L’orgoglio di Iachini, tra silenzi e brusii si gioca il futuro. Prandelli in stand-by

Gli aggiornamenti

di Redazione VN

La Fiorentina stasera alle ore 20:45 sfiderà il Parma in una partita da dentro o fuori per il proprio tecnico. L’inizio di stagione si è rivelato abbastanza negativo, non soltanto per i punti ma anche per il gioco espresso. Per l’ennesima volta Iachini ha ricevuto una fiducia a tempo, ed adesso si gioca tutto contro la squadra di Liverani. Come ampiamente prevedibile le indiscrezioni in settimana sono divampate, rincorrendo il nome del possibile sostituto. Ma a far rumore è anche il silenzio assordante di Rocco Commisso, riporta Repubblica. Il patron, a sorpresa, prima della trasferta di Roma è tornato negli Stati Uniti senza dire niente. Adesso il caso Iachini è in piena deflagrazione. Per lui non è soltanto il momento del silenzio, ma forse anche dei ripensamenti per la conferma decisa in estate. Sempre secondo il quotidiano, in caso di sconfitta, Prandelli resta il nome più caldo per la sostituzione. Con un contratto fino al prossimo giugno e la possibilità, in futuro, di entrare a far parte come dirigente della Fiorentina.

 

Liverani: “Fiorentina squadra di livello, tra le prime otto con questi calciatori”

Beppe-iachini

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. jackfi1 - 3 settimane fa

    Perché si vuole rovinare anche il ricordo positivo che abbiamo di prandelli richiamandolo? É un grande uomo ma la parabola di questo allenatore è in netta discesa da dopo la finale degli europei.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Hasta72 - 3 settimane fa

    Ma di quale orgoglio si parla? Se ne avesse avuto un briciolo Domenica sera avrebbe dovuto dimettersi!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. devdel - 3 settimane fa

      Bravo condivido!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy