PAGELLE VN: Il solito Simeone e la solita Fiorentina. Buon esordio di Ceccherini, ma la mediana…

PAGELLE VN: Il solito Simeone e la solita Fiorentina. Buon esordio di Ceccherini, ma la mediana…

Ennesima prestazione scialba della Fiorentina e Pioli non riesce a scuoterla. Le nostre pagelle

di Simone Bargellini, @SimBarg

TOP & FLOP

LAFONT 6,5: Primo intervento al 5′, poco elegante ma efficace sul destro di Poli. Grande parata su Orsolini in chiusura di primo tempo. Poco impegnato nella ripresa.

SIMEONE 4,5: Anche a sto giro rimane a secco, nonostante un paio di occasioni ghiotte, su tutte quella in avvio di ripresa in contropiede quando sbaglia malamente il controllo e si fa chiudere da Skorupski. Sulla coscienza anche un pallone non servito a Chiesa, ben piazzato, al 32′ quando calcia debolmente dalla distanza. Da ricordare solo una buona iniziativa personale, ma non riesce poi a servire Veretout.

LEGGI LE ALTRE PAGELLE

52 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user - 2 mesi fa

    Un allenatore che a Roma ha fatto bene,il tifo ancora lo ricorda volentieri,a Milano checchè se ne dica in molti apprezzano il suo lavoro in una situazione di caos come spesso fino a Spalletti c’è stata in casa nerazzurra, fatto passare per un incompetente qualsiasi,uno che non mette i giocatori nel loro ruolo o che “costringe” altri ad andarsene è una teoria che solo in pochi (per fortuna) hanno il coraggio di portare avanti.Esempio,c’è chi dice,arrampicandosi molto sugli specchi,che Simeone non è un centravanti.Bene,ammesso che questa panzana fosse vera,chi di dovere,non solo lo compra pagandolo quello che è stato pagato,ma vende l’unica alternativa che (a scanso di equivoci a me Babacar non è mai piaciuto un granchè)veramente ha le stimmate del centravanti.Il responsabile è Pioli? o Corvino di concerto con la società? O qualche buontempone pensa che sia stato Pioli a dire che Babacar non serviva più e ha detto che si poteva vendere? Quindi sapendo che rimaneva con un centravanti solo,più un ragazzino,cosa più unica che rara in serie A….Questa è programmazione?Per fortuna però molta gente sta aprendo gli occhi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. zachini - 2 mesi fa

    Qualcuno mi deve spiegare cosa deve fare un portiere oltre che fare una bella parata all’inizio, un miracolo salvarisultato e non sbagliare nessun intervento oltre che nessuna incertezza?
    Purtroppo quando si è prevenuti non cniente da fare senza contare il fatto che un giornalista che giudica un portieri ee e come uno che non è mai salito su una moto che commenta il motociclismo.
    Lafont 7

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

      Dai non te la prendere. Le pagelle le fa Bargellini……..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kewell - 2 mesi fa

        toh chi si rivede… 01agosto2002, finito di festeggiare il grande mercato estivo? finito di riempirti la bocca per 2 misere vittorie contro chievo e udinese? vaia vai… te i DV, gnigni e Corvino

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. STEFANO - 2 mesi fa

    Pioli va mandato a casa…..non ci sono soluzioni! Lo scorso anno fu con la morte di Astori che ci fu la svolta nel gioco e nei risultati, quest’anno Pioli ha a disposizione una discreta squadra, sono rimasti tutti i big della scorsa stagione tranne il buon Badely, gli sono stati presi giocatori concordati con lui, cone ammesso da Pioli, migliorando nettamente la rosa a disposizione. Il risultato è che non sa impiegare i giocatori nellamaniera giusta, alcuni fuori ruolo e altri ormai demotivati dalle sue scelte. Abbiamo giovani cone Sottil, Vlahovic e Montiel che devono essere valorizzati e devono giocare, ma lui mon li vede. Altri come Saponara e Babacar con lui non hanno trovato spazi e sono stati costretti ad andare via. Non ha schemi offensivi validi, tutto è nella volontà di Chiesa. Simeone gioca fuori ruolo ed è impallinato da tutti, ma non è un centravanti. Giichiamo senza terzino destro per scelta tecnica di Pioli che in quel ruolo preferisce Milenkovic che è adattato ma è un centrale nato. Si è intestardito a mettere Veretout nel ruolo di Badely. A CASA….DEVE ANDARE A CASA!!! NON NE POSSO PIÙ DI LUI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user - 2 mesi fa

      Sei pessimista.Pioli ha a disposizione una grande squadra non una discreta squadra.
      Sei gobbo per caso?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. andrea - 2 mesi fa

      Non abbiamo una punta da mettere al posto di Simeone, una seconda punta degna di questo nome,un regista e un terzino destro. Sì quest’anno abbiamo una buona squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. best54 - 2 mesi fa

    Se fa giocare Vlahovic con la Rube per voler poi dire… avete visto chi aveva ragione.? è un allenatore di…,ma non vedo a chi di possa affidare… una squadra senza una punta… unico caso in serie A….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 mesi fa

      Pioli fa pure troppo con questa rosa. Lo hai scritto te che non abbiamo attaccanti. Sarà colpa di Pioli!?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. vecchio briga - 2 mesi fa

    Questa società vi/ci fa parlare di vecchie glorie, di stadio franchi illuminato, di una scritta luminosa a Time Square. Manda corvino a dire NIENTE in Rai e giù articoli sul NIENTE! Svegliatevi voi della stampa e pure quei pochi tifosi che ancora credono agli arcobaleni viola. SVEGLIATEVI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. JIC - 2 mesi fa

    lafont 6
    milenkovic 6.5
    ceccherini 6
    vitor hugo 6.5 si conferma buono di partita in partita
    biraghi 6
    benassi 5.5 il solito benassi
    veretout 6.5 a me non sta dispiacendo,il problema sono quelli accanto a lui
    edimilson 5 il solitor edimilson
    chiesa 6 è il piu forte ma anche lui non mi ricordo l’ultima volta che l’ha messa dentro
    simeone 4 il solito simeone da inizio campionato
    gerson 6 unico barlume di calcio oggi,pur senza far niente di decisivo

    ai tre cadaveri subentrati non dò voto…mi dispiace un po per dabo su cui avevo piu speranze in generale a parte oggi e che è un personaggio che mi fa simpatia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bati - 2 mesi fa

    Simeone, povero ragazzo è ormai un caso, il problema è che lo si era ampiamente capito fino dallo scorso campionato che la grande volontà e la foga agonistica (garra argentina) poteva essere un grande valore aggiunto ma da sola non poteva bastare. I limiti tecnici di questo ragazzo sono immensi, da qui difficoltà di controllo e difesa del pallone, difficoltà a dialogare con i compagni, il tutto aggravato da un fisico che non è certo quello di una prima punta. La potenza di tiro poi non esiste, i tiri che a fatica arrivano tra le braccia del portiere avversario non si contano più. Non per dare addosso solo a lui ma questa squadra è molto meno peggio di quello che certifica la classifica. Nelle ultime cinque partite pareggiate Simeone ha sbagliato un numero esagerato di goal e spesso anche in modo grossolano. Cinque partite stradominate e che ha detta di tutti meritavamo ampiamente di vincere. Sono 10 punti in meno solo con queste cinque partite. Vogliamo pensare alla nostra classifica già con dieci punti in più. Questa squadra qui con un attaccante vero sarebbe da buttare come molti fanno? Il problema è Corvino, lui l’ha voluto, pagato profumatamente, protetto contro tutti (via Baba dentro Falcinelli e quest’anno un bambinone come Vlahovic) e cercherà in tutti i modi di dimostrare che aveva ragione lui. Basterebbe capire un pò più di calcio e farsi aiutare da Antognoni per non puntare tutto su cavalli dalle caratteristiche sbagliate. Per il resto, tolti Benassi, Pjaca che è un prestito e il danese, ha fatto bene. Sette undicesimi di squadra sono ottimi, tutta la difesa, Veretout purtroppo fuori ruolo e Chiesa. Basterebbe avere l’umiltà di capire che tutto non si può azzeccare e che gli errori vanno prontamente aggiustati.La Fiorentina ne guadagnerebbe e non si perderebbero interi gironi di campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Vinics - 2 mesi fa

    Amici italiani, siamo razionali. Paragoniamo alle altre squadre e siamo arrivati a una conclusione: il problema di questo campionato è solo l’attacco. Simeone, Pjaça e Mirallas sono imbarazzanti … Abbiamo uno standard di gioco e vedo quanto sono bravi il portiere, la difesa e il centrocampo. Cerchiamo di essere razionali, quindi non buttiamo il bambino fuori con la vasca! Chiedo: in questo calciomercato, quali giocatori potrebbero oggettivamente assumere per la posizione di Simeone e Pjaça / Mirallas?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Daniele Ponsacco - 2 mesi fa

    Il Ds del Parma è uno che ci capisce qualcosa: Gervinho da solo spacca difese e partite…..Corvino se non aveva trovato Chiesa dalla primavera poveri a noi…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 mesi fa

      Non è che Chiesa lo abbia trovato la Volpe del Salento ma lo ha imposto Sousa se no,magari,Chiesa,grazie al duo delle meraviglie(NonnoConno e Mister Scarsone)faceva la fine di Mancini;Zaniolo e compagnia cantante!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 2 mesi fa

        Ma quei 4 che hanno pigiato il pollice verso rispetto a dei fatti concreti e non opinabili, riescono a dare una versione differente della cosa o sono in malafede?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ursusminimus - 2 mesi fa

    aspettare che i problemi ce li risolva Vlahovic è come confidare nel ritorno di Di Battista dal Guatemala…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. andrea333 - 2 mesi fa

    Questa è la seconda stagione che allena la Fiorentina e non è riuscito a darle un gioco . Si dovrebbe dimettere. Fossi Vlahovic chiederei di andare a giocare in prestito è stato assurdo tenerlo a Firenze quando non lo fa giocare neanche con un Simone in queste condizioni .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Viola63 - 2 mesi fa

    Ribadendo che diversi nostri giocatori sono modesti Pioli è sicuramente il peggior allenatore della serie A
    Guida la squadra da 2 anni e non è riuscito a darle un minimo di gioco se non una certa solidità difensiva

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giac - 2 mesi fa

      per far giocare una squadra occorrono giocatori buoni perchè se uno non sa stoppare la palla(benassi, e lo svizzero) o non riescono a fare un passaggio di 20 mt. hai voglia a provare schemi non riusciranno mai!! dovete finirla con sta mancanza di gioco!! per giocare a pallone servono buoni giocatori e uno che la butta dentro il resto sono cazz…….te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. pino.guastell_389 - 2 mesi fa

    Complimenti a Dellone68. Le sue analisi sono imbarazzanti. Pur di difendere Pioli sarebbe capace di dire che qui non servirebbero nemmeno Guardiola o Mourinho poichè non sarebbero capaci di far migliorare i giocatori della Fiorentina nel far gol. Per fortuna non tutti la pensano come lui. E’ proprio Pioli la causa di questa lunghissima astinenza-gol della Fiorentina. E’ da tre mesi che non si vince. Guardate la differenza tra lui e Inzaghi: quest’ultimo, dopo il pari di oggi, ha detto che la sua squadra ha dei problemi in attacco e si augura nell’intervento della dirigenza per risolvere il problema. Il nostro grande mister invece ha detto di essere contento della prestazione della squadra e che Simeone presto o tardi il gol lo farà. Li ha fatti con il Genoa e con la Fiorentina l’anno scorso. Ebbene siamo arrivati alla tredicesima giornata del campionato e Simeone ha fatto l’ultimo gol a settembre. Ottobre e novembre è rimasto all’asciutto. Ma a parte Simeone chi altri avrebbe potuto fare gol? Ah, Pioli ha resuscitato Thereau che, come tutti i tifosi sanno da tempo immemorabile, non ha toccato nemmeno un pallone. E Vlahovic continua a restare in panchina e già sta meditando di cambiare squadra perchè con questo scarso allenatore lui non ha alcuna speranza di giocare una partita con la Fiorentina. E mister panzone Corvino continua a parlare di futuro iniziato e della volontà dei Della Valle di investire nella Fiorentina. Ma di che parla? Da quando è tornato lui per noi tifosi mai una gioia. Lui e Pioli sono la nostra croce!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 2 mesi fa

      Caro Pino Guastell, in realtà io non è che non critico Pioli. Lo critico il giusto perchè penso che il problema non sia tanto lui quanto i due signori di Casette d’Ete e quell’altro che fa il DS. Su quest’ultimo vedo che lei la pensa come me, magari fra poco cambierà idea e leggeremo che anche lei sta pensando di abbandonare al loro destino i due grandi di casette d’ete. Spero che lo faccia al più presto. Buona serata e sempre forza viola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Lk - 2 mesi fa

    Il Bologna è come il Frosinone, un altra categoria, stanno lottando per il titiolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. folder - 2 mesi fa

    La partita di oggi si commenta da sola.Abbiamo addirittura peggiorato la posizione di classifica ( da 9ni a 10mi )e ormai a passare nella parte sinistra della classifica c’è solo un passo ( e da sabato prossimo non è detto di non farcela).A condimento di tutto questo leggete,in altra parte del sito,le esilaranti dichiarazioni di Mister Scarsone…è proprio vero:al peggio un c’è mai fine!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Kewell - 2 mesi fa

    ma 01agosto2002 è sparito? sono bastati 5 pareggi ridicoli a farlo sparire dal sito? lui che brindava già a una stagione meravigliosa dopo 2 vittorie con la derelitta chievo e la modesta Udinese… e io speravo tu avessi ragione, ma purtroppo la ragione era di chi aveva criticato l’ennesimo mercato scialbo e la conferma del peggior allenatore visto a Firenze negli ultimi 30 anni.

    le pagelle non le faccio perché ho provato a non seguirla visto che ci sto solo male, ma poi gli ultimi 15 minuti non ho resistito, non sarei obiettivo.
    l’unico che posso valutare è pioli per i soliti cambi:
    pioli voto 10: dobbiamo vincerla ad ogni costo, rispolvera Thereau ma lo mette al posto di Simeone, imbarazzante, ma se devi vincerla a tutti i costi la punta non la togli. a 10 minuti dalla fine poi inserire Dabo è la goccia che fa traboccare il vaso.
    10 perché ha saputo scegliere l’unica società che non lo caccerà mai nonostante la sua scarsezza conclamata e il soldo lui lo prende comunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 mesi fa

      Quoto al 100% !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Lio - 2 mesi fa

    Mi raccomando il prossimo anno 25.000 abbonati…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. damci - 2 mesi fa

    basta con le sostituzioni tardive e sbagliate,fatte solo per non trascurare i personaggi più pesanti della panchina.Pioli deve farci vedere qualche giovane della panchina,se non altro per convicerci che ha ragione lui a far giocare Thereau e Mirallas

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. terza gamba - 2 mesi fa

    ma il sigre che tutti i giorni telefonava in radio e diceva: “ma non sarebbe l’ora di chiedere scusa a Corvino ??”

    il sigre non chiama più???!?!? come mai?!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Dellone68 - 2 mesi fa

    Ragazzi, ma che volete che faccia Pioli con un manipolo di ragazzotti e di qualche ex giocatore bollito? In ogni caso: allenatori diversi da lui NON possono arrivare perché: a) costano; b) sono esigenti c) i braccini non licenziano un allenatore in corso per pagare altro stipendio.
    I giocatori che abbiamo? Mediamente mediocri. Queste sono le squadre dei grandiosi imprenditori di casette d’ete (minuscolo). Inutile. Risorgeremo solo quando i Della Valle ed il curato contadino di Vernole si toglieranno di torno.
    Ho letto qualche commento (mi pare Barsinee) in cui si dice che con un altro allenatore saremmo in zona Champions League. Mi permetto umilmente di dissentire. Sbagliare circa 800 passaggi a centrocampo significa che mancano i fondamentali, fra le altre cose. Altra statistica che fa pensare: oggi circa 17 tiri di cui ben 5 in porta. 5 su 17. Forse al Belmonte, ottima società di ragazzi in zona in cui risiedo, si vede di meglio. La vedo dura arrivare in Champions con giocatori volenterosi ma che, sommando tutti i loro ingaggi si arriva a quelli del Bologna. Ci sarà una ragione o no????
    Sempre forza viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 mesi fa

      Scusa ma non ti seguo:COSA VOLETE CHE FACCIA PIOLI?
      1)Per il bene di tutti potrebbe dimettersi.
      2)Vorrei farti notare i diversi rendimenti di alcune squadre con allenatori diversi:per es. il Milan l’altr’anno con Montella e con Gattuso.Con Montella un rendimento da retrocessione;con Gattuso un rendimento da champions; eppure i giocatori erano i soliti: solo che Gattuso gli gestiva meglio!
      Poi…sui DV e su NonnoConno sono perfettamente d’accordo con te!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dellone68 - 2 mesi fa

        Scusa Folder, ma tu parli di due allenatori che vogliono fare risultato. Uno si chiama Montella, e qua è già passato, l’altro è Gattuso che non è uno proprio un bischero. A parte Montella, pensi che uno come Gattuso verrebbe a Firenze con questa proprietà? Io ho qualche dubbio. Non ci viene nessuno qua. Tranne…Pioli, bravuomo. Intendo dire che Pioli è il perfetto mister per il periodo che stiamo vivendo con la società che ci ritroviamo. Dimettersi? E perché? Lui ai Della Balle va benissimo. Fa il suo meglio con il materiale umano che ha, ovvero giocatori mediocri che si, forse con altro mister potrebbero arrivare all’Europa League, ma non credo onestamente che si possa fare di più. Poi, siamo sempre pronti a credere nei miracoli. A presto e mi raccomando, continuiamo a massacrare la proprietà ed il curato contadino. Non si sa mai, magari ci fanno un grande piacere e si dimettono loro! Forza viola.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. folder - 2 mesi fa

          Continuo a credere che dimettendosi farebbe il bene:almeno dei tifosi.Che poi i fratelli; Cognigni e la Volpe del Salento siano il male di cui soffre questa società mi pare acclarato.Penso,come disse l’altro giorno,Stillitano che ci siano investitori interessati alla Fiorentina ma penso anche che i nostri non vogliano disfarsi della “gallina dalle uova d’oro” per cui,aiutati da certa stampa compiacente,continuano a sparare panzane e a dire che nessuno vuole acquistare la società viola!Se aspetti che se ne vadano “di loro sponte” stai fresco…nemmeno al Polo Nord!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Dellone68 - 2 mesi fa

            Purtroppo hai ragione. Non se ne andranno mai. Questa è la loro gallina dalle uova d’oro e noi staremo qua a farci il fegato amaro per i prossimi anni, fino a che non se ne andranno. C’è poco da fare.
            Un’ultima riflessione su Pioli. La scrivo qua anche per l’ottimo Pino Guastell che sopra dice che difendo Pioli. In realtà non lo difendo per niente. Lo prendo per quello che è, un ottima persona, bravissima forse ed un allenatore non in grado di stare in una società come quella che era la Fiorentina. Il punto però è un altro. Quella società e quella storia, negli ultimi quattro anni, si sono dissolte. Quindi Pioli, che è un allenatore da Bologna, può tranquillamente stare qua. Il problema purtroppo sta nel manico, e su questo penso che almeno noi due, ma anche tanti altri che spesso fanno sentire la loro critica, siamo tutti d’accordo.

            Mi piace Non mi piace
  21. Antonio da Papiano - 2 mesi fa

    Ma Vlahovic quando pensa di farlo giocare ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Antonio Capo d'Orlando - 2 mesi fa

    Non sono d’accordo sui voti di Edmilson e Pioli. Edmilson è stato il migliore del centrocampo, sia per contrasti vinti che per passaggi filtranti effettuati. Su Pioli dico: se i suoi non la mettono dentro, cosa doveva fare?? Ha cambiato due attaccanti su tre……
    FV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. vecchio briga - 2 mesi fa

    Pioli qui, Simeone là..la squadra è questa, volutamente di questo livello anche se qualche fenomeno voleva farla passare per un’ottima squadra. E ringraziamo che abbiamo oggettivamente degli ottimi difensori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leonardo da Vinci - 2 mesi fa

      Chi dobbiamo ringraziare?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. bitterbirds - 2 mesi fa

    domenica positiva per il nostro livello, abbiamo guadagnato un punto sulla quindicesima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. user - 2 mesi fa

    Ai detrattori di Pioli: oggi se Simeone controlla quella palla da giocatore professionista che si rispetti segna.
    Se Veretout la passa per bene Chiesa segna.
    Poi il gioco di Pioli può piacere o meno ma questo NON è il problema principale,può essere un problema secondario..Il problema dei problemi è la società e Corvino.
    Fatevene una ragione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. lor29 - 2 mesi fa

    Ennesima partita insulsa. Non di Simeone, ma in generale. Avremmo meritato di vincere, contro una squadra come il Bologna, che definire modesta sarebbe riduttivo. Anche Milenkovic s’è divorato un bel gol. Peccato. Squadra modesta per una Società modesta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Violanellevene - 2 mesi fa

    Ok non abbiamo vinto neppure oggi ma lo vogliamo dire che ci ha detto davvero male? Se solo Simeone deciderà di svegliarsi parleremo di un’altra squadra e di un’altra classifica. E a proposito di classifica ai soliti criticoni vorrei far sommessamente notare che siamo a un tiro di schioppo dall’Europa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user - 2 mesi fa

      Scuola Valcareggi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ursusminimus - 2 mesi fa

      a un tiro di schioppo senza fucile però

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Aoi_Haru - 2 mesi fa

    Mah mi sembrate troppo duri coi voti. Abbiam dominato tutta la partita, Bologna praticamente inoffensivo, tranne che non si riesce a buttarla dentro. In difesa i centrali son stati perfetti, Milenkovic idem e Biraghi probabilmente poco meno ma ha fatto il suo. A centrocampo potevan essere più precisi ma fisicamente abbiam vinto la maggior parte dei contrasti e il gioco l’abbiamo fatto noi. Male quasi solo Simeone, oltre ai subentrati che non si son visti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Lk - 2 mesi fa

    L attacco ormai è in profonda depressione che sta risucchiando anche Chiesa. Si poteva prendere un attaccante nello staff dell allenatore, ma a mio avviso ormai è tardi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Julinho - 2 mesi fa

    Lafont 7
    Milenkovic 6,5
    Ceccherini 6,5
    Hugo 6
    Briaghi 6
    Gerson 6,5
    Veretuot 6
    Benassi 6-
    Fernandez 5,5
    Chiesa 6,5
    Simeone 4
    Thereau 5
    Dabo 5,5
    Mirallas 5

    Pioli 5

    Squadra senza attacco, e senza alcun riferimento in avanti. L’unico che può far la differenza è Chiesa. Il resto squadra molto compatta e quadrata, che non subisce quasi mai.
    Ma in avanti uno scossone e mettere Vlaovic no e?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Gasgas - 2 mesi fa

    Grazie illustre DG per questi scempi che ci tocca vedere. Il tuo ennesimo fallimento tecnico è sotto gli occhi di tutti. Ma lo cacciate o no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Outsider - 2 mesi fa

    Oronzo Canà in panchina, tridente Montiel – Vlahovic – Chiesa e si vola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. matt da boston - 2 mesi fa

    Gerson nel primo tempo vale di più di un 6.

    Pioli non mi e’ mai piaciuto, ma qui possiamo prendere anche Sarri o Guardiola, ma se non prendiamo mai la porta non e’ colpa dell’allenatore.

    Simeone e’ un pessimo centravanti, mi ricorda Dertycia… probabilmente potrebbe giocare sulla fascia.

    Vedendo la partita dagli USA, il commentatore (essendo imparziale…) ha giudicato il match come una partita fra due squadre di mezza classifica con qualche interessante individualità nella Fiorentina. (Lafont, Milenkovic, Veretout e Chiesa.)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. woyzeck - 2 mesi fa

    E qui finisce la stagione del viola gran squadrone! Con buona pace dei beoti dellavalliani e di quei poveracci che hanno fatto l’abbonamento “perchè ci credo e bisogna essere ottimisti”…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Batigol - 2 mesi fa

    Il peggior allenatore della serie A che allena il peggior attaccante (almeno ora, perchè secondo me è meglio di quello che dimostra ora)…l’unico allenatore in serie A che quando fa i cambi riesce a peggiorare la squadra! Si vive delle sole accelerazioni di Chiesa e vedere Veretout , che l’unico giocatore in grado di fare gol, giocare davanti alla difesa è un offesa al calcio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy