stampa

Eysseric, prima la rinascita poi l’addio. Il destino è scritto, o quasi…

GERMOGLI PH: 19 FEBBRAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS SPEZIA NELLA FOTO EYSSERIC

La bizzarra parabola del francese ex Nizza, da esubero a pedina fondamentale

Redazione VN

Valentin Eysseric, grazie all'estrema fiducia riposta in lui da Prandelli, ha trovato le condizioni per esprimere quel talento che Corvino aveva intravisto ai tempi del Nizza nel lontano 2017. Come riportato da il Corriere dello Sport-Stadio, in quella squadra Valentin dava il suo contributo da titolare nel massimo campionato francese e nelle competizioni europee. Poi il grande vuoto di Firenze risolto solo recentemente dal tecnico di Orzinuovi. Contro il Benevento, oltre al solito apporto in fase di possesso palla, è arrivato anche il gol che ha messo in ghiaccio la partita. Tuttavia il destino sembra già scritto. La sua affermazione sul campo sta arrivando proprio alla fine della sua esperienza a Firenze, avendo il contratto in scadenza a giugno 2021. Salvo clamorose inversioni a U, non sembra esserci nessun intento di rinnovo da parte della società. Eysseric sempre più protagonista della sua personale metamorfosi d’addio.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso