Beldì: “Credo all’Europa, giochiamocele tutte. Sousa? Dispiace divorziare adesso”

Beldì: “Credo all’Europa, giochiamocele tutte. Sousa? Dispiace divorziare adesso”

Il regista, noto tifoso della Fiorentina, ha parlato della partita di domani: “Ci sono squadre avanti in classifica, ma non vedo il perché bisogna tirarsi indietro”

di Redazione VN

Paolo Beldì, regista ideatore – fra le altre cose – di Quelli che il Calcio, ha parlato ai microfoni di TMW Radio in merito alla Fiorentina. “La gara col Bologna? Non mi tiro indietro fino alla fine, per l’Europa può succedere di tutto e si combatte fino all’ultimo turno. Non c’è da fare percentuali, può accadere di tutto. Bisogna essere pronti, gara dopo gara si vedrà. Un calciatore entra in campo sempre per vincere la partita. Ci sono squadre avanti in classifica, ma non vedo il perché bisogna tirarsi indietro”, le parole del regista che poi ha detto: “Rinnovo di Sousa? Ho letto la notizia della proposta di Corvino, ma è un pesce d’aprile. Mi dispiace perché l’anno scorso avevamo un gioco straordinario. Dispiace parlare di un suo addio adesso, è come se un uomo sta divorziando e porta già la nuova fidanzata a casa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy