Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere dello Sport

É tempo di riflessioni: attendere per non ripetere gli stessi errori

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Il caso Kokorin ha lasciato degli insegnamenti alla dirigenza viola. Con calma si valuteranno i vari nomi, attenzione però ai vari ostacoli

Redazione VN

Il mercato della Fiorentina non si fermerà a Ikonè, anzi, la società viola vuole porre fine al tormentone del vice Vlahovic con un acquisto all'altezza. Mentre si attende la cessione di Kokorin, fondamentale per le operazioni in entrata nel reparto offensivo, la Fiorentina sta riflettendo sui vari profili e sui numerosi ostacoli che alcuni di essi stanno mostrando.

Secondo il Corriere dello Sport, tanti nomi si trovano sul taccuino della dirigenza viola, ma l'errore commesso con l'attaccante russo sta portando a non farsi prendere dalla fretta e gestire al meglio i tempi. Inoltre, bisogna contare i vari ostacoli che la strada per arrivare a giocatori come Borja Mayoral e Caicedo sta evidenziando. Lo spagnolo è stato rimesso al centro del progetto da Mourinho e il minutaggio che la Fiorentina gli offrirebbe sarebbe troppo scarso per le pretese del giocatore. Stesso discorso vale per Caicedo, che sta cercando una nuova destinazione dopo questi mesi deludenti al Genoa ma a Firenze non troverebbe l'importanza da lui richiesta. Rimane sullo sfondo l'idea Piatek, che dopo l'Herta Berlino, vorrebbe tornare in Italia per rilanciarsi. I margini per una trattativa ci sono ma per ora la Fiorentina non sembra essere interessata.

 BERLIN, GERMANY - NOVEMBER 20: Krzysztof Piatek of Hertha Berlin reacts after 1.FC Union Berlin scored their sides first goal during the Bundesliga match between 1. FC Union Berlin and Hertha BSC at Stadion An der Alten Foersterei on November 20, 2021 in Berlin, Germany. (Photo by Martin Rose/Getty Images)
tutte le notizie di