Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Repubblica Firenze

La riflessione: “Commisso, no al tira e molla. Serve solo chiarezza”

UDINE, ITALY - SEPTEMBER 26:ACF Fiorentina President Rocco Commisso celebrates the victroy during the Serie A match between Udinese Calcio and ACF Fiorentina at Dacia Arena on September 26, 2021 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il commento di Repubblica Firenze sulle dure parole di Commisso

Redazione VN

"Stop a polemiche e ripicche: serve soltanto chiarezza": è il titolo del commento di Giuseppe Calabrese su Repubblica Firenze sulle parole rilasciate da Rocco Commisso al sito ufficiale della Fiorentina. Riportiamo una parte dell'articolo, il pezzo integrale nel quotidiano in edicola:

"Eh no, il giochino del tira e molla no. Per favore Commisso ci risparmi questo teatrino. Tutto già visto con i Della Valle, e non c’è piaciuto. Firenze merita chiarezza. La sua amarezza, signor Commisso, è comprensibile, ma questo è il calcio e questa è Firenze.

Sarà bene che si abitui perché il Dna di questa città non cambierà mai. E poi, suvvia, che sarà mai uno striscione ironico sul Ponte Vecchio. Sì, d’accordo, uno ci rimane male, ma da qui a mettere tutto in discussione ce ne corre. Anche perché la gran parte della città sta con lei. I tifosi stanno con lei. E allora perché impermalosirsi così? Nel calcio non ci sarà mai nessuno che riuscirà a mettere tutti d’accordo. A Milano criticavano pure il Mourinho del triplete, figuriamoci se non c’è chi mette in discussione una cessione. E poi, a dirla tutta, da quando è arrivato a Firenze lei, Commisso, non ha perso occasione per attaccare la Juve, sia sui bilanci che sull’indice di liquidità. Poi però fa affari con loro. Ovvio che qualcuno storca il naso. L’operazione “Vlahovic traditore” ha funzionato, almeno a giudicare dai commenti sui social, ma è l’operazione Juve che si doveva evitare. Lei è in Italia da poco e forse ha sottovalutato l’effetto che questa trattativa avrebbe avuto su una parte di tifosi viola, però chi mastica calcio da più tempo avrebbe dovuto avvertirla degli effetti collaterali".

tutte le notizie di