Il futuro di Belotti torna in bilico: il Torino stenta, e i tifosi temono per il contratto

Però più passa il tempo e più il futuro è nelle mani di Andrea Belotti. E il Gallo non ha fretta di rinnovare con la società granata…

di Redazione VN
Belotti

Su Tuttosport viene trattato il tema relativo al futuro di Andrea Belotti, attaccante del Torino cercato con insistenza dalla Fiorentina negli ultimi mesi (LEGGI). Il Gallo sta segnando con una facilità impressionante, sono 4 le reti messe a segno in questo inizio campionato. Il Toro, tuttavia, si trova ancora fermo a zero punti in classifica, vittima di un impianto di gioco – quello architettato da Giampaolo – che fino ad oggi non ha dato i frutti sperati. Belotti sta facendo l’impossibile ma alla fine è puntualmente costretto ad uscire dal campo a testa bassa. E questo è proprio il punto che spaventa i tifosi, che sui social cominciano di nuovo a manifestare la paura crescente di perdere il loro idolo, la bandiera, un simbolo, la speranza di un futuro migliore.

Le prestazioni della squadra non aiutano, così come il contratto in scadenza nel 2022. Cairo ha sempre detto che non vuole venderlo e, almeno su questo, finora è stato di parola. Però più passa il tempo e più il futuro è nelle mani di Belotti. Il Gallo – secondo il quotidiano – non ha fretta. Aspetta ancora di parlare con il presidente e Vagnati, ma il vero problema è che lui e il presidente granata hanno allestito una rosa debole, stanca, confusa, lacunosa, che al momento ha un solo obiettivo: quello di evitare la retrocessione. Fino a che punto Belotti potrà sopportare questa situazione?

Gallo Belotti
(Photo by Claudio Villa/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy