Pedro e la sosta-verità: è il momento delle risposte

Pedro e la sosta-verità: è il momento delle risposte

“Sono pronto” disse Pedro un mese fa. Ma poi ha giocato solo con la Primavera. Adesso vola in Nazionale per tornare protagonista

di Simone Bargellini, @SimBarg

Notizie di Pedro? Chiedere in Brasile. L’attaccante è infatti rientrato in Patria per unirsi alla Nazionale Under 23 per un doppio impegno (LEGGI QUI). La sosta non potrà dunque servire per intensificare il lavoro agli ordini di Montella, ma magari gli permetterà di mettere minuti nelle gambe in una gara competitiva. O almeno questa è la speranza. Perchè tra i tifosi – e non solo – c’è tanta voglia di scoprire Pedro, un giocatore su cui la Fiorentina ha investito molto e su cui Pradè è pronto a scommettere. Ma che dopo 40 giorni dal suo arrivo non si è mai visto. Mistero? Non esageriamo, ma ad essere sinceri qualcosa che lascia perplessi c’è. “Mi sento pronto per giocare già contro la Juve” diceva il brasiliano lo scorso 11 settembre in conferenza stampa. Eppure nelle successive 5 partite non è mai stato portato neppure in panchina. Dal club viola filtra la massima serenità, ma naturalmente sarà il campo a parlare. Come sempre. E le prossime due settimane ci diranno qualcosa di più. Il Brasile, poi il ritorno a Firenze e l’esordio in maglia viola. Incrociamo le dita. ANCHE VLAHOVIC SCALPITA: IPOTESI PRESTITO?

Commisso/1: “Non ho comprato la Fiorentina per fare soldi, ma per rendere il club vincente”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy