Sei squilli d’autore, la Fiorentina gioca a tennis. Ma farà discutere l’autogol della Fiesole

Sei squilli d’autore, la Fiorentina gioca a tennis. Ma farà discutere l’autogol della Fiesole

La squadra viola in questa stagione soffre e si riaccende, accorcia i tempi per arrivare laddove si può far male senza conquistare centimetri con duemila passaggi

di Redazione VN

La Fiorentina gioca a tennis. La squadra viola attacca con cattiveria e sa far male anche se gioca a strappi e a volte non ingrana per compostezza di raccordi. In attesa di Pjaca e Mirallas esplode la fertilità di una squadra che prende bene la mira e funziona bene l’idea di un gruppo che si fida di se stesso e si aiuta sapendo che le soluzioni abbondano. Farà discutere il caos sentimentale e l’autogol della Fiesole, che contesta i Della Valle beccandosi uno ‘scemi’ in stereo dal resto dello stadio. Lo scrive La Nazione. IL FRANCHI È DIVISO

CLICCA PER LEGGERE IL CALENDARIO CON TUTTE LE GARE STAGIONALI DELLA FIORENTINA

Violanews consiglia

La moviola di Fiorentina-Chievo: regolare il gol di Milenkovic, Fernandes graziato

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lukkka - 1 anno fa

    Creato un clima surreale per 20 minuti. Dite che siete la fiorentina ma cosa sarebbe successo se la squadra fosse stata sotto per uno a zero? La curva deve sostenere non creare disagio inutile e sopratutto non lo fa la prima di campionato e con mezzo stadio contro. Forse dovreste farvi qualche domanda. Anch’io ho trovato le uscite di ADV fuori luogo qualche settimana fa e non sono certo contento di alcune mosse di mercato ma la squadra adesso c’è e mi sembra anche una buona squadra che il tifoso ha il dovere di sostenere. Se avete problemi che considerate vostri per parole date o quello che volete voi la protesta la fate fuori dallo stadio senza colpire la squadra che sta giocando e chi viene a vedere la partita e tifa fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Viola52 - 1 anno fa

    Woyzec quando mai un gruppetto di ultras decide le sorti della proprietà di una squadra? Se succedesse finirebbe il calcio. Preoccupatevi di fare il tifo senzapretendere cose che non vi competono. Purtroppo pubblicando i vs lenzoli vi siete sentiti importati come se fossi la voce del tifo, ma siete a malapena l’uno per centro e lo si è sentito ieri allo stadio. La colpa è dei giornali e testate come questa dove scrivo! Che vi hanno datotroppa 8mportanza. Se pubblicassero tutti i proclami dei gruppetti
    Si farebbe notte…
    Secondo me c’è qualcuno che sobilla, che promette a questi ragazzotti qualcosa in cambio vedi biglietti gratis etc altrimenti non si spiega questo accanimento, Ergo se vincessimo lo scudetto loro sarebbero ancora a protestaree allora bisogna capire bene quele è il vero motivo di questo odio assurdo. Viola news e la Nazionee anche radio Bruno indaghino su questo invece di continiare a fare da grancassa a questi ragazzotti pseudotifosi,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Baby Viola - 1 anno fa

    Si va allo stadio per tifare porca miseria, come si fa a contestare in una serata come quella di ieri. Io sono in Fiesole e fischiavo insieme alla Maratona, tifo Fiorentina, vorrei un presidente che mo comprasse Ronaldo ma per ora non ce l’ho, ma sostengo e sosterro’ sempre la maglia Viola. Minoranza fatela finita, fate uno striscione se proprio non resistete ma ricordate che solo uniti possiamo oltrepassare il divario con le squadre piu’ forti. Solo uniti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. igor - 1 anno fa

    macché farà discutere. e basta. sempre ad alimentare zizzania, e questa volta rilassarsi e voi non gettate benzina sul fuoco. godersi questa vittoria tennistica. arriveranno momenti bui, la squadra è in perenne rodaggio, ma lasciamola respirare. ognuno ha il diritto di esprimere le proprie opinioni ma è delinquenziale presentarle in modo parossistico: si tratta di semplici contestazioni che cosa c’è di eclatante? ah già. voi giornalisti pur di pubblicare inventate i fatti calettandoli a vostro piacimento. e basta dunque. la società ha le sue colpe, che risultano sempre più chiaramente evidenti nell’assenza di comunicazione (o meglio, di presenza, a parte alcune rarissime eccezioni, come ieri). ma se arriveranno i risultati arriverà anche la concordia. Squadra arrembante e soprattutto spietata nel concretizzare (l’anno scorso non lo era per niente): Gerson e anche Benassi stavolta ne sono un esempio. Sono veramente curioso di vedere come si inserirà Pjaca negli ingranaggi: se in maniera azzeccata confido nell’aspettarmi delle belle soddisfazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. robin.b_737 - 1 anno fa

    Squadra più giovane della serie A, partita divertente, sei gol segnati, grande impegno di tutti, squadra che comincia a funzionare e con ampi margini di crescita, eppure…. Eppure c’è chi contesta la proprietà che, nella concretezza dei fatti, è l’artefice dello spettacolo cui abbiamo assistito. E allora, cosa si contesta? Il fatto che i DV non siano di Firenze? Il fatto che la società non si comporti alla maniera cinese o lotitiana? Oppure, data l’irrazionalita’ di questa contestazione, c’è qualcos’altro di poco chiaro e, ai più, sconosciuto che muove questa insana contestazione? Da chi parte l’idea di questo accanimento? Scusate, ma io non ci vedo chiaro perché a questo punto questa storia non è più storia di quattro ragazzotti supponente e anche un po’ idioti. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fornamas63 - 1 anno fa

      Anni di martellamento su radio e giornali hanno prodotto questo effetto. Si è criticato continuamente anche in annate dove i risultati erano eccellenti. C’è della malafede in molti personaggi dove non mancano risentimenti e rancori personali ma c’è anche tanta dabbenaggine nelle menti di chi non analizza il contesto con la giusta obiettività.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13889043 - 1 anno fa

    Curva Fiesole svegliaaaaaa, i tempi sono cambiati e voi no, ho visto famiglie con bambini al seguito divertirsi e bambini che chiedevano dei fischi, siete in grado di spiegare, non credo perché penso che non avete capito nemmeno voi.
    Svegliaaaaa allo stadio si va per divertirsi tutti insieme le proteste fatele in altre sedi con persone competenti.
    Prendere esempio dai lavoratori in curva Ferrovia che rischiano il posto, dignità assoluta, FV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Chianti - 1 anno fa

      A me se uno comincia il discorso con “svegliaaaaa” già mi piglia il magone e a quel punto l’interlocutore che ho davanti non vale niente perché lui per primo si mette su un piedistallo pretendendo di svegliare l’altro e di avere un punto di vista superiore all’altro. P.S.: ai cori contro la proprietà non ho partecipato come non ho partecipato ai controcori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marco Chianti - 1 anno fa

    Non entro nel merito della contestazione, ognuno ha diritto ad esprimere le proprie idee siano pro o siano contro DV. Comunque faccio notare solo che se quelli che hanno fischiato i contestatori mettessero lo stesso impegno nell’incitare la squadra invece di stare zitti e a sedere lo stadio sarebbe una bolgia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Chianti - 1 anno fa

      Ditemi dove non torna il mio discorso. A parte un paio di “viola alé” per tempo i controcontestatori si sono degnati di fare un coro? Non solo da ieri sera ma da 5 anni a questa parte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. redstone5_425 - 1 anno fa

        Non sono dentro le attuali dinamiche del tifo viola in curva Fiesole ma ho l’impressione che per queste persone che hanno fatto i cori contro Della Valle fare il tifo per la Fiorentina venga in secondo piano rispetto alla tutela dei propri interessi personali che evidentemente ritengono danneggiati da questa proprietà. Negli ultimi anni la Fiorentina ha giocato solo due partite decisive (la finale di coppa Italia contro il Napoli e la sfida casalinga contro il Cagliari della scorsa stagione decisiva per l’accesso all’Europa League ) in entrambi i casi di fronte alla scelta se tifare per la squadra o seguire indicazioni diverse hanno sempre optato per la seconda facendo mancare il supporto ai giocatori.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marco Chianti - 1 anno fa

          In Coppa Italia col Napoli condivido al 100% la scelta degli 1926, di cui non faccio parte. Cantare era sbagliato perché: 1 – una persona è morta in seguito a quegli scontri. 2 – se avessero cantato nel dopo gara si sarebbe scatenata una caccia al fiorentino da parte dei tifosi napoletani e molti ne avrebbero buscate. Poi potete filosofeggiare quello che vi pare ma quello che vi dico era la realtà di quella sera a cui ero presente.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. fabio1926 - 1 anno fa

        Non torna molto perché ognuno va allo stadio per vivere la partita e le emozioni che offre come meglio crede.
        C’è a chi piace stare in curva ad incitare continuamente la squadra e c’è chi invece a piace godersi lo spettacolo in altro modo e esultare in altri frangenti.
        L’importante è che siamo tutti quanti allo stadio, perché se ci siamo significa che alla Fiorentina ci teniamo come e quanto tutti gli altri.
        Dove sta scritto che chi fa più baccano tiene di più alla Fiorentina? Che paramentri sono mai questi?
        Il contestare a prescindere, come han fatto qualcuno in Fiesole è tutta un’altra storia e di questo si discute.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marco Chianti - 1 anno fa

          Tutti a dire “non c’è più il tifo di una volta” poi quando c’è da tirare fuori la voce tutti zitti. Eccetto che per lamentarsi e dire: “non c’è più il tifo di una volta…”.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. JUVEMERD@ - 1 anno fa

        Ognuno contesta come vuole? Alla prima giornta e sul 3 a zero? Ma vai a cahhaaaare!
        Poi giudichi tu gli altri, facendo notare a noi???? E dici che una che comincia il discorso con svegliaaaa si mette su un piedistallo. Allora uno che dice agli altriche non tifano che stanno zitti e che invece dovfebbero tifare?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marco Chianti - 1 anno fa

          Da quello che capisco della lingua in cui ti esprimi (che non è l’italiano) credo che tu mi abbia “mandato a cacare” e questo è un esempio lampante di come non si dovrebbe interloquire e dialogare civilmente. Pertanto se vuoi interloquire con me fallo in maniera civile.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. igor - 1 anno fa

      questa è un’osservazione giusta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. carlo - 1 anno fa

    Sino solo poveretti e sponzorizzati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. woyzeck - 1 anno fa

    Ma quale autogol?! La contestazione – alla presidenza e non alla squadra – è INDIPENDENTE dalla prestazione e dal risultato sul campo! Infatti nasce da ben altre motivazioni… Tra l’altro è stata ironica e non offensiva, al contrario dei contro contestatori, ai quali si adatta benissimo il detto panem et circenses…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. cla3115_809 - 1 anno fa

      Woyzeck, uno che ragiona come te è uno che capisce ben poco di psicologia nel calcio…. e se continuate così , prima o poi lo sconteremo tutti…ma tant’è voi pensate solo a voi stessi e vi sentite importanti a fare così… peccato che siate in netta minoranza… ma a voi non ve ne frega niente tanto… siete solo dei mocciosi esibizionisti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gattone - 1 anno fa

      Quindi per il signorotto woyzeck cantare “Della Valle vattene” e “Della Valle pezzo di M****” è ironico e non offensivo. Siete i migliori a sostenere la squadra ma questa polemica è sterile ed inutile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. fabio1926 - 1 anno fa

      Ma come potete scindere le due cose??? Squadra e società?
      La Fiorentina non è solo fatta dagli 11 che scendono in campo. Senza una società sana e forte alle spalle partite come queste le vedrete solo fare agli altri.
      Possibile che siete così corti?
      Se la squadra funziona significa che tutti hanno lavorato bene, il resto sono stupidaggini. sennò veramente vi aggrappate al fumo della schiacchiata.
      Contestare a prescindere non vi rende certo più intelligenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. fornamas63 - 1 anno fa

      Per favore un briciolo di coerenza. Che la contestazione sia indipendente dal risultato sul campo è ridicolo, forse non lo era ieri sera perchè eravate tutti preparati dalla fine dello scorso campionato, ma se per assurdo la Fiorentina dovesse vincere qualcosa gli osanna alla proprietà si spreceherbbero anche tra gli attuali contestatori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy