Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

altre news

Borja Valero: “Così capii cosa significa Fio-Juve. La più grande delusione…”

GERMOGLI PH: 14 SETTEMBRE 2020

L'ex centrocampista viola (oggi al Lebowski): "Rivedere le immagini del 4-2 è ancora emozionante. Contento per Pepito"

Redazione VN

Borja Valero è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno. L'ex centrocampista della Fiorentina, oggi opinionista Dazn, commenta la stagione viola e l'avvicinamento alla partita con la Juve:

"Ho capito subito che è una partita speciale a Firenze, ricordo la prima volta che mi vennero a mettere internet a casa, a pochi giorni da Fiorentina-Juventus, e il tecnico mi disse: 'se non vincete domenica ti togliamo la connessione' (ride, ndr). Il 4-2 è stata una giornata incredibile, siamo arrivati nello spogliatoio devastati all'intervallo, ma mister Montella era tranquillo e rilassato e ci disse che potevamo farcela. Poi è diventata una giornata indimenticabile ed è un'emozione anche solo rivedere le immagini. Ne ho vissute altre belle come quella dell'anno scorso (3-0 a Torino, ndr). Il ricordo che mi fa più male dei Fiorentina-Juve è la semifinale di Coppa Italia che perdemmo 3-0 in casa dopo aver vinto l'andata a Torino, sbagliammo caratterialmente la partita. Pepito? Sono molto contento che torni a giocare, raramente ho visto un ragazzo che vive di calcio come lui. Gli auguro il meglio".

tutte le notizie di