Caicedo la migliore soluzione possibile per l’attacco, ma c’è un ostacolo: Inzaghi

Il tecnico della Lazio si è già opposto e continuerà a farlo alla cessione dell’ecuadoriano

di Redazione VN
caicedo

Secondo La Repubblica edizione Firenze, Felipe Caicedo è il principale obiettivo per quanto riguarda il mercato viola. Nel pezzo a firma Niccolò Ceccarini, infatti, l’attaccante ecuadoriano viene indicato come la soluzione migliore possibile e perfetto per il modulo ormai scelto, anche pubblicamente, da Cesare Prandelli. A Caicedo l’opzione-Fiorentina andrebbe più che bene ma c’è un problema: la volontà di Simone Inzaghi, che non vuole assolutamente liberare il giocatore. Dal canto della società biancoceleste, invece, può esserci apertura, ma solo per almeno 8 milioni di Euro.

Anche Mario Sconcerti considera Caicedo l’obiettivo numero uno…

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dallapadella - 2 settimane fa

    La bibbia di Pradè “Non avrai altro attaccante all’infuori di me”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Black2000 - 2 settimane fa

    Quoto gerrone e aggiungo: in diverse occasioni ho citato il tanto osannato Ribery con dati alla mano che non mentono, assurdo osannare un calciatore perchè ogni 300/400 minuti fa una giocata, quando è in campo non sempre si riesce a capire se fa o ci fa. In merito alla punta, vorrei ricordare che non serve prendere una punta se non si ha che la può servire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Calabriaviola - 2 settimane fa

    Ho già commentato ieri sull’argomento su altro articolo… se la notizia è confermata, allora non ci resta che confidare nella resistenza di Inzaghi…
    FORZA VIOLA Sempre e comunque!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. gerrone - 2 settimane fa

    follia pura prendere caceido a otto milioni più 2,5 netti che sono 5 lordi operazione da 18/20 milioni per un giocatore di 32 anni..,,,abbiamo kuame che può benissimo giocare con vlahovic basterebbe ogni tanto sostituire ribery quando cammina e si incaponisce a dribblare visto che ormai ne fa uno su cinque …..,ribery a tenuta atletica pet un tempo max il resto della gara cammina , fa la giocata e tutti Ohhhh , ma contate le palle che perde in una partita …,38 anni sono tanti la classe d il primo passo sono indiscutibili ma la carta d identità non mente va messo dentro kuame , deve trovare fiducia e ritmo partita , non ci dimentichiamo che viene da un grave infortunio e a genova fece 8 goal in 9/10 partite lo voleva mezza europa …..non ha senso tenere gente over 30 e cedere lui sarebbe come rivendere ambrabat per tenere borja e bonaventura altre sue zavorre prese da prade .,,,,possono starci ma mai titolari .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Labaroviola72 - 2 settimane fa

      Quoto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SOLOROGER - 2 settimane fa

      Diciamo che per il progetto salvezza può andare anche una riserva della Lazio! Non venite poi a dire che la colpa è dell’allenatore perché con gli ex calciatori che abbiamo, i giovani scarsi e i presunti rinforzi andando a prendere le riserve non è che possiamo pretendere i risultati! Barcamenarsi tra il quindicesimo e il dodicesimo posto è il massimo a cui aspirare!! Poi basta con questa storia che l’attaccante non serve…… ma cosa dite?? L’attaccante serve come il pane…… è che servirebbe un attaccante vero non le riserve o le scommesse

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy