Novità a centrocampo: riecco Pulgar, Amrabat mezzala. Castrovilli rischia il posto

Pulgar dovrebbe partire titolare contro l’Udinese

di Redazione VN
Pulgar

Antivigilia della sfida contro l’Udinese, in programma domenica alle 18 allo stadio Artemio Franchi. Come scrive La Nazione, potrebbero esserci novità a centrocampo. Pulgar, infatti, viaggia verso la prima maglia da titolare. Col cileno in cabina di regia, Amrabat sarà spostato sulla mezz’ala. Il sacrificato potrebbe essere Castrovilli. In attacco il titolare dovrebbe essere Kouamé. Capitolo infortuni: resta ancora a parte Borja Valero, che a quasi un mese dalla botta ricevuta a San Siro contro l’Inter sente ancora dolore e non può allenarsi con i compagni: la convocazione per la sfida coi friulani resta in dubbio.

Amrabat
Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images
14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nicco - 1 mese fa

    Eccolo qui il problema. Un allenatore bravo al di là di far esprimere alla squadra un gioco , è colui che migliora singolarmente i giocatori, con il signor Iachini oltre a nn vedere giocare a calcio sono peggiorati tutti i giocatori sotto la sua gestione , amrabat, castrovilli, nn ha valorizzato un attaccante, Duncan , lirola ecc… sta facendo un danno economico e tecnico alla società , date questa squadra in mano ad un allenatore serio e vedrete che in breve tempo i risultati si inizieranno a vedere, certo se si aspetta Natale dove avremmo già giocato 15 partite è inutile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lusoviola - 1 mese fa

    A me piacerebbe se mettesse questa formazione
    Terra milenkovic quarta pezzella biraghi, duncan (pulgar) amrabat Castrovilli, ribery cutrone callejon (kouame)
    Se quarta sa smistare da dietro, ribery mi piacerebbe vederlo regista avanzato a dare spazio ai 2 centrocampisti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bianco - 1 mese fa

    Secondo me per incominciare a fare risultati difesa a quattro con Milenkovic terzino destro centrali Pezzella e Quarta a sinistra Biraghi o lirola centrocampo con Duncan o Pulgar + Amrabat e Castrovilli i tre davanti Ribery Vlahovic e sulla destra Callejon con Bonaventura pronto a subentrare praticamente un 4.3.3 se Iachini non usa questo sistema faccia festa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ameviola - 1 mese fa

    Se veramente mette in panca la rivelazione dello scorso campionato, un ragazzo che ha bisogno di giocare per diventare un leader, siamo alla frutta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 1 mese fa

      Rivelazione poco, a parte qualche giochettino che ormai le squadre avversarie conoscono a memoria quando mai e’ stato determinante Castrovilli? Se gioca Pulgar, visto che su questo sito si insiste che Amrabat non deve giocare davanti alla difesa, allora uno fra Amrabat, Bonaventura, e Castrovilli e’ di troppo. Evidentemente quello che si deve accomodare in panchina e’ Castrovilli. Se uno non ha sentito le formazioni quando sente la telecronaca di Guetta si domanda se Castrovilli gioca da quanti pochi palloni tocca.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. zasaviola@gmail.com - 1 mese fa

        Se ora si discute Castrovilli. per favore tu devi tifare un altra squadra….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. franco - 1 mese fa

      Alla frutta mi sa che è lei. Noi dobbiamo fare giocare Castrovilli per farlo diventare un grande calciatore, e quando lo sarà, io credo mai, lui ci saluterà per andare a giocare da un’altra parte fregandosene dei punti persi dalla Fiorentina per farlo diventare grande.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giglioviola - 1 mese fa

        sucsa, però così è difficile: i giovani non val la pena di crescerli perchè se diventano forti se ne vanno, quelli già pronti non si possono comprare perchè costano tanto e poi se non fai le coppe non vogliono venire. Resterebbero solo gli over 35, ma così finiremmo col diventare un cimitero di elefanti ..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. mannuccigabriele7_14377276 - 1 mese fa

        Castrovilli gioca se lo merita senno si accomoda in panca come tutti i suoi compagni. Nessuno deve far giocare nessuno per forza

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Albe_Lucca - 1 mese fa

    Terra
    Lirola – Mil – Pezz – Bira
    Ambra – Pulga – Castro
    Calle – Cutrone – Ribe
    4-3-3 e via, forza Beppe!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Assoluto - 1 mese fa

      Iachini a 4 non giocherà MAI

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giglioviola - 1 mese fa

        perchè non sa come funziona lo schema …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Masai - 1 mese fa

      e dai…i tre attaccanti, specie con due terzini non terzini, questa fiorentina non li regge!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Giglioviola - 1 mese fa

      Io sarei più per un 3421:
      Terra
      Pulgar (Duncan), Amrabat, Castro e Bonaventura
      Calle e Ribery
      Cutrone (o Vlahovic o Kouamè)

      però con Beppe in panchina la vedo dura…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy