Fiorentina-Spezia, le probabili formazioni: a centrocampo un grande escluso

A poche ore dall’inizio del match proviamo a sistemare in campo le due formazioni

di Redazione VN

Fiorentina e Spezia si affronteranno oggi alle 18:30 al Franchi per il primo match della 23a giornata del campionato di Serie A. Le due squadre arrivano alla partita con umore completamente opposto: da una parte troviamo la Fiorentina che è uscita sconfitta immeritatamente nel match contro la Sampdoria e dall’altra uno Spezia galvanizzato dall’affermazione contro la capolista Milan.

Le probabili formazioni

La Fiorentina ritrova Amrabat, ma non arrivano buone notizie dal Centro Sportivo per quanto riguarda Franck Ribery. Il fuoriclasse francese non ha recuperato ed è ancora assente dai convocati di Prandelli. La Fiorentina dovrà fare a mano di FR7 per la terza partita consecutiva. Detto di Amrabat, è assai probabile che Pulgar, autore di una buona prova a Genova, sia riconfermato. In questo caso, secondo Radio Bruno, resterebbe fuori Gaetano Castrovilli. Ballottaggio MalcuitVenuti sulla destra, con l’italiano leggermente favorito. In difesa Martinez Quarta è in netto vantaggio su Igor mentre per la spalla di Vlahovic resta in vantaggio Kouamé su Eysseric. Da escludere la presenza di Kokorin, che ha lavorato a parte come Ribery e difficilmente sarà della partita.

Sul versante ligure Italiano non potrà contare su Simone Bastoni e Martin Erlic, entrambi diffidati e ammoniti nella grande vittoria contro il Milan. In compenso il tecnico spezzino ha visto lavorare in gruppo gli assenti delle settimane passate come Nzola e Piccoli, oltre a Terzi e Farias che più difficilmente saranno in campo dall’inizio. Nei giorni scorsi problema intestinale per Chabot, tuttavia il tedesco sembra aver recuperato. Tante defezioni importanti per Italiano per la trasferta al Franchi, ma a guidare l’attacco saranno due ex Viola dal dente avvelenato.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, M.Quarta; Venuti (Malcuit), Amrabat, Pulgar, Bonaventura, Biraghi; Vlahovic, Kouame.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Chabot, Ismajli, Marchizza; Estèvez, Ricci, Maggiore; Gyasi, Agudelo, Saponara.

PARMA, ITALY – OCTOBER 25: Kevin Agudelo of Spezia Calcio celebrates after scoring his team second goal during the Serie A match between Parma Calcio and Spezia Calcio at Stadio Ennio Tardini on October 25, 2020 in Parma, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. france - 2 settimane fa

    Finalmente la soluzione per Kouamè:gioca con le ciaspole!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. violaceo - 2 settimane fa

    Finalmente in panca Castro, sopravvalutato alla grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Valdemaro - 2 settimane fa

    Io so solo che se non si vince oggi che comincino a pianificare un bel campionato di serie B….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. violaceo - 2 settimane fa

      Così Rocco capisce che oltre allo stadio sono importanti i giocatori visto che si fa veramente ridere……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Viola-Purple - 2 settimane fa

    Non c’entra niente con questo articolo, mms questo DS sta facendo retrocedere anche la squadra primavera, orgoglio di Firenzee del bistrattato Corvino.
    Vergogna non chiedere scusa e liberare la scrivania

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Violapersempre - 2 settimane fa

    Per me a Montiel lo stanno rovinando a Firenze se fossi in lui chiederei la cessione. Meglio ad andare a giocare all’azione cattolica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. juri s - 2 settimane fa

      A gennaio non lo ha voluto nessuno nemmeno in serie C. Poi secondo me può imparare di più anche solo allenandosi con Ribéry che andare in un campionato minore e magari giocare una partita su tre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antonino - 2 settimane fa

        come fa ad imparare se FR7 è sempre in tribuna?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Violaversilia - 2 settimane fa

    Ma Montiel? credo che non lo metterebbe nemmeno se avesse i giocatori contati piuttosto giocherebbe in 9. Prandelli che delusione che sei mi sembri veramente ottuso non lo metti perché? non credo possa essere peggio di Kouame

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Albe_Lucca - 2 settimane fa

    Drago
    Caceres Quarta Mile Igor
    Callejon Pulgar Ambra Castro
    Bonaventura
    Vlahovic
    Un bel 4411 che diventa 433 in attacco con Callejon e Bonaventura che affiancano Vlahovic.
    Pulgar filtro davanti la difesa, Ambra e Castro mezzali libere di fare su e giù, e dietro una bella difesa a 4 senza diritto di salire.. io la giocherei così..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. 29agosto1926 - 2 settimane fa

    Tenere fuori Pulgar visto domenica è difficile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Valdemaro - 2 settimane fa

    Kouame ce la farà oggi a fare uno scatto senza finire per le terre?
    Glieli guarderanno i tacchetti o lo faranno giocare con le ballerine?
    Vaia vaia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. flanari69 - 3 settimane fa

    Ho un idea: scambiatevi le maglie ad inizio partita, nel tunnel, così vediamo vincere quelli in viola. E qualcuno distragga l’arbitro plz.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Violapersempre - 3 settimane fa

    Ecco come dicevo la stessa formazione con cui abbiamo perso contro la Samp certo che questo non prova niente di diverso completamente in Bambola. Speriamo che vada meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. france - 2 settimane fa

      Come ti permetti?
      Questa è lesa maestà!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy