L’interista Dalai: “Simeone? Lo ricordo da bambino. Per sacrificio ricorda Boksic”

L’interista Dalai: “Simeone? Lo ricordo da bambino. Per sacrificio ricorda Boksic”

L’interista Dalai parla di Simeone e dell’Inter, la sua squadra del cuore

di Redazione VN

Il tifoso dell’Inter Michele Dalai, scrittore e autore televisivo, è intervenuto al Pentasport di Radio Bruno:

Caso Icardi? Spesso gli allenatori dell’Inter vengono abbandonati al loro lavoro, Spalletti invece ha costruito un gioco che ha trovato identità. Credo che, a fine stagione il tecnico dovesse lasciare, andrebbe sicuramente a stare meglio. Icardi rinnova il contratto ogni anno, mi sembra incredibile che si debba tornare a ridiscutere spesso. Guardo tutta la vicenda con un po’ di noia. Simeone? Lo intervista a Formello dopo che vinse lo scudetto alla Lazio. Ricordo Giovanni, era bambino e giocava nel giardino di casa. Mi fa impressione rivederlo oggi in Serie A. Giovanni è diverso dal padre per il ruolo ma non per l’atteggiamento: è esplosivo, esuberante. Forse anche troppo in alcune circostante, in questo mi ricorda Boksic.

Violanews consiglia

VIDEO VN- Simeone: “Mi sto ponendo nuovi obiettivi, mi aiuta uno psicologo”

Paolillo racconta: “Della Valle ha sempre avuto simpatia per l’Inter”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy