fatto pena come oggi, Credo che un pensiero al cambio dell’allenatore, vada fatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. frank1926 - 1 settimana fa

    Senza offesa ma Bargellini è molto più obiettivo.
    Seriamente dare solo 6 a Tata oggi è inaccettabile, migliore in campo ha fatto 2 miracoli. Lo stesso Tello 5,5 ha inventato il gol da solo assieme a Babacar, due giocate da fuoriclasse in un momento della partita in cui si era in netta difficoltà; per il resto ha fatto una partita normale, sufficiente impreziosita dall’assist.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. pamarell_193 - 1 settimana fa

    Guetta, ma 67 per cento ti sembra poco possesso palla? Ma la partita l’hai vista?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alessandro Guetta - 1 settimana fa

      Hai ragione, il “poco possesso palla” era riferito al primo tempo, quando la squadra era in difficoltà, correggo. Grazie per la segnalazione, saluti! Alessandro Guetta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. fragnsi_271 - 1 settimana fa

    Pareggio che non serve ad un granché, fino ad oggi tutti a dire che la difesa era il nostro piatto forte, sì forte come l’aceto, dallo scempio Tomovic, al cappone Gonzalo al nuovo Milic. Ma è ancora una volta a centrocampo e sulle fasce che sono i nostri più grandi problemi, con uno scandaloso Moscio Valento, anche la settimana scorsa, molti su questo sito mi hanno aggredito perché avevo giudicato negativa la prova dell’intoccabile Valento, un Badelj anonimo e un Sanchez anche se positivo non sontuoso come domenica scorsa, speriamo che possa rientrare al più presto Vecino per prendere il posto dello scoppiato. Le fasce con il solito fiacco coniglio Tello che a parte l’assist involontario a Babacar è continuamente indecente, a seguire Bernardeschi sempre più flop che campione. Ultima, ma non ultima nota dolente Sousa sempre più in confusione per il non gioco e per le scelte in campo. Unica nota positiva il sempre più probabile risveglio di Babacar che oltre allo splendido gol, si è procurato il rigore e ha lottato sui palloni e domenica c’è Montella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Dott labaro - 1 settimana fa

    …STEFANO PIOLI…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. filippo999 - 1 settimana fa

    come no , la colpa è di Sousa , mi fate ridere….
    ma quanto pensate che valga questa squadra ? Perchè
    questa è la domanda capitale , altro che Sousa…non
    hai fatto mercato , non hai colmato nessuna lacuna che
    avevi prima , ma che cavolo pretendete ? Perchè mai
    dovremmo fare cose migliori dell’anno passato ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. violadasessantanni - 1 settimana fa

    Squadra viola inguardabile. Il gioco di squadra non esiste, la difesa sempre in affano, l’attacco fantasma. Babacar ci ha salvati ma non possiamo fare 90 minuti senza mai tirare in porta.Comincio seriamente a pensare che l’allenatore non sia un granchè.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. paolo.bess_126 - 1 settimana fa

    Si possono fare mille ragionamenti, ma qui c’è una sola cosa da dire:
    il vero problema della Fiorentina è Paulo Sousa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. painkiller - 1 settimana fa

    Tomovic non è cosa e non lo stiamo scoprendo ora e poi anche due falli pericolosissimi uno con ammonizione giusta e l’altro poco ci mancava e anche questo non è una novità. Davvero non capisco perchè è ancora titolare. Mi dispiace troppo vedere giocatori come Borja, Berna e Tello faticare così tanto, non capisco se è questione di schemi, preparazione o motivazione ma così proprio non va.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Sellers - 1 settimana fa

    Senza palle, senza intensità, senza voglia, senza verticalizzazioni, senza gioco, senza occasioni, senza giocatori che saltino l’uomo, senza bomber, senza forma fisica. Così si va poco lontano. Occorre svoltare subito in qualche modo, perché comincia ad essere tardi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. mertolabalatr_685 - 1 settimana fa

    Ma Rossi ci faceva proprio caare tenello eh?!…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Batigol - 1 settimana fa

    Voto a Sousa 3: squadra senza uno stralcio di gioco da 9 mesi, giocatori fuori posizione, Tomovic e Tello sempre titolari e fanno più danni della grandine, zero occasioni da gol e difesa allucinante…questa squadra potrebbe giocare molto meglio!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ELROND - 1 settimana fa

    La sintesi delle mie pagelle:
    Tatarusanto: 5 (oggi molto male rispetto al solito)
    Tomovic: 3 (buio profondo)
    Gonzalo 4 (sonno profondo)
    De Maio 5 (malino)
    Tello 7 (grande assist)
    Badeli 6 (ma si vede poco)
    Sanchez 8 (il migliore con baba)
    Milic 5 (mi fa rimpiangere Alonzo, fate voi!)
    Borca 5 (ex buon giocatore ormai in declino)
    BernardesCHI 7 (mi ha sorpreso positivamente. Freddissimo sul gol, la panca gli ha fatto bene)
    Babagol 9 (gara da incorniciare, coronata da un colpo di tacco da cineteca. Il replay andrebbe esposto nel museo del calcio a Coverciano. F-E-N-O-M-E-N-A-L-E)

    Kalifisicic 6 (tirato)
    Cristoforo 5 (scoperta l’America, si è adagiato sugli allori)
    Chiesa 6 (il figlio di papà è bravino)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. RBdC - 1 settimana fa

    che brutta partita!!!
    viola bruttina, portiamo via un punto,
    impressionante la tristezza dell’ultima mezz’ora,
    dopo il 2a2 (episodico come l’1a1) il nulla assoluto
    Borja partitaccia davvero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Black2000 - 1 settimana fa

    Qualche giorno fa Sousa ebbe a comunicare in una intervista, che Bernrdeschi era confuso, ed ha ragione se lo fa giocare in mezzo al campo, mentre il ruolo che gli sta a pennello e quello della fascia ds. Ma una domanda a Sousa la dirigenza farebbe bene a farla, ossia: ma lui ha le idee chare!?, con quale modulo gioca la Fiorentina?, ammesso che lui lo sappia!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. user-7295012 - 1 settimana fa

    De Maio 5? Tello 5,5? Per me erano da 3. La difesa oggi faceva più paura dell’Esorcista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Pablo70 - 1 settimana fa

    Giocato male ok, rischiato più del dovuto ok, però il primo gol è fuorigioco netto;
    neanche una settimana, tre giorni ci sono voluti per mettere le cose a posto con il gol di Badelj alla Roma.
    Pablo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. rudy - 1 settimana fa

    Sofferto la loro fisicità. Domenica mi preoccupa il duello Tomovic-Niang. Oggi un grazie anche a Mazzoleni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 1 settimana fa

      Avremmo anche Salcedo per Niang

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pablo70 - 1 settimana fa

        Speriamo Saverio speriamo!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. rudy - 1 settimana fa

        Appunto… avremmo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Batigol - 1 settimana fa

      VALLO A DIRE AL GENIO IN PANCHINA!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. ida - 1 settimana fa

    Tata 7

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. cittadellaviola - 1 settimana fa

    Berbardeschi ha fatto un’azione buona – una – e tirato bene il rigore.
    A mio avviso non merita la sufficienza.
    Dare solo a a Tata è chiaro indizio di pregiudizio nei suoi confronti, ha sbagliato solo un’uscita alta con palloni che piovevano da tutte le parti. Merita minimo mezzo voto in più.
    Borja quest’anno è inguardabile, in queste condizioni non capisco perché giochi sempre.
    Per me Chiesa ha fatto meglio di Berna nei pochi minuti in cui è stato schierato.
    Incredibile che Sousa non abbia cambiato Milic quando era chiaro che rischiava il secondo giallo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ida - 1 settimana fa

      Condivido parola per parola

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Porto Santo l'isola dorata - 1 settimana fa

    Non mi piace commentare le pagelle perché, sono sicuro ognuno di noi ha le proprie e crede che siano quelle giuste. Voglio però soffermarmi sul voto dato all’allenatore e faccio una considerazione.
    Da quando abbiamo cominciato a giocare ha giocato raramente con due punte vere ed ha sempre scelto, invece, l’unica punta abbandonata a se stessa davanti a rincorrere le palle che gli altri possono perdere o meno.
    Si continua a schierare Tello che gioca si e no 10 minuti e che non aiuta mai la squadra.
    Stasera ho visto UNA BRUTTA FIORENTINA, forse la peggio di tutto questo inizio campionato, slegata, svogliata, senza movimenti per dettare i passaggi, tanti giocatori lenti e spaesati. Di buono c’è stato solo il risultato e, per me, sono due le partite che abbiamo “raccattato”.
    Stasera ho visto anche un Borja fuori dal gioco come non mai.
    Per me si salvano in pochi, Tatarusanu, Sanchez, Badelj, Babacar e basta.
    Saluti a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Drak - 1 settimana fa

      La testa mancava in parte stasera, si è visto, è l’effetto post Roma, questi giocatori non sanno tenere un tono elevato a livello mentale in tutte le partite, e va di lusso quando pareggi partite in cui sei semi-dormiente. Nel secondo con due punte la squadra era più tranquilla, Sousa lo deve tenere presente questo. Sono partitacce quelle con squadre come l’Udinese, se non ci sei con la testa, rischi tanto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. bitterbirds - 1 settimana fa

    ottimismo boys, con i pareggi in trasferta generalmente le squadre si salvano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Porto Santo l'isola dorata - 1 settimana fa

      Felice stasera eh???? La sua squadra ha vinto e si vede. Beato Lei che può gioire, complimenti comunque.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. iG - 1 settimana fa

    le pagelle di iG
    difesa da brividi, senza Astori, Olivera e Salcedo che dovrebbero essere i titolari, la difesa di oggi e’ da retrocessione
    ……………………….
    TATARUSANU 5 + sicurezza non tanta

    TOMOVIC 4,5 ancora tu ma non dovevamo vederti piu’

    G. RODRIGUEZ 5+

    DE MAIO 5 la riserva del Genoa e dell’ atalanta

    TELLO 3 l’a zione da goal con passaggio a Baba che di tacco insacca lo porta dall’ 1 al 3. Per il resto e’ come giocare con un uomo in meno. Coniglio puro non corre e non mette la gamba, scappa, si nasconde sempre. ectoplasma

    KALINIC 5.5 e’ un giocatore al quale sono affezionato ma oggi ha fatto davvero poco o nulla di buono

    BADELJ 6

    C. SANCHEZ 6

    MILIC 6 –

    B. VALERO 3 con coniglio Tello e’ il peggiore in campo stasera

    CRISTOFORO 5,5 nessuno lo conosce ma per ora nei pochi spezzoni visti sembra davvero poca cosa

    BERNARDESCHI 6 – si e’ ripreso da 50 minuti da 2…..portandosi ad un 6- e lasciando il ruolo dei 2 peggiori in campo a Valero e coniglio TELLO

    CHIESA 6 si e’ presentato bene un paio di volte e le seconde due volte ha sballato. Gli do 6 per la voglia

    BABACAR 8 mi e’ piaciuto tanto oggi. Gli do 8 un punto in piu’ di quanto si meritasse perche’ mi e’ finalmente piaciuto come atteggiamento e grinta

    SOUZA 4 tutti sapete che stravedevo per questo allenatore ma ora basta, bonus finito soprattutto per il fatto che un allenatore di calcio che mette in campo coniglio tello dall’ inizio per me rasenta l’ incompetenza. Chiunque ma non coniglio tello e siccome e’ dall’ inizio di campionato che lo mette gli do 4

    ditta Braccini&Bracciletti 2 come sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. bred - 1 settimana fa

    Bernardeschi 6, come Tata che è stato il meglio e Sanchez? e tello ha giocato meglio di Tomovig De maio e Gonzalo? ma vi drogate?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. ELROND - 1 settimana fa

    FAHRENHEIT 2002/2016 (La temperatura a cui la Viola marcisce – episodio 1/3 )

    E se fosse stato soltanto un sogno? Se i fatti di questi ultimi 15 anni non fossero realmente accaduti?
    Guardate! C’era il Cecco! Appare spesso nei miei sogni!
    E quello che segnava gol roboanti al Bernabeu! C’era anche lui!
    E il Dottor Bamba*! Con l’aria beata di uno che si sente parte di un miracolo!
    E’ stato un sogno? O è successo davvero?
    Era la notte elettorale del 2002 e tutto sembrava andare per il verso giusto:
    “Cecchi Gori vince a Gavinana! Rifredi è con il Bamba! Il Bamba vince a Campo Marte!”
    “Scusa l’interruzione, ma è importante, il Centro Storico è con Cecchi Gori!”
    “La VNN informa che anche all’Isolotto ha vinto Cecchi Gori!”
    Finché un certo canale che risponde al nome di DV News cominciò a dare vincitore l’altro candidato: “DV News da vincitore a Campo Marte ADV e quindi è il nuovo Presidente della Fiorentina. “
    Tutto a un tratto le altre TV cominciarono a dire:
    “Ragazzi, se lo ha detto DV News, deve essere vero!”
    “Tutti i network hanno fatto un errore: abbiamo dato vincente Cecchi Gori a Campo Marte, è stato un nostro sbaglio.”
    Una cosa che molti ignorano è che quella sera la persona che dirigeva le operazioni a DV News, l’uomo che aveva dato ADV vincitore, era suo fratello DDV.
    Com’è stato possibile per uno come ADV riuscire in un impresa del genere?
    Innanzitutto avere un cugino Presidente dei Quartieri in questione aiuta. Non è male poi se il Conninni, ovvero il coordinatore della vostra campagna elettorale, è anche il responsabile delle operazioni di scrutinio e se la società ha incaricato una ditta di aggiornare le liste elettorali escludendo quelli meno inclini a votare per voi. Di solito si riconoscono dal colore delle sciarpe viola.
    Aiuta inoltre avere sostenitori Preleccavalliani* pronti ad immolarsi. E sperare che i vostri avversari stiano zitti e buoni ad aspettare che squilli il telefono.
    E anche se diverse inchieste indipendenti dimostreranno che Cecchi Gori insieme col Bamba ha ottenuto più voti, poco importa, dato che tutti gli amici di papà in Lega fanno la cosa giusta.
    No signori, non è stato un sogno: è accaduto davvero!

    *Il Dottor Bamba, noto multi-miliardario grande amico del Cecchi Gori, fu molto vicino a prendere in mano la Viola nel 2002. Essendo il Cecchi Gori noto anche come “il Bamba” i due venivano spesso confusi fra loro e per questo i media parlarono quasi esclusivamente del Cecchi Gori, sebbene il patrimonio in mano al Dottor Bamba fosse decine di volte superiore.
    **I Preleccavalliani sono stati una corrente tifosistica fiorentina sostenitrice dei Braccini nel periodo precedente alla loro ascesa al potere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. etrusco60 - 1 settimana fa

      lascia stare il Bamba, ma soprattutto LASCIA STARE LA BAMBA!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. bitterbirds - 1 settimana fa

    rientrato tardi dal lavoro, hanno giocato una bella partita ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 1 settimana fa

      mmmm non direi proprio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. The Count of Tuscany - 1 settimana fa

    Nelle stesse gare dello scorso campionato facemmo 4 punti.. Quest’anno 8

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. ViolaBelugi - 1 settimana fa

    Bernardeschi ancora insufficiente. Babacar al di là del goal ci ha riconfermato che senza Kalinic la Fiorentina non riesce proprio a giocare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy