Borja Valero, un’altra settimana sulla cresta dell’onda. C’è l’Inter in vista

Una raffica di emozioni per il Sindaco

di Redazione VN

Sono passati 1210 giorni dall’ultima volta in cui Borja Valero ha indossato la maglia viola. Il cerchio si è chiuso per la gioia di tutta la famiglia, moglie e figli, raccontata dallo stesso centrocampista. Un legame indissolubile con la città di Firenze, le cui coordinate sono tatuate sul braccio dello spagnolo, legame ribadito sui social con emozione. A proposito di emozione, sabato c’è l’Inter, che per tre anni è stata la sua casa. Potrebbe essere la partita numero 250 in Serie A, proprio nello stadio in cui ha segnato, otto anni fa, contro il Milan, il suo primo gol in Italia. Lo scrive La Nazione.

IL RITORNO AL FRANCHI DI BIRAGHI: CHE PRESTAZIONE!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy