Addio regia per Amrabat, nuovo-vecchio ruolo per ritrovare se stesso

Il momento del centrocampista ex Verona

di Redazione VN
Amrabat

Come riportato da il Corriere dello Sport-Stadio, Amrabat vuole ritrovare se stesso dopo le prestazioni opache. E contro il Parma molto probabilmente riprenderà la sua posizione preferita lasciando la regia a Pulgar. Il suo è stato un inizio di stagione assai complicato. Spaesato e spesso fuori dal gioco, da regista ha regalato prestazioni anonime.  L’esperimento di provarlo come vertice basso è stato un fallimento. Tuttavia il rientro a tempo pieno del cileno, e la svolta tattica che ci sarà in ogni caso, consegneranno alla Fiorentina un nuovo Sofyan. Finalmente libero di svariare per tutto il campo e non più legato da obblighi che non gli appartengono. La Fiorentina, e soprattutto Iachini, hanno bisogno della sua versione migliore per tenere in vita la stagione.

 

VIDEO – La Fiorentina ricorda l’ultima volta a Parma (e la doppietta di Pulgar)

GERMOGLI PH: 28 OTTOBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI COPPA ITALIA FIORENTINA VS PADOVA NELLA FOTO PULGAR
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Larry_Smith - 3 settimane fa

    Bella notizia per Amrabat, ma Pulgar non mi convince come regista. Vedrei meglio Borja Valero che all’Inter ha giocato spesso in quel ruolo e con buoni risultati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. crisbiagi_5647131 - 3 settimane fa

    La fiorentina sembra una telenovela dove ci si fa delle pippone mentali e del male da soli per tirare avanti una storia gia’sfinita.che roba…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy