Lo sconforto di Ribery: quando un campione allarga le braccia non è mai un buon segno

Segnali preoccupanti

di Redazione VN

Nell’analizzare il pareggio tra Fiorentina e Spezia, la Gazzetta dello Sport si sofferma su Franck Ribery e sul suo continuo allargare le braccia di fronte alle deludenti giocate della squadra viola. Un’insofferenza che va oltre qualche banale incomprensione coi compagni. La situazione non è delle migliori: tre soli tiri in porta compresi i gol, otto reti incassate nelle prime quattro partite. Il francese pretende di più da sé e dal gruppo, e sicuramente anche Commisso: grosse riflessioni in corso su Iachini, l’idea Sarri è complicata dall’ingaggio ma c’è.

CLICCA PER LEGGERE LE PAGELLE

 

Castrovilli-Verde
Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images
12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gianni - 1 mese fa

    Analizzando le partite giocate da inixio campionato si è vinto con il Toro solo per una invenzione di chiesa , il torino le ha perse tutte. L’unica partita giocata bene è stata a san siro perché la fiorentina ha giocato di rimessa , che è l’unico gioco che sa fare. Poi sconfitta contro la Samp. Che giocava di rimessa e ieri una quasi sconfitta. Deduzioni: Iachini non sa vedere altro gioco che non sia di rimessa, perché ha sempre giocato così. Quindi va cambiato se si vuole progredire o giocare in altro modo . È una scelta che deve fare Commisso, che sbagliando ha voluto fare il supertecnico decidendo di confermarlo. Quindi mano al portafoglio caro Tycon e la prossima volta decidi su investimenti murari e non su scelte di giocatori . O ti avvali di collaboratori esperti e ti fidi, oppure chiudi bottega .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lusoviola - 1 mese fa

    io ho visto un paio di partite quest’anno, Ribery non cammina in campo, Ribery corre più di tanti altri ed è tra i pochi se non l’unico che salta l’uomo o che tiene il pallone tra i piedi rimediando anche parecchie botte. Se poi accanto durante la partita gli ronza un ragazzo di 18 anni che trotterella e il più delle volte è fuori posizione, non marca, non stoppa a dovere, che a volte gli intralcia la strada, ma e’ il minimo allargare le braccia per un giocatore del suo livello, i milioni non c’entrano niente,
    Se Iachini non lo vede il problema e’ suo.
    Ribery gioca meglio con Kouame’, l’ho già detto, si aiutano di più

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. alessandro - 1 mese fa

    Questa santificazione di Ribery è fuori luogo: se ieri fosse andato in campo Antognoni, avrebbe fatto meglio di Ribery. Fare un dribbling e un passaggio a partita e allargare le braccia per 4 milioni di euro all’anno non lo autorizza a essere insofferente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 1 mese fa

      Più il tempo passa e più vediamo un Ribery svogliato, sfiduciato, senza stimoli, tutto il contrario di quello che è arrivato. Ora, se il suo appannamento non è dovuto né alla condizione fisica né tanto meno per la tecnica che possiede, allora vuol dire che l’ambiente sta distruggendo quel giocatore che tutti abbiamo ammirato. Detto questo, quello che sta succedendo con Ribery sta succedendo a diversi altri giocatori (vedi nervosismo di Biraghi) che gradatamente stanno capendo che questa non è la strada da percorrere.
      Comunque Ribery prende 4 milioni l’anno è, indipendentemente da chi lo allena o da cosa gli viene chiesto ha il dovere di essere sempre pronto e a disposizione.
      Le grandi squadre si costruiscono con il tempo, la pazienza e la programmazione. Queste sono tre cose che vengono sistematicamente ignorate dalle due proprietà che abbiamo avuto ultimamente. Rocco deve capire che ci vogliono uomini di calcio e non NOMI e questo vale per i dirigenti come i giocatori.
      Fino a quando non lo capirà saremo in confusione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. jameslabriexxx - 1 mese fa

    Gioca gioca veloce gioca…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ceruttigino - 1 mese fa

    cmq anche ribery deve stare zitto perché ieri camminava.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 1 mese fa

      sai quando in un team , non solo nel calcio, si vede che sei rimasto solo a tirare il carretto, che tutti se ne fregano alla fine ti scocci anche tu

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. jackfi1 - 1 mese fa

    Eppure le indicazioni gioca veloce son facili da capire. Sarà che le dice in italiano, aspetta che le impara in francese e si vola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prurito - 1 mese fa

      Joueeeeeee, joueeeeeeeeee

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Eziogòl - 1 mese fa

    notizia falsa su Sarri. Falsa perchè a commisso va bene così, la fiore, a lui interessa fare speculazione. Falsa perchè se spendi 100milioni per duncan(!!!!!!) Cutrone , lirola(!!!!), Igor (!!!!) PULGAR (!!!) non può essere un lroblema l’ingaggio. Falsa perchè Sarri se andrà andrà alla roma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leo72 - 1 mese fa

      ‘La Fiore’un si può sentir dire!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Eziogòl - 1 mese fa

    Se ne andrà presto, a novembre. Troverà una scusa e tanti saluti. Giocare a Firenze da alcuni anni è peggio che spaccare le pietre a mani nude durante l’inverno siberiano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy