Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere dello Sport

Verso l’Inter: cambieranno sette undicesimi rispetto al ko di settembre

(Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Ecco come la Fiorentina dovrebbe giocare contro l'Inter

Redazione VN

Anti vigilia di Inter-Fiorentina, in programma sabato  alle 18 a San Siro. Il Corriere dello Sport scrive che la formazione viola cambierà per sette undicesimi rispetto alla sfida di settembre. A cominciare dal portiere che era Dragowski e ora è Terracciano fino al centravanti che era Vlahovic e adesso sarà Piatek.

Dal primo minuto non ci sarà Benassi, ormai partito, ma Odriozola, mentre uno dei “superstiti” sarà Milenkovic ma difficile che venga affiancato da Nastasic come all’andata, semmai da Igor. Biraghi a sinistra e Torreira come regista sono due certezze così come ci sarà Gonzalez, ma è tutt’altro che scontato Sottil (Saponara e Ikonè scalpitano). Il totale fa 4 ma Italiano potrebbe non andare oltre perché lo stesso Bonaventura ieri ha svolto una seduta personalizzata. L’obiettivo del lavoro “ad personam” del centrocampista sarebbe quello di averlo a disposizione sabato sera. È uscito infortunato nella sfida contro il Bologna di domenica scorsa, sarà convocato però rischia il posto dal primo minuto perché Italiano nelle sue scelte privilegia solitamente chi ha lavorato sempre in gruppo, tranne rare eccezioni come accaduto con Odriozola nell’ultima uscita.

 GERMOGLI PH: 21 SETTEMBRE 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS INTER NELLA FOTO GONZALEZ
tutte le notizie di