Pedro, una plusvalenza che non incide sul campionato. Servono punti entro Natale

L’accordo per l’attaccante porterà liquidità nelle casse viola

di Redazione VN

14 milioni in rate costanti nei prossimi tre anni, e Pedro da ieri fa parte del passato della Fiorentina. 20 reti in 39 partite nel Flamengo, in un calcio molto diverso dal nostro, dopo il suo addio all’Italia, dove era arrivato come acquisto più oneroso del primo mercato americano. Solo 59 minuti in campionato, un infortunio il cui recupero non si sposava coi ritmi del nostro campionato. Investimento che la Fiorentina ha recuperato, ma adesso il campo parla di grandi difficoltà, ed è fondamentale far punti da qui a Natale, per gestire il mercato di riparazione senza ansie pesanti da lotta salvezza. Lo scrive La Nazione.

Fiorentina ancora in corsa per Ricci, ma Corsi non cede a gennaio

Pedro
Photo by Silvia Izquierdo-Pool/Getty Images
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Barsineee - 2 mesi fa

    ma chi se ne frega di questo ballerino brasiliano. Se non si trova una quadra a questa squadra, rischiamo di girare il girone d’andata con meno di 20 punti. Ad oggi dobbiamo incontrare ATALANTA, Sassuolo, Verona, JUVENTUS, Bologna, LAZIO, Cagliari, NAPOLI, Crotone. 9 partite dove la squadra di oggi potrebbe si e no raccogliere tra i 7 e i 12 punti. Chiudere il girone d’andata con meno di 20 punti sarebbe veramente un suicidio pazzesco e una chiara dichiarazione d’intenti. Vediamo di smettere di parlare di qualsiasi altra cosa che non sia dare il massimo e strappare punti in ogni campo. Ogni singolo punto quest’anno potrebbe essere fondamentale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 mesi fa

      ma il metodo migliore per salvarsi lo abbiamo cestinato, iachini e il suo 3-5-2 che porta punti. ma noi vogliamo fare le cose in grande e andare in Cempiooooons. non ci si salva in questo modo

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy