Non dire gatto se non ce l’hai nel sacco 2.0: il Trap sbarca sui social

Non dire gatto se non ce l’hai nel sacco 2.0: il Trap sbarca sui social

L’ex allenatore della Fiorentina non smette di stupire e divertire

di Redazione VN

La Fiorentina che sfiora il suo terzo scudetto, Batistuta che si fa male contro il Milan ed Edmundo che parte per il Carnevale, la vittoria di Wembley: durante la gestione di Giovanni Trapattoni, i tifosi viola non si sono fatti mancare proprio niente. Il suo modo di fare ed intendere il calcio poteva piacere oppure no, ma non c’è dubbio: il Trap resta comunque un grandissimo personaggio del calcio nostrano e non solo. E adesso diventa pure social, considerando che l’ex tecnico lombardo ha aperto un profilo ufficiale sia su Instagram che su Twitter, grazie soprattutto all’aiuto del nipote Riccardo, esperto di new media. Si diverte, e non poco, Trapattoni, anche realizzando alcuni video simpatici e stories in cui si vede alle prese con la tecnologia, oltre che le sue immancabili citazioni.

Violanews consiglia

Cecchi Gori: “Mi piacerebbe tornare al Franchi, ma non vorrei che i Della Valle si seccassero”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 5 giorni fa

    Grande Trap…uno dei migliori tecnici mai passati da Firenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy