Kouamé corre verso la doppia cifra: è l’anno della consacrazione per l’ivoriano

Kouamé corre verso la doppia cifra: è l’anno della consacrazione per l’ivoriano

Si riforma la coppia con Piatek?

di Redazione VN
Kouame-Fiorentina

Il Corriere Fiorentino scrive che Christian Kouamé è l’attaccante ideale per il gioco di Iachini: rapido con la palla al piede, scattante e in continuo movimento. Molto duttile e utilissimo anche a gara in corso, un vero jolly da giocare nelle situazioni più diverse. Dopo lo sfortunato infortunio a mortificare un inizio di stagione eccellente (5 gol in 11 gare col Genoa), è arrivato il momento della consacrazione. Un acquisto alla Giuseppe Rossi, continua il quotidiano, che fa ovviamente le dovute proporzioni. Certo è che, se Kouamé avesse mantenuto la media-gol, sarebbe arrivato a 15 reti da seconda punta, e sarebbe finito in un top club. L’obiettivo dichiarato per la prossima stagione è la doppia cifra, magari da raggiungere al fianco del suo compagno perfetto, quel Krzysztof Piatek con il quale tanto ha fatto bene al Genoa. L’attacco della Fiorentina del futuro è tutto di Kouamé, che alla Fiorentina ha segnato in passato: molti ricorderanno lo stop perfetto sul rilancio di Radu, la corsa verso la porta e il tiro affilato che valse il 2-1 alla seconda di campionato. Adesso sulle spalle ha il numero 9, col quale cercherà di avvicinarsi il più possibile al suo grande idolo Didier Drogba.

LA FIORENTINA PUNTA PIATEK E TORREIRA: IL PUNTO

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy