Prandelli: “Contento per Vlahovic ed Eysseric, ma sono stanco”

Le parole del tecnico viola nel post partita

di Redazione VN
Prandelli

Dopo la fine di Benevento-Fiorentina, Cesare Prandelli si è soffermato ai microfoni di Sky Sport:

La tripletta di Vlahovic? Il merito è solo suo, lui deve trovare ancora più tranquillità. Adesso sarà più complicato, le aspettative su di lui si alzano. Sappiamo che il Benevento è forte sulle seconde palle, abbiamo cercato di giocare in maniera razionale e di non lasciare spazi. Ribery? Mi ha detto che avrebbe potuto fare anche 90 minuti, ma io sono abbastanza vecchio e non ho calcolato il tempo. Contento per Eysseric, può giocare dappertutto, ha lavorato e sofferto molto per mettermi in difficoltà e ci è riuscito. Attaccheremo gli spazi anche contro le grandi, giocheremo in verticale. Sono molto stanco, un po’ vuoto. Motivi? Nessuno, sono semplicemente stanco. Firenze stimola molto e chiede molto, io avevo capito fin dall’inizio quale poteva essere il nostro campionato. Abbiamo cercato di far gruppo tra di noi, all’esterno ci sono sempre situazioni da tamponare, ma a me non piace tamponare, voglio vivere le cose a viso aperto.

 

                     TABELLINO
COMPLETO
STATISTICHE
CLASSIFICA
AGGIORNATA
GERMOGLI PH: 19 FEBBRAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS SPEZIA NELLA FOTO MISTER CESARE PRANDELLI
43 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. kk53 - 4 settimane fa

    Vedo tanti commenti realistici e concreti,con tanti non mi piace,stento a capire e a credere che non solo sono illusi,ma credo che non vedano nemmeno le
    partite capisco che la realtà è dura,ma è un comportamento che non aiuta nemmeno la squadra.Cesare stà facendo il suo meglio,prima psicologo che alle
    natore lo dimostra il fatto che 4 partite il secondo tempo non è mai come il primo,ci si siede prima di testa che fisicamente e anche ieri se vanno sul 2 a 3 voglio vedere se si salvano le penne,quindi testa bassa e pedalare e chi entra in campo con le gambe molli può rimanere in panca o andare a giocare con Pradè.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tagliagobbi - 4 settimane fa

    Dai Cesare, i veri tifosi sono tutti con te!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TintaUnita - 4 settimane fa

      Concordo pienamente !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. kk53 - 4 settimane fa

    Godiamoci questi tre punti presi ad una diretta concorrente….si purtroppo è
    così,questa è la nostra realtà,le concause,tante,forse troppe,sono anni che pur
    succedendosi le proprietà non riusciamo a fare un campionato decente,il male non stà solo da una parte,una proprietà nuova con personaggi non nuovi,hanno imposta
    to una squadra sembra alle spalle di chi li doveva mandare in campo,ricordo le
    parole di Sousa,faccio la frittata con le uova che mi danno,non è passato un se
    colo,le uova si sono assodate,le frittate ci riescono sempre male!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. marchino - 4 settimane fa

    Stanco,beh anche i tifosi sono stanchi di vedere una squadra potenzialmente da 7/10 posto lottare per non retrocedere.Ieri ok abbiamo dominato,ma se sul 1-3 gli da il rigore che probabilmente noi avremmo voluto forse sarebbe finita in un altro modo. In quei 15 minuti ho visto la paura negli occhi dei giocatori.Adesso non ci esaltiamo perchè se nelle prossime 3 partite facciamo 1 punto siamo nella situazione di prima.Servono ancora 10 punti,forse 7 se consideriamo il Crotone gia retrocesso all’ultima giornata e non sarà facile andarseli a prendere.Il Benevento di ieri era veramente poca roba.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bob - 4 settimane fa

      Mah no comment

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. marchino - 4 settimane fa

        Ecco,te sei il tipico tifoso che da ieri sera si considera salvo.Non è cosi purtroppo.Dopo Spezia eravamo salvi secondo molte persone e gornalisti,si parlava gia della programmazione del prossimo anno,invece ieri pomeriggio alle 17,59 ci siamo trovati di fronte ad una situazione che purtroppo si ripeterà prima di Sassuolo se nelle prossime partite faremo 1 solo punto.Milan,Genoa e Atalanta non una passeggiata .Prandelli stanco di chè ,è lui l’allenatore che ci deve portare in salvo per poi dimettersi insieme al suo amico che ha condotto le ultime sessioni di mercato in maniera scandalosa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. TintaUnita - 4 settimane fa

          Rispettiamo la stanchezza di Cesare, per favore. I miracoli non sono alla portata di tutti ma Cuore e Impegno meritano sempre Rispetto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. batigol222 - 4 settimane fa

    Per chi non ha visto l’intervista, quello che ha detto non era polemico, era stanco davvero, con la voce fioca: penso che le pressioni di queste settimane siano state parecchio alte, e anche il match è stato tosto nel secondo tempo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. pino.guastell_9534945 - 4 settimane fa

    Poveraccio è uscito distrutto da questa settimana infernale. Ha il mio rispetto come uomo ma come allenatore resto della mia opinione che Prandelli debba andarsene in pensione. Oggi abbiamo vinto per la bravura di Vlahovic, ma non per i giocatori schierati dal mister. In difesa abbiamo ballato come balliamo dall’inizio dell’anno e Pezzella ne ha combinate di tutti i colori, senza contare l’ennesimo errore di Dragowski che, come portiere, vale il due di picche a briscola. L’uomo Prandelii merita rispetto per avere pubblicamente ammesso di essere stanco, privo di energie. Pensando che se avesse perso avrebbe dovuto lasciare la guida della Viola con una reputazione mortificante e con la prospettiva di dover cedere il posto a Iachini il mister è crollato psicologicamente e qui quelli che vorrebbero vederlo alla guida della Viola anche la prossima stagione sono degli illusi e degli incompetenti. Non possiamo continuare a lottare per non retrocedere ogni nuovo campionato. Si dovrebbe invece vergognare il signor Pradè che ha preso la parola per fare il leccaggio delle palle al presidente Commisso. Quale giocatore forte questo direttore sportivo ha portato alla Fiorentina? La risposta la diano tutti quelli che inneggiano al signor Commisso. E’ sua la colpa se ancora c’è nell’organico della Fiorentina il signor Pradè.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TintaUnita - 4 settimane fa

      Una sola domanda: e chi ha aiutato Vlahovic ad arrivare finalmente a questi livelli?
      Anzi, eccoti anche una seconda domanda: quanti sono quelli che avrebbero recuperato Eysseric dalla naftalina dove lo avevano messo i precedenti “maestri di calcio”?
      Potrei anche continuare ma non infierisco sul fatto che di Dragowski vedi solo gli errori …
      Personalmente ritengo che non sarebbero stati molti quelli che avrebbero accettato di mettersi in gioco in una situazione come quella in cui ci siamo ritrovati dopo l’inizio del campionato: squadra sbagliata, giocatori scontenti, il “pezzo meglio” venduto a rate, spogliatoio spaccato, classifica pericolante. Non Credo che Cesare sia il “Top” ma certamente, in questo momento, è il nostro “Top”! Il fatto che la società meriti certamente di essere criticata per le sue evidenti responsabilità, non rende automaticamente necessario criticare tutto e tutti. Quel poco di buono che abbiamo cerchiamo di aiutarlo nel suo lavoro e di valorizzarlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Calcioviola - 4 settimane fa

    Forza Mister
    Vai avanti con le tue idee come stai facendo e non ti curar di lor…hai già valorizzato un grande giovane e recuperato un giocatore su quale nessuno avrebbe scommesso un centesimo ora cerca di recuperare anche Pezzella

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Fran 80 - 4 settimane fa

    Grazie Cesare per tutto l’amore che hai per Firenze,sei una bellissima persona,ti mando un forte abbraccio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Blackmagic - 4 settimane fa

    Grande Cesare,grande uomo e grande persona. Portaci alla salvezza e vedrai ke il prossimo anno verrai confermato. La società deve dimostrare di voler cambiare il passo,dimostrando di dare una squadra all’altezza di Firenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Mister100 - 4 settimane fa

    Grande Cesare, hai preparato benissimo questa partita! Le pressioni su di te sono state fortissime, ma ora goditi questa vittoria perché è anche la tua!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Horsenoname - 4 settimane fa

    Impossibile dare colpe a Prandelli , la squadra non l’ha creata lui l’ha ereditata , però lo sfoltimento del mercato di Gennaio è appannaggio suo e in quel caso credo sia stato molto frettoloso nel fare la lista degli esuberi , forse era anche un pò arrugginito e ha faticato a riprendere confidenza con gli schemi , ma anche Iachini aveva poche colpe , perchè se tu chiedi dei giocatori e te ne comprano altri forse non è così semplice mettere insieme unqa compagine competitiva , penso che Commisso debba valutare attentaente a chi affida i propri soldi per fare il prossimo mercato qualunque sia la serie dove militerà la viola anche se noi tutti speriamo di rimanga in serie A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gerrone - 4 settimane fa

      duncan lirola li ha chiesti iachini

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tagliagobbi - 4 settimane fa

        Duncan sì, Lirola no.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Claudio50 - 4 settimane fa

    E’ sempre sotto stress, non solo per la classifica ma anche per fatti esterni. Con questa vittoria un po’ di buonumore ritornera’ e i fatti esterni lasciateli perdere. Forza Cesare e forza viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. dallapadella - 4 settimane fa

    Umanamente sei un grande Cesare, questa vittoria te la meriti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Wonder Channel - 4 settimane fa

    Forza mister e grazie. Un abbraccio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. andreagille_12426799 - 4 settimane fa

    Onore a Prandelli per ciò che sta facendo e con giocatori che ha trovato e non ha scelto lui adattando le sue idee. Continuo a pensare che lui sia ancora in grado di insegnare cslcio e nessun tecnico ama Firenze quanto lui. Uomo di grande dignità come pochi. Saluti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Superviola - 4 settimane fa

    Forza Cesare, non mollare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. claudio.godiol_884 - 4 settimane fa

    Tanti allenatori anche blasonati, non avrebbero potuto far meglio di Cesare nelle condizioni in cui l’ha trovata. Lui forse non ha neanche più l’entusiasmo della sua prima Fiorentina e purtroppo storicamente i ritorni non sono mai positivi. I suoi meriti invece sono quelli di aver provato a ricostruire dei giocatori quasi persi. Uno è Vlaholic, quasi escluso dal gruppo da Montella e Iachini e poi Esseryc, giocatore dimenticato da tutti e che non si riusciva nemmeno a vendere, ma il merito più grande è quello di amare sempre e comunque i nostri colori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 4 settimane fa

      Vhlaovic l’ha fatto esordire Montella. Era titolare col Monza quando ha segnato in coppa Italia il primo gol e con l’Inter dove, dopo un gran gol, esultarono insieme. Con Iachini giocò e fece pure doppietta con la Samp, poi prese il Covid e al ritorno, in seguito a qualche parolina di troppo, uscì dalle rotazioni. A Firenze non la raccontiamo mai giusta, è quello il nostro più grande difetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mazinga z - 4 settimane fa

        Col Monza Vlahovic era in panchina ed entrò mi pare nel secondo tempo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Bob - 4 settimane fa

        Te sei il tipico di esempio di chi non capisce niente non solo di calcio ma forse della vita. Continua così

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Sblinda - 4 settimane fa

      Ci metto il lavoro straordinario fatto su Quarta, che Iachini aveva buttato nella mischia subito quando era chiaramente impreparato, ora è il migliore della linea. Poi ci metto Igor, anche lui cambiato totalmente dalla gestione Prandelli.
      Poi Venuti, Vlahovic e Bonaventura.
      Di contro si sono persi Castrovilli e Ambrabat, ma probabilmente hanno risentito delle pressioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13889043 - 4 settimane fa

    Solo stanco, ti sei preso un giocattolo rotto, con il quale tutta la città ci vuole giocare, e cerchi di ripararlo ma ti mancano i pezzi, forza Cesare grazie comunque vada.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Saba - 4 settimane fa

    Oggi bravo anche te Cesare, mi dispiace che sei stanco…ma sapessi come sono stanco io che dopo 45 ore la settimana per prendere 1600,00 euro il mese e oggi mi e’ toccato aiutare mi pa per potate gli ulivi…se mi riuscisse farei cambio(apparte per l’eta’)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. MASO72 - 4 settimane fa

    Dai Cesare, forse adesso con più tranquillità, possiamo finire in modo onorevole il campionato, mettendo dietro qualche squadra davanti a noi, giocando un buon calcio e gettando le basi per l’anno prossimo dove ti vedrei bene come dirigente. Forza Cesare in molti ti vogliamo bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Valdemaro - 4 settimane fa

    Cesare è stato abbandonato dalla società.
    Un mercato di gennaio raccapricciante.
    Ma Cesare è uomo vero e sta facendo il massimo con una rosa allestita alla peggio.
    Kouame è entrato moscio come al solito. Siamo con una sola punta di ruolo.
    Uno scandalo firmato Barone-Pradè.
    Salviamoci e vediamo se Rocco farà piazza pulita o seguiterà a fare caxxate….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

      Come lo vedi “la Pippa serba” come dicevi tu qualche tempo fa???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Valdemaro - 4 settimane fa

        L ho scritto certo ma sono contento che il ragazzo ha iniziato a segnare.
        Quindi?
        Se non firma rimane una pippa…e te un mezzo tifoso….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. antonio capo d'orlando - 4 settimane fa

        Sicuramente la vede bene adesso. È più facile saltare sul carro, adesso! Vlahovic, Eysseric, Quarta e Venuti, sono gli uomini di Prandelli. Capisco la sua stanchezza, alla sua età anch’io ho cominciato a mollare. Credo che dopo quest’annata, difficilmente vorra’ allenare…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. gianni69 - 4 settimane fa

    Cesare te sei stanco e capisco forse da dove viene la tua stanchezza. Ma noi sapessi come siamo ridotti… Sul 3 a 1 si vedeva i mostri. Nel mio cervello mi sono ricordato di un Cesena fiorentina 3a 3.pensa te. Grazie Cesare per la professionalità che ci metti e l onestà che ti ha sempre contraddistinto. Purtroppo questa non è la tua vecchia fiorentina. Ce la faremo anche stavolta. E se la non si prostra? In c… A Italia nostra. Forza viola sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Graz - 4 settimane fa

    Sono convinto che se avesse perso non avrebbe detto SONO STANCO.Comunque, complimenti a lui e la squadra: la salvezza adesso è alla portata di mano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. alesquart_3563070 - 4 settimane fa

    Chissà se alla fine dell’anno ci racconterà i retroscena di alcuni fatti, uno a caso, il mercato di gennaio, che a mio parere lo hanno fatto incavolare, ma non può nominare ora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 4 settimane fa

      È successo con tutti e tre gli allenatori. Promesse fatte e non mantenute. Un giorno i nodi verranno al pettine.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Massy73 - 4 settimane fa

    Onore ad un uomo comunque sempre vero e innamorato di Firenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. D612V - 4 settimane fa

      Senza dubbio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. MASSIMO DUBAI - 4 settimane fa

    Io temo le dimissioni di Prandelli appena arriva a Firenze. Mi sa che si è rotto delle critiche.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ema - 4 settimane fa

      Nell’intervista mi pare si dica “sono convinto che con il pubblico avremmo capito fin dall’inizio quale sarebbe stato il nostro campionato”, non “io avevo…”. Non sono così sicuro che in realtà la storia del tamponare non sia che una frecciata alla società

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy