Braccio di ferro su Milenkovic, Ramadani non si arrende

Braccio di ferro su Milenkovic, Ramadani non si arrende

Gli aggiornamenti

di Redazione VN

Come riportato da Repubblica, resta da sciogliere il nodo Milenkovic. Il giovane difensore serbo è un pupillo di Iachini che ha chiesto espressamente la sua permanenza. Secondo il quotidiano gli scenari sono in evoluzione. Il Milan lo vuole a tutti i costi ed ha tentato di inserire Paquetà nell’operazione. Tuttavia Pradè è stato chiaro, non verranno accettate contropartite. La valutazione della società è di 45 milioni e non intende fare sconti. Sul fronte rinnovo tutto tace, mentre il procuratore Ramadani sta cercando di convincere il Milan a lanciare una nuova proposta molto alta per far vacillare Commisso. La sensazione è che, come per Chiesa, la situazione di stallo possa protrarsi a lungo.
Di Gennaro: “Un centrocampista per la Fiorentina? Ecco chi consiglio a Pradè”

-> CLICCA PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO DELLA FIORENTINA

 

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dave.087_273 - 1 mese fa

    Ma questi del Milan o cacciano i soldi o nada, quel polmone di Paquetà se lo possono tenere. Comunque detto tra noi spero che Chiesa, Milenkovic se ne vadano via presto, ovviamente only cash.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Johan Ingvarson - 1 mese fa

    Se Ramadani e la società sono davvero ai ferri corti, faccio fatica a vedere come si possa tenere Milenkovic, visto che al 99% non rinnoverà. Sarebbe meglio cederlo ora, ovviamente al prezzo giusto, piuttosto che tra un anno alla metà. Tanto più che, con 35-40 milioni, di alternative buone ne trovi quante ne vuoi e ti avanza anche qualcosa per rinforzare gli altri reparti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gerrone - 1 mese fa

      ramadani cominci a far pagare la metà di rebic al milan ..,.poi si parla di altri affari , ma se fanno i furbi niente affari .
      poi se vhlauvic e milenkovic vogliono fare la guerra alla società che li paga x arruffianarsi il milan , vediamo se gli conviene con 2/3 anni di contratto da fare da separati in casa …,,nell anno del mondiale d dell europeo che staranno 22/21 .
      cominciamo a essere anche cattivi verso chi non ha riconoscenza .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MAXgobbomai - 1 mese fa

    Né lui né Chiesa è in scadenza nel 2021.
    La società stabilisce un prezzo se li volete quello è .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy