Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere dello Sport

Tudor tenta il colpaccio: Simeone guida l’attacco, ma manca un titolarissimo

VERONA, ITALY - OCTOBER 30: Giovanni Simeone of Hellas Verona  celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Hellas and Juventus at Stadio Marcantonio Bentegodi on October 30, 2021 in Verona, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Ecco le probabili scelte di Igor Tudor per il match di oggi contro la Fiorentina

Redazione VN

Oggi alle 15.00, andrà in scena una sfida di grande calcio tra Fiorentina e Verona. Entrambe le squadre sono considerate le sorprese di questo campionato e al Franchi si giocheranno tutte le loro ambizioni Europee. L'Hellas di Igor Tudor non ha intenzione di fermarsi e dopo il 3 a 1 contro il Venezia, vuole strappare i tre punti a Italiano e superalo momentaneamente, visto la gara in meno dei viola.

Non ci saranno grandi soprese tra gli 11 del Verona. Con il consueto 3-4-2-1, Montipò difenderà i pali gialloblù insieme a l'ex CeccheriniCasale e Gunter, entrambi di rientro dalla squalifica, giocheranno dal primo minuto. Le fasce sono affidate a Faraoni e Lazovic, con il centrocampo presidiato da Ilic e Tameze. La presenza di Veloso è in forte dubbio. Unico titolare che non sarà tra i primi 11 è Antonin Barak, che a causa di un problema all'anca dovrebbe, salvo soprese dell'ultimo moneto, saltare il match. Al suo posto giocherà Lasagna, con Caprari che lo affiancherà. In attacco ci sarà il tanto atteso ex, Giovanni Simeone. Fresco di tripletta, l'argentino ha siglato il suor record di gol in Serie A: 15.

 TURIN, ITALY - DECEMBER 19: Igor Tudor, Head Coach of Hellas Verona looks on prior to the Serie A match between Torino FC and Hellas Verona FC at Stadio Olimpico di Torino on December 19, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

 

tutte le notizie di