PAGELLE VN: Gerson in palla, Vitor Hugo insuperabile. Mirallas non ingrana, Simeone…

PAGELLE VN: Gerson in palla, Vitor Hugo insuperabile. Mirallas non ingrana, Simeone…

La Fiorentina passa su rigore, viene fuori nella ripresa ma non chiude i conti. Le nostre pagelle

di Simone Bargellini, @SimBarg

TOP & FLOP

VITOR HUGO 7: Un paio di lancioni totalmente sballati fanno irritare il pubblico. Ma dietro è solidissimo. Fa esplodere lo stadio quasi come un gol, quando in scivolata stoppa El Shaarawy lanciato in contropiede. Da lì prende slancio e diventa insuperabile, si esibisce anche in un paio di uscite in bello stile.

MIRALLAS 5: Parte a destra e fatica ad entrare in partita. Si impegna nel ripiegare su Kolarov, ma a parte un paio di cross non si vede mai. Quel ruolo, per ora, è l’anello debole della squadra.

TUTTE LE ALTRE PAGELLE

42 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vecchio briga - 5 mesi fa

    Su Lafont, il problema è che è stato presentato come il Donnarumma di Francia. Si vede che è bravo, ma di qui a dare certe definizioni ce ne corre! Lafont ha 19 anni e viene dall’estero, cosa vi aspettavate?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vecchio briga - 5 mesi fa

    Il calendario ci è favorevole fino alla fine del girone di andata. Tranne contro Juventus e Milan, le altre sono tutte partite da vincere. Le nostre avversarie invece, dal Milan in giù, hanno molti scontri diretti. Se si ricomincia a giocare, a fine anno possiamo essere tra il quarto e il sesto posto. Il problema più grande adesso è l’attacco, Pjaca, Simeone e Mirallas per ora non sono pervenuti. Pioli dovrebbe cambiare modulo e far giocare un centravanti e una seconda punta, rafforzando un po’ il centrocampo. In difesa va bene così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lio - 5 mesi fa

    5,5 a Simeone e 6 a Chiesa vuol dire una sola cosa; Bargellini cambia lavoro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. danugo_223 - 5 mesi fa

    pagelle con voti dati a caso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Violante - 5 mesi fa

    Capisco che avendo speso 7 milioni per un portiere di 19 anni vogliano provarle tutte cercando di vedere se esplode, ma dopo 11 partite direi che forse è il caso di fargli vedere un po’ la panchina così magari di da una svegliata. Non era meglio puntare su Dragowsky e spendere quei 7 milioni per un attaccante? Grandi dirigenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Kewell - 5 mesi fa

    Sono molto deluso, in campo c’era una Rometta ma noi ci siamo fatti fregare come al solito. Colpa innanzi tutto di Pioli, ma certi giocatori sono da ricovero come chi l’ha comprati.
    Lafont 6: vero, sbaglia sul gol ma fa due interventi belli ma soprattutto se a 19 anni è titolare nella Fiorentina la colpa non è sua (Neto faceva il terzo a quell’età).
    Milenkovic 6: fuori ruolo, presente in difesa, nullo in appoggio.
    Pezzella 6,5
    Hugo 7: lo chiameremo “montagne russe”, una partita da ridere e una fatta bene.
    Biraghi 5: inadatto a Firenze.
    Veretout 6,5: ordinato ma frenato dal ruolo.
    Gerson 6: si vede che oggi ci teneva e questo mi fa inc….re! Palla al piede almeno prova qualche giocata interessante, senza palla vergognoso.
    Benassi 5,5: chi l’ha visto?!
    Mirallas 4: col mio fiuto d’estate l’avevo già soprannominato Mer..llas, avevo ragione.
    Simeone 2: l’ho difeso tanto, ma ora ha scocciato davvero, non sembra nemmeno un calciatore, tecnicamente imbarazzante e mai pronto sotto porta. La sua fortuna è che dei geni non hanno comprato una vera riserva(A questo punto anche il tanto decantato Vlahovic è chiaro non sia ritenuto pronto). Il rigore nasce dal suo ennesimo controllo sbagliato.
    Chiesa 6,5: per la generosità 10, ma sbaglia tutte le decisioni possibili, deve tirare e la passa, deve passare e invece tira…Ma alla fine sai che senza di lui non varrebbe la pena nemmeno di scendere in campo.
    Edimilson 6: entra bene ma il giocatore è modesto
    Dabo 5.5: entra male, mi aspettavo di più
    Pjaca 5: entra 16 minuti e non si vede mai, uno che dovrebbe far vedere di rivolere la maglia da titolare. anche su di lui d’estate quando predicava calma prendevo del gobbo, anche qui avevo ragione e ho fatto presto a soprannominare pure lui: Piaga.
    Pioli 1, EIN, ONE: squadra senza gioco, già lo si sapeva ma ormai pure senza piglio visto che 3 volte in vantaggio si fa sempre riprendere. Questo anche a causa dei messaggi che lancia l’allenatore coi suoi cambi scellerati: tira le barricate già al 53° inserendo Edimilson per Mirallas. Tiene in campo Simeone per 77 minuti a fare schifo, perché?! Vlahovic non può fare peggio e sull’azione di Chiesa sarebbe stato 2 a 0 con un Tiribocchi qualunque. Purtroppo il coraggio non alberga qua… chissà Sousa come se la rideva in tribuna.
    Non gli ho dato zero perché almeno ci ha risparmiato Eysseric…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. curra. - 5 mesi fa

      Biraghi non adatto per Firenze? In questa squadra al suo posto chi vedresti bene Marcelo del Real?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kewell - 5 mesi fa

        Senza scomodare Marcelo, prima di Biraghi avevamo Alonso e prima ancora titolare era Pasqual che era almeno 3 gradini sopra Biraghi in ogni zona del campo… mi dispiace ma ironia fuori posto la tua

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Gasgas - 5 mesi fa

    Sta venendo fuori tutta la qualità comprata dal mago del Salento…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Lallero - 5 mesi fa

    Basta simeone, fateci vedere Vlahovic per pietà…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. batigol - 5 mesi fa

    Non so chi fa le pagelle o quantomeno le fa e da i voti per simpatia….. LAFONT 3, gol colpa sua respinta di pugni neanche nei giovanissimi fanno quelle c……;
    GERSON 2 non ne ha aazzeccata una neanche a pagarlo….oro, rispeditelo da dove ve lo hanon dato, ROMA, scandaloso;
    SIMEONE 3, e quando si vince una partita con lui!!!! Scarso e non poco….
    DABO, VLAOVIC ,etc.etc.Non li fa mai giocare a discapito di questi ciucci….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. bitterbirds - 5 mesi fa

    eccitante, un punto che muove la classifica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. pino.guastell_23 - 5 mesi fa

    Non si vince più. Finchè continueremo a fare allenare i giocatori dal signor Pioli ci saranno negate le vittorie. Tra l’altro stiamo gettando alle ortiche i colpi di culo che ci stanno aiutando a non perdere. Col Torino gol di Benassi su passaggio di un difensore granata, con la Roma rigore inventato dall’arbitro… E nonostante il vantaggio siamo stati capaci di regalare il pareggio al Torino e alla Roma per le papere del portiere Lafont. Mi chiedo se c’è nello staff un preparatore dei portieri? Oh, questo Lafont fa sempre le stesse stronzate e prende sistematicamente gol perchè si è incaponito a respingere il pallone col pugno ma lo fa troppo debolmente che la palla rimane in area e a prenderla sono sempre gli avversari e mai i nostri. Pioli non sa sgridare Lafont e fargli capire che non si fa la scimmia in campo ma un portiere degno di questo nome deve cercare di bloccare il pallone e quando si è incerti di mandarla in calcio d’angolo e non respingendo ad un metro di distanza il pallone. Ma Pioli è uno spettatore in campo, che sa gridare soltanto quando i suoi colleghi allenatori stigmatizzano il gioco duro dei calciatori viola o le sceneggiate di Chiesa che si getta sempre a terra anche quando lo toccano lievemente. Pioli per il resto è come l’idiota-cortese che dice sempre bravi ai suoi giocatori, che li applaude anche quando giocano da cani, che non dirà mai una parola negativa per gli errori grossolani che compiono gli attaccanti e i centrocampisti. Speriamo ben, c’è ancora del tempo per rimediare ai nostri pacchiani errori. Ma Pioli dovrebbe fare un passo indietro e se non dovesse farlo lui mi auguro intervenga il signor Andrea Della Valle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. 29agosto1926 - 5 mesi fa

    Caro Bargellini sei circondato dai Gobbi. Commentate voi a me fate solo ridere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gariboldi - 5 mesi fa

      Fammi capire a te questa squadra e questo allenatore piacciono? sei soddisfatto di come gioca?, ritieni di avere una rosa degna? pensi che fare le barricate a inizio secondo tempo per difendere uno golletto sia una buona tattica? Pensi che ai tifosi sia negato anche il diritto di critica?
      Che tristezza che sei!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. curra. - 5 mesi fa

        Ma lui non le guarda nemmeno le partite. Parla per partito preso

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Lk - 5 mesi fa

    Posso dirti con molta onestà che sicuramente la respinta non è stata il massimo, ma florenzi chi lo marcava ? In area nostra libero.. Aspetta che se il portiere della Juve respinge male (e lo fa) trovi il florenzi di turno libero in area a calciare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Ciroviola - 5 mesi fa

    Tranne la difesa, Veretout e Chiesa, il resto è tutto da rifare. Sto guardando Juventus Cagliari, i sardi se la giocano con fisicità ed impegno, mi viene il sospetto che i nostri non si allenano, o è sbagliata la preparazione, non hanno corsa, arrivano sempre in ritardo e si lasciano schiacciare da tutte le squadre. Tutti corrono, tranne i nostri. Cambiamo i preparatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. pino.guastell_371 - 5 mesi fa

    Non si vince più. Ed è anche giusto che non si vinca. E’ triste ammetterlo ma è così. Quando una squadra improvvisa in campo e non ha uno straccio di gioco che cosa si deve pretendere da questi giocatori? Nulla, assolutamente nulla. Purtroppo per noi è l’allenatore Pioli che è sistematicamente in crisi di idee e di coraggio. Non c’è nulla da fare: il mister fa giocare sempre quelli che sul campo si rivelano i peggiori: Simeone, Mirallas, Gerson. Mi preoccupano le papere del portiere Lafont: per colpa sua abbiamo regalato il pareggio alla Roma e mi pare che lo stesso errore l’abbia fatto contro il Cagliari e contro il Torino. Non si può uscire respingendo con il pugno il pallone. Se lo fai devi imprimere forza al pallone per mandarlo il più lontano possibile. Invece il nostro portierino respinge il pallone ma debolmente, mettendo il pallone sui piedi degli avversari che, ringraziano, e segnano a porta vuota. Noi che abbiamo avuto un campionario di grandi portieri, oggi siamo ridotti a dipendere dalle farfallate di questo portiere arrivato dalla Francia. Ma Dragowski perchè non gioca? Le solite fissazioni di Pioli. Ha a disposizione dei giovani talenti ma lui non li fa giocare perchè pensa che gli “anziani” gli garantiscono la vittoria, che non arriva mai perchè i suoi beniamini in campo non sanno che fare. Ma soprattutto non hanno il fiuto del gol, non sanno calciare il pallone, non hanno nessuna posizione in campo e non corrono. Ma come possiamo vincere con un allenatore che insiste a far giocare Biraghi, quando ha a disposizione un certo Hanko che è più giovane e più talentuoso rispetto all’italiano. Non si vince per colpa di Pioli. Quelli che stimano e stravedono per Pioli se ne debbono fare una ragione: con Pioli la Fiorentina non andrà da nessuna parte e rimedierà sempre e soltanto delle cocenti delusioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Crjstiano72 - 5 mesi fa

      Credo che gli 11 pollici versi che hai ricevuto, dopo un analisi lucida, educata e che non fa una piega, siano o i familiari del sig. Pioli, o gente che non guarda le partite oppure persone in totale assenza di onestà intellettuale!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ilRegistrato - 5 mesi fa

        Guarda che l’analisi dell’amico di”pieghe” ne ha parecchie. Fissarsi su Pioli quando tutti sappiamo che è la rosa dei giocatori a fare acqua da tutte le parti è proprio sbagliato. Fino a un paio di partite fa tutti volevano Mirallas in campo. Bene Mirallas in campo c’è andato e i risultati sono quelli che sono. I titolari sono scarsi, le riserve sono peggio non abbiamo in panchina giocatori da Real Madrid che Pioli si ostina a tenere fuori.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. folder - 5 mesi fa

          Con Montella il Milan aveva un andamento da quasi-retrocessione.Con Gattuso un andamento da CL.Eppure i giocatori erano i soliti.E’ il manico che mette in campo i giocatori;gli insegna gli schemi e la tattica;imposta il gioco e da una mentalità alla squadra:tutte cose che Pioli non sa fare perchè è talmente scarso che,di queste cose,non ne conosce nemmeno una!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. pamarell_193 - 5 mesi fa

    Fatemi capire: Lafont è un brivido continuo, fa un’uscita che costa due punti e gli date 6?…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. batigol222 - 5 mesi fa

    Chiesa 6????? Ma state scherzando? Cioè i voti spaziano tra 5 e 7, che uno faccia una partita semi-anonima o molto buona può esserci mezzo punto di differenza… allargateli, hugo 8.5, chiesa 7.5

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ViolaLuke - 5 mesi fa

      Dare 6 a Chiesa è da totali incompetenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ViolaLuke - 5 mesi fa

    Un punto da tenerci stretto. Il primo tempo poteva finire 2-0 per la Roma, e non ci sarebbe stato niente da dire.
    La difesa rimane il punto forte della squadra.
    Lafont si vede che ha riflessi, ma tecnicamente è ancora scarso: vedremo se con il tempo riuscirà a migliorare.
    Molto meglio nel secondo tempo, anche perché la Roma è calata, ma infoltire il centrocampo con un attaccante in meno è stata una mossa saggia.
    Personalmente giocherei sempre con 4 centrocampisti e davanti Chiesa e uno fra Simeone e Pjaca. La posizione in campo potrà variare, con Gerson sulla destra oppure dietro le punte, a seconda delle situazioni.
    E farei un pensierino per Edimilson davanti alla difesa: non sarà un genio, ma è pulito nelle giocate ed ha un buon fisico, con Veretout libero di spingersi anche più avanti.
    Pjaca ha dato segni di miglioramento: ha tecnica, speriamo che ingrani.
    Simeone è sopravvalutato: ho sempre sostenuto che non ha tecnica (basta vedere come stoppa la palla), non ha tiro, non ha fisico, non ha dribbling, non difende la palla; certo, corre, ma correre non basta per un centravanti.
    Anche Bati all’inizio tecnicamente era scarso, ma la stoffa c’era e si vedeva….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Crjstiano72 - 5 mesi fa

    Premesso che qst è la Fiorentina peggio costruita degli ultimi 10 anni, senza un giocatore a centrocampo con un piede da serie A, vorrei da una società seria, l’esonero di questo pavido mestierante della panchina che è il sig. Pioli stasera. Con i suoi cambi ha mortificato la squadra nel suo miglior momento con due centrocampisti dai piedi di legno. Ma tant’è!!! Abbiamo anche la società meno interessata al fattore sportivo si tutta la serie A e quindi ce lo terremo ancora. Qualcuno si ricorda, per favore, l’ultimo goal su azione di questa accozzaglia casuale di calciatori? Qualcuno si ricorda persino l’ultimo tiro nello specchio su azione? Aiutatemi xche forse la mia memoria a breve/medio termine mi sta facendo un brutto scherzo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Pablo70 - 5 mesi fa

    Dico solo una cosa, non ci sarà più un 10 come Antonio ma non ci sarà neanche un 9 come Bati, io fossi in Simeone per prima cosa cambierei numero poi maglia.
    Lo vede solo Pioli, abbiamo tre occasioni in una partita se non le sfruttiamo poi paghiamo il conto che arriva inesorabile come le tasse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. fragnsi_76 - 5 mesi fa

    Per quella dormita di Simeone, non possiamo festeggiare i 3 punti, Simeone, deve stare un periodo in panchina, perché così com’è ora in campo, fa danni prima a se stesso, poi alla squadra, deve ritrovare serenità, ma tutto sommato risultato giusto, noi non abbiamo creato nulla di pericoloso, tranne quell’iniziativa di Chiesa per Simeone, lo stesso rigore è stato generoso, il problema maggiore che non abbiamo gioco e giocatori adatti, tolto Chiesa, avanti siamo meno di zero, ma anche a centrocampo non siamo da meno, pare che Veretout e Gerson quando giocano nei rispettivi ruoli, rendano meglio, ah Pioli, Pioli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. matt da boston - 5 mesi fa

    Simeone 3. Non segue l’unica azione dove dovrebbe sfondare la porta (vuota!)
    Chiesa 7 per impegno e cattiveria agonistica, spina nel fianco continua!
    Chiesa 4 per totale incapacita’ tecnico/tattica per non sapere che bisogna guardare l’ultimo difensore avversario prima di correre verso la porta ed essere in costante fuorigioco!
    Abbiamo sprecato tre contropiede per questo motivo.

    Questa squadra ha bisogno di un allenatore e di un preparatore tecnico. Questi giocatori non stanno migliorando anzi regrediscono (Simeone su tutti)

    Campionato anonimo… e partite brutte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 5 mesi fa

      e dire che te c’avresti i red sox, i celtics, i patriots e persino i bruins per poterti divertire…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. iG - 5 mesi fa

    anche oggi lo Special 19115 de noialtri, mr. Pioli non ha battuto una grande. NON ne vince una contro squadre importanti! Le pagelle ora, ancora in modo veloce che la mediocrita’ necessita velocita’

    LAFONT 5 l’ errore sul goal fa cadere la prestazione da 6.5 a 5

    MILEKOVIC 5.5 sempre fuori ruolo, tende ad accentrarsi perche’ e’ un centrale

    PEZZELLA 6
    HUGO 7 oggi impeccabile

    BIRAGHI 5.5
    VERETOUT 6.5
    GERSON 6.5 troppo lento, secondo me non si allena
    BIRAGHI 5
    CHIESA 7
    SIMEONE 4
    FERNANDEZ 6
    PJACA 6 di incoraggiamento
    DABO 6 per medoveva giocare dall’ inizio

    MIRALLES 4 questi sono i calciatori da non prendere i classici exgiocatori. Fanno un paio di buone prestazione all’ inizio per farsi vedere poi pensano a prendere lo stipendio e arrivare da 31 a 32 anni. I classici giocatori inutili.

    PIOLI 4 cammbi scontati e formazione iniziale pure. Mai una novita’, mai un po di coraggio, mai un altro modulo di gioco rispetto al 433 o meglio palla lunga e vai Chiesa (ma li conosce i moduli di gioco?)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Up The Violets - 5 mesi fa

    C’è veramente pochissimo in questa squadra. C’è solo una difesa molto ben organizzata, stop. Per il resto non abbiamo centrocampisti a eccezione di Veretout (semplicemente da ridere vedere Gerson che si mette a fare i partitoni contro la Roma e dalla prossima, magari, ricomimciare a camminare…), non abbiamo attaccanti, non abbiamo mezzepunte a supporto degli eventuali attaccanti (l’unica è Chiesa, ma capisco i suoi eccessi d’egoismo, se quando metti il centravanti solo davanti alla porta vuota questo nemmeno si muove…) e non abbiamo un allenatore con relativi schemi al seguito. Ah, manca anche il portiere, perché il ragazzino sarà giovane e avrà anche dei buoni riflessi ma ha una tecnica di parata OSCENA, e quel che è peggio è che non c’è stato un singolo miglioramento da luglio, da questo punto di vista. Va bene aspettare, ma quando perdi quattro punti tra Torino e Roma per colpa di due errori del portiere la pazienza comincia a calare drasticamente.

    Analizzando la dinamica di quanto successo in un altro senso si potrebbe dire invece che questo sia un punto guadagnato, perché se la Roma avesse dilagato nel primo tempo non ci sarebbe stato nulla da ridire. E va bene la differenza di valori tra le due squadre, ma l’essere stati per almeno un’ora in totale balia di una squadra priva di De Rossi e Manolas e con Dzeko ancora più in botta di Simeone, senza nemmeno provare a giocarsela in casa, la dice lunga. Per arrivare almeno settimo devi provare a fare qualche punto pesante anche con le big, ma questa squadra non sembra poterlo fare. Se poi perde punti pesanti anche contro Torino e peggio ancora Cagliari, il discorso non si fa nemmeno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mystgun - 5 mesi fa

      Sei ridicolo non aggiungo altro non ne vale la pena

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Up The Violets - 5 mesi fa

        Mai quanto te che non sei nemmeno in grado di argomentare un’opinione. Ne riparliamo quando hai finito le elementari, piccolo caro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Xela - 5 mesi fa

    Ritengo che questa fiorentina per qualità, per corsa, per caparbietà abbia tutte le possibilità di puntare all’europa league. Le differenze con squadre molto più blasonate e che si possono permettere ingaggi del triplo o quadruplo di noi si è vista poco nelle gare giocate. Però c’è un grandissimo problema di personalità e di tattica.
    Si gioca da provinciale, si sta attenti alla fase difensiva sempre senza mai rischiare una volta. Non puoi togliere dopo 5 minuti del secondo tempo una punta ed infoltire il centrocampo. Che messaggio mandi ai giocatori?
    Simeone servito male, le ali che si sacrificano troppo, veretout non sfruttato. Non manca un gioco, manca un’impronta di gioco chiara. Cosa siamo? boh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. The Count of Tuscany - 5 mesi fa

    Corvino è il primo responsabile di questa situazione, dove non si riesce più a vincere una partita. Ci sta tenendo a galla la fortuna e gli arbitri con dei rigori onestamente moooolto dubbi. Corvino ha speso milioni di euro tra bidoni da primavera, portiere che non sta dando nessun valore aggiunto (con Sepe o Sportiello era uguale) e un centravanti inadeguato. Si vanta di aver fatto una squadra giovane ma non è difficile fare una squadra giovane, anzi è facilissimo : ingaggi bassi e se ti va bene rivendi il giocatore al doppio. Unico obiettivo suo e della società è rivendere i giocatori, ma andrebbe fermato al più presto perché sono sicuro che stia già trattando l’attaccante per gennaio… Un nuovo falcinelli in prestito o un nuovo bonazzoli. Ma per qlcn è colpa di pioli, pazzesco!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. woyzeck - 5 mesi fa

    È una squadra costruita malissimo, a partire da Lafont (se questo è un grande portiere allora io sono più forte di Maradona…! Sei in pagella?!!! Ah ah ah ah ah) per finire con Simeone, centravanti platonico adattissimo ad una squadra platonica creata da una società di perdenti, il cui unico pregio è quello di lottare su tutte le palle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. lapis - 5 mesi fa

    Un bel gruppo con un punto debole in mezzo, di gioco poco o niente, allenatore antiquato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Matteoct - 5 mesi fa

    Imbarazzante biraghi spero che inizi a giocare hancko presto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. davidebaso@gmail.com - 5 mesi fa

    È colpa di Simeone. Quando subisci tanto come noi rischi sempre prima o poi di fare un errore o avere sfortuna, come puntualmente succede ogni giornata. Se però avessimo un centrocampo più consistente, e intendo Edimilson a fare il mediano e Veretout mezzala, riusciremmo a tenere più palla, a creare di più e a subire di meno. Non sarebbe neanche stato necessario se Simeone l’avesse buttata dentro magari così sul 2-0 sarebbe stata partita chiusa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Aoi_Haru - 5 mesi fa

    Veramente sarebbe colpa di Chiesa il cioccolatino per Simeone? Se ci ritroviamo un attaccante da Panathinaikos (con tutto il rispetto) che non segue un’azione d’oro e che su sgaloppata di Mirallas nel primo tempo continuava a chiederla stando in fuorigioco di un metro non penso proprio sia colpa di Federico.
    A Gennaio serve un attaccante vero come il pane. Anche il rigore è stata ‘na botta di @#@#, è andata bene che Olsen gli abbia probabilmente agguantato il piede perché altrimenti si sarebbe mangiato anche quello allungandosela sul fondocampo.
    Bravi come al solito Hugo e Pezzella. Gerson ad un certo punto mi stava infastidendo come al solito, non corre mai come gli altri quando c’è da difendere, passeggia. Ma quando è stato messo a fare l’ala dopo l’uscita di Mirallas ha giocato come quelle di ruolo viste fin’ora, se non meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy