La strategia di Prandelli e la crescita di Kokorin. Un inserimento da accelerare

I problemi muscolari di Ribery creano spazio là davanti

di Redazione VN

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, dopo una decina di giorni di buon lavoro sta crescendo la condizione di Kokorin. Il talento russo è il colpo del mercato invernale in casa Viola. Un innesto inatteso, ma nel quale tifosi e società ripongono la massima fiducia. Le aspettative sono alte dal momento che l’attacco della Fiorentina sembra essersi incartato. Ci vorrà ancora del tempo, come hanno rivelato i diretti interessati, ma il suo apporto prima o poi dovrà farsi concreto. In merito, i recenti problemi muscolari di Ribery stanno creando qualche grattacapo a mister Prandelli. Sasha non è una prima punta classica ma, nei suoi momenti migliori, è sempre stato prezioso in fase conclusiva. L’idea di Prandelli è quella di aumentare il suo minutaggio. Contro la Samp potrebbe risultare un cambio prezioso per giocare con oppure al posto di Vlahovic.

Flachi: “Ribery mancherà sempre di più. Qualcuno deve assumersi le sue responsabilità” 

GERMOGLI PH 19 DICEMBRE 2020
3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pierre - 2 settimane fa

    Si forse sarà pronto il prossimo campionato. Meno male che dovevamo, a gennaio, prendere giocatori pronti. Ma per favore……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 2 settimane fa

      Io sono convinto che Pradé è ormai un morto che cammina dentro la Fiorentina altrimenti quel tipo di mercato non si spiega. Non gli hanno permesso di comprare nessuno con l’eccezione di Kokorin e lo hanno obbligato a disfarsi di tutti i bidoni che ha portato da un anno e mezzo a questa parte. È evidente che la Fiorentina non vede un futuro con Pradé. Ora però c’è da fare entro i primi di marzo l’altro passo che è la conseguenza di questo esautoramento di fatto e cioè la nomina di un nuovo DS. Petrachi credo che sarebbe una buona scelta e comunque migliore di Pradé.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Violapersempre - 2 settimane fa

        Non dimentichiamoci che appena raggiunta la salvezza , se verrà raggiunta ci vorrebbe anche quell’altra nomina importante e cioè L’allenatore .

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy