Il Leeds di Bielsa fa sul serio per due viola. Una richiesta anche per Saponara

Piste inglesi per le uscite della Fiorentina

di Redazione VN

Si muove anche il mercato in uscita della Fiorentina, con Cutrone che ovviamente è il primo nella lista dei partenti. Si è mosso il Napoli, ma sullo sfondo rimangono Bologna e Sampdoria (dell’interessamento dei blucerchiati vi parlavamo qualche giorno fa). In ogni caso, l’ultima parola sarà del Wolverhampton, proprietario del cartellino. Altro aggiornamento che arriva dall’Inghilterra e che riporta La Nazione: Bielsa avrebbe chiesto per il suo Leeds Pulgar e Kouamé, e l’interesse è concreto. La Fiorentina ha investito molto per i due calciatori, quindi un eventuale affare dovrà tener conto di tali cifre, anche semplicemente in un eventuale doppio prestito con diritto di riscatto. Infine, su Saponara è tornato alla carica il Parma di Liverani: operazione possibile in prestito per 6 mesi.

Rimani aggiornato su tutto il mercato della Fiorentina 

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

 

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bati - 4 settimane fa

    L’interesse per Pulgar se confermato sarebbe un miracolo. Vedo che qualcuno si chiede perchè cederlo. Sarebbero soldi utili per acquistare, non sbagliando, un giocatore utile e funzionale. Questo è il bello del calcio. Da quando è qua tre allenatori su tre lo tengono prevalentemente in panchina, nessuno ha capito che ruolo abbia davvero, non eccelle in niente a parte calciare i rigori, è fermo come un piolo per fare il regista e poi non ne ha le peculiarità specifiche. Recuperiamo tutti o parte di quei 14 milioni e liberiamo un posto per uno bravo e con un suo ruolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 4 settimane fa

      Con Montella era titolare, e giocava benino. Poi si è smarrito ma direi che non è il solo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TintaUnita - 4 settimane fa

      Per la precisione Pulgar è stato pagato 10 milioni e non 14 e prima di venderlo aspetterei ad aver acquistato qualcuno migliore di lui, anche in considerazione del fatto che in quel ruolo siamo al momento abbastanza scoperti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ragno - 4 settimane fa

    Spero per la società che almeno una volta sia fatto l’obbligo e l’altra formula ,che riporta ogni volta giocatori all’ovile ,visto che nessuno la esercita….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. claudio.viola - 4 settimane fa

    Non capisco perché dovremmo dare via Pulgar e tantomeno in prestito. Kouamè può andare dove vuole ma Pulgar no. Si può sostituire ma non a gennaio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SoloBorja - 4 settimane fa

      Kouame, se non già per oggi, è un giocatore importantissimo per l’anno prossimo quando non avremo più Ribéry,che non ha certamente un altro anno da titolare nelle gambe, e che ad ogni modo dubito resti il prossimo anno!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 4 settimane fa

        Si ma Kouame non fa il ruolo di Ribery. Quando Kouame lo abbiamo messo esterno ha sempre fatto male. Kouame è una seconda punta/prima punta atipica e il problema è che sia Iachini che Prandelli non giocano con la seconda punta e quindi ci sarebbe da chiedersi cosa lo abbiamo preso a fare un giocatore come Kouame. Se sappiamo già il nome del prossimo allenatore (cosa che vedo dura visto che non siamo ancora salvi) può avere un senso tenerlo, altrimenti può essere utile cederlo. Al posto di Ribery credo si voglia provare a dare fiducia a Sottil che a Cagliari sta facendo bene

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy