Inizia il mercato: Fiorentina su Torreira e Caicedo, piace Nsame. Tanti sul piede d’addio

Pradè a caccia anche di un esterno offensivo: riflettori sempre puntati sul ritorno in Italia di El Shaarawy, ma c’è la concorrenza della Roma

di Redazione VN

All’interno delle pagine sportive de La Nazione trova spazio anche il mercato della Fiorentina. Da oggi partono la finestra invernale di quattro settimane dedicata alle trattative. Sul fronte uscite, detto che oggi Saponara firmerà per lo Spezia, attenzione anche a Eysseric e Montiel. Per il primo c’è stato un sondaggio del Parma. Poi Pradè si dovrà concentrare su Cutrone, vicino alla Sampdoria (ma piace anche a Torino e Napoli), e gli altri big. Duncan? La soluzione Genoa è da tenere in considerazione, mentre sembra essersi azzerata l’opzione Cagliari. Resta viva l’opzione Torino. Anche l’avventura fiorentina di Pulgar sembra agli sgoccioli. La proposta del Leeds è interessante. Il futuro di Callejon? Possibile che se ne parli alla metà del mese, dopo un’altra chance sul campo. Discorso simile per Kouame.

In entrata la Fiorentina ha individuato tre ruoli da rafforzare: centravanti, esterno offensivo e centrocampista-regista. Per l’attacco si aspetta una risposta dalla Lazio per Caicedo e un’altra dal Sassuolo per Scamacca. Lo Young Boys conferma che c’è stato un sondaggio viola per Nsame (ma non è facile convincere gli svizzeri sulla base di un prestito con diritto di riscatto), mentre lo Spezia continua a ripetere che Nzola non è in partenza. Per la corsia esterna riflettori sempre puntati sul ritorno in Italia (e la concorrenza con la Roma) di El Shaarawy, mentre il centrocampista che Pradè continua a tenere nel mirino è Torreira: l’interesse viola è più marcato rispetto a quello del Torino e nelle prossime ore si lavorerà per arrivare a un punto d’intesa sulla cifra per il riscatto del giocatore a titolo definitivo.

Pradè-Prandelli

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tato - 2 settimane fa

    Se veramente interessa Torreira, credo che chiuderanno velocemente. A Madrid non gioca e gli Inglesi che non lo volevamo, non faranno certo i preziosi sul prezzo, visto che si sta deprezzando.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 66ULTRAS - 2 settimane fa

    Una DS serio capace e che ci capisce oggi annuncerebbe subito gli acquisti X metterli nelle mani dell’ allenatore ( la coppa Italia è alle porte) invece prima si vende , il tempo passa e alle fine i pochi pezzi buoni somm no i già accasati !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Albe_Lucca - 2 settimane fa

    Prendere Torreira e Nzola. Okkai Caicedo (1 anno prestito secco) se non troviamo di meglio. Montiel in prestito solo se prendiamo un ala.
    Cutrone non è un problema nostro, non capisco perché Prade deve trovare a chi darlo!
    Kouame cedere subito, non sa stare in campo, e scandaloso.. Callejon non lo boccerei a priori, era un ottimo giocatore, va valorizzato e tenuto per spezzare le partite nei secondi tempi.. ieri se giocava lui un gol lo avrebbe fatto con qualche inserimento..
    ah, per ultimo, mandare quarta in prestito 6 mesi x capire calcio italiano e averlo pronto a giugno, quanto purtoppo, Milenkobic se ne andrà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rano61_1225706 - 2 settimane fa

      Pradè deve trovare a chi dare Cutrone perchè sennò ti resta sul groppone fino a Giugno che non scade il prestito, con conseguente stièendio da pagare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lallero - 2 settimane fa

    E poi mi raccomando chiudiamo sempre nelle ultime due ore di mercato eh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bati - 2 settimane fa

    Dai quotidiani di oggi: tutti su Papu Gomez meno che la Fiorentina. Eppure avrebbe le caratteristiche per rivitalizzare questa anonima e inconsistente fase offensiva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Assoluto - 2 settimane fa

      Non ci viene. Vuole giocare le coppe (magari quella più blasonata) non per non retrocedere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Violante - 2 settimane fa

    Spero di essere smentito, ma ho il timore che finiremo col prendere qualche disperato nell’ultima giornata di mercato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Attila - 2 settimane fa

    I ruoli sono questi. L’importante è un esterno che salti l’uomo perché altrimenti è inutile avere un centravanti solo. Ieri non abbiamo mai tirato in porta. Serve uno veloce, che salti l’uomo e che giochi assieme a Vlahovic o una sua alternativa. Poi uno che sappia giocare la palla e via gli errori di Prade ( duncan, pulgar, cutrone, lirola ( così è inutile),e Callejon ( se non gioca mai).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Il viola - 2 settimane fa

    Una società seria, con queste difficoltà, avrebbe già dovuto ufficializzare oggi almeno 1 giocatore. Cosi avrebbero dato un ottimo segnale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MolisanoViola - 2 settimane fa

      E invece stiamo come al solito alla finestra ad osservare mentre gli altri fanno affari, noi se tutto va bene gli ultimi giorni di mercato. Chiuso questo mercato, il giorno stesso deve essere annunciato il divorzio da Pradé, altrimenti Commisso non è più credibile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. alesquart_3563070 - 2 settimane fa

      Lo ha già fatto, Saponara in uscita, sei poco attento caro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. MolisanoViola - 2 settimane fa

        Guarda penso che lui ed anch’io parlava di mercato in entrata

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jackfi1 - 2 settimane fa

          Spero fosse ironico, altrimenti c’è da preoccuparsi seriamente

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy