Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

La Nazione

Il cecchino Mayoral ed il “ragno” Alvarez: ecco chi sono gli obiettivi viola

Foto instagram

Sono loro due gli obiettivi più caldi della Fiorentina per rafforzare l'attacco a disposizione di Italiano. Conosciamoli meglio

Redazione VN

Focus su due obiettivi per l'attacco viola all'interno delle pagine sportive de La Nazione. Si parte con Borja Mayoral, 24 anni e una voglia matta di giocare. I soli 100 minuti, spalmati su sette partite (una sola da titolare durata però appena un tempo, contro il Bodo Glimt in Conference League), sono un bottino troppo magro per pensare di farlo restare ancora alla Roma. E gli ottimi rapporti della Fiorentina col Real Madrid, in questo momento, possono rappresentare un valido alleato. Conosce già bene il campionato italiano: con i giallorossi in 47 gare, la passata stagione, ha segnato 17 gol (10 in A) inventandosi 7 assist ed ora ha solo bisogno di spazio e fiducia.

L'altro protagonista è Julian Alvarez, 22 anni il prossimo 31 gennaio. Le sue prodezze in campo hanno suscitato l'interesse di tutti. Quest’anno, in campionato, con la maglia del River, ha messo il sigillo su 15 gol e ora sono proprio i Millonarios che spingono per prolungare un accordo che altrimenti scadrebbe nel dicembre 2022. Con la squadra di Buenos Aires, con cui ha debuttato nella finale (vinta) di Coppa Libertadores con il Boca Juniors, Alvarez conta 88 presenze, con 27 realizzazioni e 23 assist. E’ giovane, ma nel suo palmares spiccano anche una Recopa Sudamericana, una Copa de Argentina e l’ultima Coppa America conquistata dalla Seleccion di Scaloni, che per primo lo ha convocato nel giugno 2021. E’ stato soprannominato “il ragno”, diminutivo che si porta dietro per legame di sangue col fratello.

 (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
tutte le notizie di