PAGELLE VN: Pezzella si riscatta, Chiesa e Boateng steccano. Pulgar troppo timido

PAGELLE VN: Pezzella si riscatta, Chiesa e Boateng steccano. Pulgar troppo timido

La Fiorentina gioca male ma ritrova la vittoria e dà ossigeno alla classifica. Leggi e commenta le nostre pagelle

di Simone Bargellini, @SimBarg

TOP&FLOP

PEZZELLA 6,5: Riscatta l’erroraccio di Bologna con l’incornata da 3 punti, anche se la prestazione non era stata impeccabile. Ma il gol pesa tanto.

BOATENG 5: Rilanciato a sorpresa, segna subito ma non vale. Buon filtrante per Lirola nell’azione più pericolosa del primo tempo. Perde tutti i duelli aerei ed esce all’intervallo.

TUTTE LE ALTRE PAGELLE

148 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pamarell_193 - 5 mesi fa

    Bargellini, va bene l’affetto, va bene i 3 punti, ma il 6 a Iachini oggi è senza logica, soprattutto comparato ai 5 di montella… Io male così ne ricordo poche

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. emilio - 5 mesi fa

    . . . AD ALLENATORI INVERTITI . . .AVREMMO VINTO 3 a 0 . . . PERO’ IL PICCINO HA UN LATO “B” IMPORTANTE . . . ” una volta si diceva che ha più culo che anima ” AMEN

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. el_sup - 5 mesi fa

    Le pagelle belle
    Dragosky e/o Drongosky e/o Drogosky. Urla come jachini, ma è più alto. 5
    Pezzella. fatto un bel colpo di testa…ma di piede… porannoi. 5
    Milenkovic. Fatto brutto colpo di testa…ma di piede… porannoi. 5
    Caceres. mette la garra per tutta la gara saltando la giara mentre la giura. 6
    Dalberto. fa rimpiangere Gilberto. il nipote di Pippo. 4,5
    Lirola Lirolì. fa rimpiangere quelle di Pasquale. Le ova. 4,32
    Purga. basta la parola. 4
    Astrovilli. 12. d’ufficio
    Benassi. si vede solo se fà go’. ‘un l’ha fatto. 5
    Chiesa. s’impengna sempre ma le giochesse gli riescono meno, fatelo giocare sulla fascia perlamordiddio. 6
    Boateng. 8 . ‘unemmica colpa sua se lo fanno giocà titolare…
    Vlahvic. 6 . ‘unemmica colpa sua se ‘un lo fanno giocà titolare…
    cutrone. 7 . ‘unemmica colpa sua se ‘un lo fa’ giocà ‘seondo tempo…

    Jachini. 3 . ‘unemmica colpa sua se lo fanno allenà la fiorentina … però guarda che grinta.

    tifosi 10. ‘unemmica colpa nostra se ci sà codesta malattia costì.

    Commisso viaggiaore 13 – quest’mo mi fà tenerezza… si merita un enturage competente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 5 mesi fa

      El_sup Presidente subito!
      Io rimango sempre più attonito nel vedere il Boa che gioca quasi tutte le partite e Chiesa che padella quasi tutte le partite. Rimango stupito pure nel vedere spesso Dalbert in campo neppure fossimo l’Empoli, però è anche ganzo apprendere che Benassi o fa goal o non fa niente.
      In tutta questa “bellezza” mi fa strano vedere che al posto di uno Spalletti (ma anche Prandelli andava benissimo), c’è Iachini che inseguendo Montella, non riesce a fare stare in campo una punta per 90′ e pensare che incluso Pedro ne avremmo adesso ben 3 col nuovo arrivato…..potere del braccino corto si direbbe vero Mr. President?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bitterbirds - 5 mesi fa

      come da tuo copyright è il giropalla la punta di diamante di iachini

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. BVLGARO - 5 mesi fa

    Le pagelle del Bulgaro:

    DRAGOWSKI 6.5 un errore di posizionamento nel primo tempo per poco costa il gol alla viola. Millimetrico intervento a salvare su Valoti. Nel complesso pare più sicuro che nella trasferta di Bologna.

    MILENKOVIC 6- buono in difesa ed in impostazione, purtroppo ha qualche amnesia giovanile che in alcuni casi può rivelarsi letale. Migliorerà col tempo.

    PEZZELLA 7 Gara perfetta la sua impreziosita con un gol da vero capitano.

    CACERES 6 Nel secondo tempo riesce a salire in attacco più dell’ immobile Dalbert

    LIROLA 6+ Qualche sgroppata che è promettente. La tecnica è dalla sua parte. Un prospetto che può farsi interessante

    DALBERT 4,5 Partita da incubo per il laterale viola. Il giovane Strefezza lo prende a pallate. Se si trova in questa condizione fisica può essere sostituito da Ranieri nel ruolo di terzino.

    PULGAR 6 Prestazione non positiva da mediano. E’ l’unico però che fa filtro a centrocampo. Ha il merito di propiziare il gol di Pezzella con un cioccolatino da calcio d’angolo.

    BENASSI 5,5 Prestazione in chiaro scuro del centrocampista viola. Che comunque propizia l’angolo dal quale scaturisce il gol ed è autore di alcuni tiri in porta e pregevoli ripartenze. Servirebbe però maggiore qualità.

    CASTROVILLI 6,5 Tra i migliori in campo, a volte si intestardisce con il pallone tra i piedi anzichè servire il compagno più vicino.

    BOATENG 5 Nel primo tempo fa a sportellate con la difesa della Spal, ma il falso nueve è adattabile al 4-3-3 non in questo schema. Di fatto la viola gioca (per necessità) senza attaccanti.

    CHIESA 5 Ha problemi fisici ma non vede la porta e questo è un grave problema.

    VLAHOVIC 6 Con lui in campo la viola alza il baricentro e il giovane serbo spunta il duello con i più anziani difensori della Spal fornendo un secondo tempo di discreta qualità.

    CUTRONE s.v. Sarebbe un 6 anche per lui per il colpo di tacco a cercare la porta. Sponda ideale per Vlahovic. Una coppia di attaccanti per il futuro viola è appena nata oggi.

    IACHINI 6,5 Rischia Boateng nel primo tempo, in vista dell’ impegno in Coppa Italia. Si affida senza fronzoli al 3-5-2 difendendosi come un cinghiale vero e portando a casa il risultato anche in maniera fortunosa. E’ stato preso per questo. Una sconfitta stile Lecce o Verona poteva profilarsi anche oggi con questa Spal che ha creato molti grattacapi alla viola. Il tecnico viola ha il merito di aver chiuso la strada alla squadra di Semplici pur avendo giocatori in condizione fisica precaria, non adatti al ruolo e soprattutto una rosa di bassa qualità che in questo mercato deve assolutamente fornire al tecnico marchigiano due validi elementi: un terzino e un centrocampista fisico da affiancare a Pulgar.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 5 mesi fa

      secondo me hai dato un voto troppo basso a jachini.abbiamo espresso un gran gioco, visto una grinta in campo come non hanno nemmeno i tagiatori di teste in borneo. erano anniche ‘un si sentiva urlà così dalla panchina. inzomma un piacere non solo per gli occhi questa fiorentina. gli darei un bell’8!.
      ma andiamo a controllare le cucine….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. pamarell_193 - 5 mesi fa

      6.5 a Iachini, eh… Certo che nella vita a te ti contentano con pochino davvero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Xela - 5 mesi fa

    Come ho scritto sotto penso che questa sia una delle più brutte fiorentine che abbia mai visto e che probabilmente nessuno, da commisso ai giardinieri, è esente da colpe. Però trovo insopportabile questa caccia alle streghe per trovare il capro espiatorio. Ci dice pradè, chi pulgar, chi Benassi,chi Boateng, chi Iachini, chi Barone etc etc.
    È evidente che invece gli ingredienti ci sono ma manca una ricetta che li amalgami nel modo giusto. Cerchiamo di arrivare in fondo all’anno e poi con un po’di soldi di commisso, qualche cessione eccellente (chiesa e milenkovic per es) si può rifare una squadra con più logica e con una rosa importante. E con un allenatore internazionale.

    Teniamo botta poi vedremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. corsaroviola - 5 mesi fa

      condivido il tuo pensiero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BVLGARO - 5 mesi fa

      Le pagelle del Bulgaro:

      DRAGOWSKI 6.5 un errore di posizionamento nel primo tempo per poco costa il gol alla viola. Millimetrico intervento a salvare su Valoti. Nel complesso pare più sicuro che nella trasferta di Bologna.

      MILENKOVIC 6- buono in difesa ed in impostazione, purtroppo ha qualche amnesia giovanile che in alcuni casi può rivelarsi letale. Migliorerà col tempo.

      PEZZELLA 7 Gara perfetta la sua impreziosita con un gol da vero capitano.

      CACERES 6 Nel secondo tempo riesce a salire in attacco più dell’ immobile Dalbert

      LIROLA 6+ Qualche sgroppata che è promettente. La tecnica è dalla sua parte. Un prospetto che può farsi interessante

      DALBERT 4,5 Partita da incubo per il laterale viola. Il giovane Strefezza lo prende a pallate. Se si trova in questa condizione fisica può essere sostituito da Ranieri nel ruolo di terzino.

      PULGAR 6 Prestazione non positiva da mediano. E’ l’unico però che fa filtro a centrocampo. Ha il merito di propiziare il gol di Pezzella con un cioccolatino da calcio d’angolo.

      BENASSI 5,5 Prestazione in chiaro scuro del centrocampista viola. Che comunque propizia l’angolo dal quale scaturisce il gol ed è autore di alcuni tiri in porta e pregevoli ripartenze. Servirebbe però maggiore qualità.

      CASTROVILLI 6,5 Tra i migliori in campo, a volte si intestardisce con il pallone tra i piedi anzichè servire il compagno più vicino.

      BOATENG 5 Nel primo tempo fa a sportellate con la difesa della Spal, ma il falso nueve è adattabile al 4-3-3 non in questo schema. Di fatto la viola gioca (per necessità) senza attaccanti.

      CHIESA 5 Ha problemi fisici ma non vede la porta e questo è un grave problema.

      VLAHOVIC 6 Con lui in campo la viola alza il baricentro e il giovane serbo spunta il duello con i più anziani difensori della Spal fornendo un secondo tempo di discreta qualità.

      CUTRONE s.v. Sarebbe un 6 anche per lui per il colpo di tacco a cercare la porta. Sponda ideale per Vlahovic. Una coppia di attaccanti per il futuro viola è appena nata oggi.

      IACHINI 6,5 Rischia Boateng nel primo tempo, in vista dell’ impegno in Coppa Italia. Si affida senza fronzoli al 3-5-2 difendendosi come un cinghiale vero e portando a casa il risultato anche in maniera fortunosa. E’ stato preso per questo. Una sconfitta stile Lecce o Verona poteva profilarsi anche oggi con questa Spal che ha creato molti grattacapi alla viola. Il tecnico viola ha il merito di aver chiuso la strada alla squadra di Semplici pur avendo giocatori in condizione fisica precaria, non adatti al ruolo e soprattutto una rosa di bassa qualità che in questo mercato deve assolutamente fornire al tecnico marchigiano due validi elementi: un terzino e un centrocampista fisico da affiancare a Pulgar…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. corsaroviola - 5 mesi fa

    Oggi con Montella avremmo perso con un goal in contropiede…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

      A questo punto dacci anche due numeri per il lotto e la chiudiamo in bellezza…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. corsaroviola - 5 mesi fa

        mai sentito parlare di universi paralleli? ho guardato in quello in cui Montella non era stato esonerato. Se vuoi vincere dei soldi gioca il numero del Chiesino e e quello di Vlaovich sulla ruota di Bergamo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. corsaroviola - 5 mesi fa

        Vlahovic

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. el_sup - 5 mesi fa

      invece… deh!
      abbiamo vinto con grande demerito grazie ad un colpo dì c_testa di capitan Piazzolla, dopo una delle più brutte prestazioni del millennio.
      Pe’ vedè ste cagate ‘un c’era di siuro bisogno di mandà via montellino…vienvia..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. corsaroviola - 5 mesi fa

        forse le ultime partite di Montellino sono state parecchio meglio? si giocava male e si perdeva 5 a 0 a Cagliari che, dopo il Milan, è la quinta che perde. Ti sembrava Montella fosse in ripresa? secondo me no. SFV

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Labaroviola72 - 5 mesi fa

    Pulgar sfondera’come regista a Holliwood di certo non di una squadra di calcio. Scarpone galattico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Luigi Barzini - 5 mesi fa

    Ha voglia di dire Bargellini che Iachini ha preso 4 punti in due partite, se si gioca a questa maniera di punti nel girone di ritorno non se ne fa 10.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Daniele Ponsacco - 5 mesi fa

    Pulgar in regia ha fatto rimpiangere Badelj e non era facile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ViolaBelugi - 5 mesi fa

    Iachini è stato il colpo di grazia per una squadra già piombata in depressione. Per una squadra in crisi di fiducia ma con un potenziale da metà classifica un allenatore specializzato in lotta per retrocedere che si agita come una macchietta e fa giocare un calcio che non si vede più da 30 anni è proprio quello che ci vuole. Un altra magata di Pradé come la conferma di Montella in estate. Costerà decine di milioni svalutando il parco giocatori. Se non costerà anche la B sarà solo perché ci sono squadre come la Spal.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gio viola - 5 mesi fa

      Finalmente un commento sensato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bati - 5 mesi fa

      Sottoscrivo Iachini colpo di grazia. E’ tutta una follìa da giugno ad oggi e sembra non finire.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. DeepPurple - 5 mesi fa

    Sarei curioso, magari può farlo la redazione, di sapere il numero di passaggi scambiati tra i nostri centrocampisti, domanda retorica. Castrovilli parte palla al piede (spesso perché non c’è nessuno) e si fa tirate di campo stile running back del football americano ma più Mission impossible, Benassi per correre corre, ma a vuoto, è l’uomo ombra appare quando tira ed è anche bravo (poteva segnare anche oggi) , ma un dai e vai con Pulgar o Castrovilli da scuola calcio mai. Pulgar di gran lunga il peggiore in pagella, è poliedrico. Cioè impreciso, lento, svogliato e scolastico. In sostanza un centrocampo di separati in casa, con il particolare di due laterali spinti come Lirola e Dalbert per crossare ad un falso nove che di testa… Cq lavorare duro e allenarsi per passarsi il pallone e guardare i compagni che si devono muovere. Cioè siamo al solfeggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Pepito4ever - 5 mesi fa

    ora siamo seri Pulgar e Benassi dovrebbero formare il centrocampo con Castrovilli, ma di fatto ognuno gioca per conto suo, gioca per modo di dire, Benassi titolare è una bestemmia corre senza metà per il campo, non ho visto collaborare i centrocampisti una volta in questo campionato a parte non ci sono centrocampisti, sicchè era impossibile vedere quello che non c’era. La spal fa schifo sennò ce ne davano 12 oggi con questo centrocampo, l’atalanta mercoledì ci asfalta con le riserve. Se Iachini non vede da mediano che sta giocando senza centrocampo siamo mesi male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Dotto Lampre - 5 mesi fa

    …tranquilli! Contro l’Atalanta grande corsa e pressing..con FR7 +stampella!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. buran - 5 mesi fa

    Castrovilli in questa Fiorentina è un gigante, a volte si ha la sensazione che giochi da solo contro gli avversari. Se non si fosse trovato lui, a quest’ora in classifica saremmo sotto la Spal di 4-5 punti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. AndreaViola - 5 mesi fa

    Iachini l’anti-calcio peggio di Montella però finché facciamo punti ok ma siamo messi malissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bati - 5 mesi fa

      come fai a paragonare Iachini a Montella? Iachini è anticalcio ma Montella è calcio e te lo ha ampiamente dimostrato per tre anni consecutivi. Basta dargli giocatori giusti nei ruoli giusti e non bidoni matricolati nei ruoli sbagliati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Boranga - 5 mesi fa

    concordo con Filippo. Che comprino Samir al posto di Dalbert (che andrebbe portato ad una casa famiglia, per quanto mi fa pena) e un qualcuno al posto di Pulgar (che mi ricorda il “Fenomeno” Bolatti) Ad oggi siamo veramente penosi E non si può cavare sangue dalle rape…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 5 mesi fa

      Magari Samir
      Ma meglio di dalbert è pure maxi oliveira

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. The Count of Tuscany - 5 mesi fa

    Io non riesco a credere che nessun sito giornale o opinionista abbia mai parlato drl problema dalbert. Giocatore inesistente e pure senza riserva. Ma tutti parlano del difensore. A questa squadra non manca un difensore, manca un laterale sinistro (a dx spero di vedere Chiesa a breve) 2 centrocampisti e un’altra punta una volta veduto Pedro. Ma inizio ad avere dei dubbi che ci sia veramente qlc che vuole Pedro pagando il cartellino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo999 - 5 mesi fa

      ne mancano così tanti , che non saprei nemmeno da che parte
      cominciare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Johan Ingvarson - 5 mesi fa

      L’alternativa ci sarebbe, Terzic, che in precampionato sembrava pure bravino. Ma si sa, da quando c’è Pradé quelli acquistati dal Corvo sono degli appestati in questa squadra…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Valter - 5 mesi fa

    Il calcio è fatto anche di episodi, pezzella l’altra partita ha fatto una leggerezza oggi ha fatto un gol importantissimo.
    Questo è il calcio, non è che per ogni sbaglio si cambia un giocatore..
    “La palla ė tonda” ha un significato e si dice per ricordare che basta poca differenza per ottenere un effetto assai diverso.
    Per il resto dobbiamo crescere sia fisicamente che a livello nell’intesa tra i giocatori e Iachini ci darà una mano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Labaroviola72 - 5 mesi fa

      Tra’ I piedi di Pulgar sembra ovale pero’.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Mario - 5 mesi fa

    Un tiro della domenica a Bologna e uno su palla ferma in una pertita di sofferenza contro l’ultima della classe, prima si beccava al primo tiro in porta… finché regge il cul, per quanto non è dato da saperlo. Sicuro è l’involuzione del gioco e di alcuni giocatori confinati soprattutto alla fase difensiva. Chi si accontenta gode, per ora solo dei punti… una pena e un anno perso che non riesce nemmeno a valorizzare i giovani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Maxpar - 5 mesi fa

    Per fortuna abbiamo vinto, 3 punti importanti contro una diretta concorrente. Adesso sperando che una boccata di ossigeno tolga la paura ai giocatori speriamo tolga un po’ di ragnatele dal capo dell’allenatore e di tutti quelli che gestiscono la squadra. Abbiamo capito che il problema principale è a centrocampo non possiamo continuare a giocare con Pulgar Benassi e compagnia proviamo qualcun altro che abbiamo oppure compriamo compriamo giocatori boniboni tanto meglio di questi li trovi pescando a caso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. pitone25 - 5 mesi fa

    se contro l atalanta si gioca cosi ci fanno cappotto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alesquart_3563070 - 5 mesi fa

      Beh d’inverno è meglio coprirsi….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. vecchio briga - 5 mesi fa

      Guarda, francamente pensare alla Coppa Italia quest’anno anche no. Pensiamo a salvarci dai retta..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. filippo999 - 5 mesi fa

    dopo Fiorentina – Genoa del campionato scorso , ho difficoltà a ricordare
    una Fiorentina più brutta di quella di oggi….qualcuno dirà , eh , ma si
    è vinto…si è vinto , ma parecchio immeritatamente , e sopratutto , contro
    l’ultima in classifica , figurarsi le altre partite che dovremo fare…
    questa rosa , con questo allenatore ( peggiore del precedente , e già
    lo si sta vedendo ) non li fa 19 punti nel girone di ritorno…spero che
    Pradè e compagnia abbiano visto bene questa partita e abbiano fatto le
    dovute riflessioni , ma ne dubito..cosa vuoi sperare da un DS che in estate
    ti porta Boateng e ne decanta le qualità ( ma è da ospizio ) , Dalbert ( mamma
    mia , molto peggio di Biraghi ) , Pulgar ( 10 mln ….ne vale la metà ) e
    Badelj ( ormai quasi finito , ma l’ultima mezz’ora può far comodo , anche
    se Iachini la pensa diversamente ) ? Nulla o quasi .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. bitterbirds - 5 mesi fa

    il sospirone di sollievo l’hanno sentito anche sull’amiata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. dallapadella - 5 mesi fa

    Voto 10 a Valoti. Se avesse tirato subito di collo saremmo qui a commentare uno psicodramma dove i portieri avversari sono regolarmente inoccupati, accadeva con Montella accade anche col prode Iachini che deve accendere un cero al suddetto giocatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. andrea333 - 5 mesi fa

    Sono contentissimo per i 3 punti ma questa mi sembra una delle squadre tecnicamente più scarse della Storia della Fiorentina se continuano a giocare così sarà veramente dura. Oggi abbiamo visto il nulla assoluto .Servono rinforzi e non per far numero ma giocatori di qualità .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Gino - 5 mesi fa

    Iachini ha già spiegato che le condizioni fisiche di questa squadra (grazie Montella) non permettono di pressare perché non arrivano nemmeno alla fine del primo tempo. A fine partita ha trattenuto i panchinari ad allenarsi! Se è veramente così non mi sento di incolpare questo allenatore. Lo scugnizzo ha fatto un disastro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo999 - 5 mesi fa

      te ne accorgerai ben presto , di quanto è scarso l’allenatore attuale…
      specie nelle partite in casa , sarà uno strazio…come oggi…del resto ,
      al massimo Iachini ha allenato il Sassuolo , un motivo ci sarà…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iG - 5 mesi fa

        Peggio di Montella che ne ha perso 40 di fila non può essere. Sta rimediando ad una condizione fisica disastrosa lasciata da Montella. Beppe per ora ha portato 4 punti, potevano essere 6..e di una cosa sono sicuro, con Montella 4 punti non li avremmo fatti.
        Se a Perdella abbiamo dato 8 mesi è giusto dare 4 partite a Beppe prima di giudicarli cari sapientoni del nulla

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Conte Uguccione - 5 mesi fa

      Pura verità

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

        La tua verità, quella vera la scopriremo tra poco quando potremo fare paragoni con squadre già affrontate e relativi risultati. Considerando che ora avremo un attaccante in più che prima non c’era. Io non sono fiducioso come molti altri ma ben contento di essere smentito.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. dallapadella - 5 mesi fa

      Un problema (psico)fisico c’è ma se la preparazione fosse stata veramente così sballata mi stupisco che gente come Pradè e Antognoni non sia intervenuta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

        Il problema psicologico è evidente e scaturisce da una squadra piuttosto giovane soprattutto nei ricambi. Il problema fisico non è vero e basta documentarsi. Corriamo quanto prima, facciamo solo molti più falli. Tiriamo molti meno calci d’angolo perché attacchiamo decisamente meno, prima eravamo i terzi in questa classifica. Il nostro possesso palla è diminuito di molto e anche la percentuale di passaggi riusciti. Tecnicamente tolti ribery e badelj siamo in affanno. Abbiamo dimostrato a pieno regime di poter giocare alla pari di squadre molto più forti, vedremo iachini in queste prime giornate di ritorno. Ad oggi prendiamo punti senza meritarli, prima abbiamo raccolto meno di quanto meritassimo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. iG - 5 mesi fa

        Antognoni? È il nulla assoluto come dirigente manco da parlare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Mario - 5 mesi fa

      Non troviamo scuse nei soliti luoghi comuni. Con Montella avevano perso fiducia perché da giovani in alcuni momenti della partita sono andati sotto non meritando, si esaltano con poco e si deprimono subito, avevano bisogno di entusiasmo e qualche innesto soprattutto a centrocampo e sulla fascia sinistra. Ora, corrono anche meno, ma soprattutto nessuno prende iniziative, corricchiano come degli sbandati senza sapere dove andare, la palla è di quelle medicinali da 5 kg, sono come se li avessero messi a fare un esame dove devono risolvere delle equazioni… sono terrorizzati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. iG - 5 mesi fa

      Questo è chiaro…Montella non li allenava, Beppe ha fatto bene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. bati - 5 mesi fa

      le condizioni fisiche della squadra te le mostra Castrovilli che corre per dieci ed è l’unico che costruisce ed è l’unico che oggi ha fatto filtro con successo interrompendo e recuperando tanti palloni. Benassi corre come un maratoneta ma per chi e per cosa? Pulgar è un catafalco che strascica i piedi di natura. Pressing un par di palle.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. guxmix - 5 mesi fa

    Steno Gola sarebbe titolarissimo in questo centrocampo!
    A parte Castrovilli una mediana da serie B..
    Urgono due centrocampisti forti e di gamba con esperienza a livello europeo altrimenti é bigia..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ginox - 5 mesi fa

      Per la difesa c’è Zagano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. buran - 5 mesi fa

      Steno Gola era titolare in una Fiorentina arrivata terza in campionato. Il fatto che sarebbe titolare oggi non mi pare strano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. guxmix - 5 mesi fa

        Era titolare quando siamo arrivati tredicesimi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. pino.guastell_9534945 - 5 mesi fa

    Anche Iachini come Montella. Penosi entrambi. Non si può far giocare Boateng è inguardabile e segna soltanto in guorigioco. Che diamine abbiamo Vlahoc e Cutrone e lui che fa? Fa giocare Boateng, regalando l’uomo in più alla Spal. Ma lui e Montella come sono diventati allenatori? Può essere perchè teoricamente sanno le nozioni più elementari del gioco del calcio ma i giudici che li hanno promossi non li hanno ammessi alla prova pratica, altrimenti si sarebbero accorti che non sanno leggere le partite e che sbagliano sistematicamente le formazioni e le sostituzioni. Speravo tanto in Iachini, ma dopo aver visto ciò che ha fatto oggi maledico il giorno in cui gli ho dato il benvenuto. Peccato che abbiamo un presidente incompetente, un altro lo avrebbe diffidato a non commettere più madornali errori come quelli commessi con la Spal.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gio viola - 5 mesi fa

      Uno che paragona Iachini a Montella non merita neanche risposta..con 30 per cento possesso palla e subendo sempre l’avversario vai poco lontano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Pixie - 5 mesi fa

      Mettere Boateng dall’inizio é una prova lampante d’incompetenza.
      Ma esiste un allenaore capace in Italia?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Xela - 5 mesi fa

    Seguo la Fiorentina dal 94-95. Una Fiorentina così brutta non l’avevo mai vista. Peggior di quella di sinisa e del primo anno di della Valle in serie A. Ok, acquisti sbagliati, allenatori sbagliati, quello che volete ma il materiale a disposizione non può creare questo schifo. Eppure non sembra esserci un problema di spogliatoio, non ci sono problemi in società, stadio sempre pieno. Non c’è alcun motivo per ottenere questo basso livello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bati - 5 mesi fa

      Sei fortunato, ti sei evitato la retrocessione 92/93 con uno squadrone. Una Fiorentina così brutta comunque faccio fatica anche io che ahimè ho una memoria storica un pò più lunga della tua. Il materiale a disposizione secondo me può si creare questo schifo. Basta sbagliare due terzi di centrocampo e dimenticarsi di creare un attacco di questo nome e lo schifo lo ottieni. La cosa ancora più grave è non ribaltare la situazione al mercato di gennaio pensando che Iachini possa riuscire saltellando come un clown per novanta minuti di fronte alla panchina a farci fare venti punti e salvarci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

        Ma scherzi? Il presidente è contento perché gesticola di più e ha visto pure un miglioramento nel gioco. In telecronaca su Sky il commento più leggero è stato poche idee e ben confuse.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Dellone68 - 5 mesi fa

    In questo blog sono tutti contro Pradè. Vabbè, facciamo fuori anche lui, poi dovremo metterci buoni però. Ci stiamo accodando ai peggiori giornalisti della carta stampata che hanno già fatto fuori nell’ordine tutti i mister, da Prandelli in avanti, ed ora fuori pure il DS. Secondo me ci facciamo parecchio del male da soli.
    La squadra non va, lo vedo anch’io, oggi partita tristissima, ma insomma, mi sembra la solita, inutile caccia all’uomo. L’unico che ha un pò di coraggio, nei commenti, è il buon Brovarone. Tutti gli altri lasciamo perdere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabio - 5 mesi fa

      si hai ragione per la prima volta mi ci sono messo pure io contro Prade,e vero che in campo non ci va lui.Però allora dobbiamo dire facciamo la frittata con le uova che ci sono?
      saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. vecchio briga - 5 mesi fa

      Ma secondo te contano di più i vedovalle inaciditi di questo blog o i 35mila presenti anche oggi allo stadio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dellone68 - 5 mesi fa

        Caro Vecchio Briga, questo sito sta diventando sempre più triste. Molti scrivono solo per criticare. Da quando i social ci permettono di scrivere ormai è una caccia alle streghe, non solo qua, ma dappertutto. Una tristezza.
        Ma i maggiori colpevoli sono quelli che governano tutto quanto, in questo caso quelli che ci mettono a disposizione il giochino. Sono loro i primi a fomentare dubbi e disordine (oggi Tenerani da ridere, praticamente voleva che Iachini dicesse che Rocco era entrato negli spogliatoi a sbatacchiare i giocatori nell’intervallo, ridicolo, ridicolo e ancora ridicolo), e ci mettono pure a disposizione lo strumento per amplificare al massimo la loro acredine che, parliamoci chiaro, non si capisce bene a che cosa serva e a chi giovi. I principali giornalisti che scrivono sulla Fiorentina, mi stanno venendo tutti quanti a noia. Un ritornello continuo di parole buttate li, e tutte per colpire. Iachini sarà il prossimo a rimanere vittima del fuoco amico (amico si fa per dire). Sento già parecchi che dicono che è scarso, che con lui si va in B. Come con Montella 2, Pioli, Sousa, Montella 1, Delio Rossi, Sinisa, anche Prandelli, tanto per tornare un pò indietro nel tempo. Ieri ho trovato, per pura casualità, Brovarone. E mi sono permesso di lamentarmi dei suoi amici giornalisti che giocano alla caccia alle streghe. Se si divertono così si divertono parecchio male. Io intanto sto centellinando i commenti. Bisognerebbe non scrivere più nulla, per scioperare contro le loro inutilità quotidiane. Saluti e sempre Forza Viola.
        Ah scusa, fortuna che contano di più i 35 mila meravigliosi che oggi erano presenti allo stadio. Grazie a loro questi qua ci fanno un baffo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Conte Uguccione - 5 mesi fa

      Vero, tutti DS dal PC. Gente che trova gusto solo nel distruggere. In Italia oggi va di moda così

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Lk - 5 mesi fa

      Allora il colpevole chi è?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dellone68 - 5 mesi fa

        Non è che dobbiamo trovare un colpevole a tutti i costi. Il colpevole non c’è, mi pare molto semplice. Lasciamo trovare il colpevole alla stampa sportiva fiorentina, loro sono bravissimi a trovarlo anche sotto il tappeto. Barone e Pradè hanno operato in fretta e furia ed hanno chiesto a tutti di avere pazienza. Hanno sbagliato? Probabilmente si. Anzi, diciamo pure che hanno sbagliato. Ma non era facile. Mentre per noi è tutto facile. Forza Viola.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Lk - 5 mesi fa

          Giusta, basta leggere la classifica al contrario.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. filippo999 - 5 mesi fa

      alla luce dei fatti , Pradè ha sbagliato tutto…è inconfutabile…
      e lo dico io , che ero contentissimo del suo arrivo…
      è chiaro che se non aveva soldi freschi da spendere , la sua responsabilità
      diminuisce , ma c’è cmq…perchè quest’anno si rischia la B , esattamente
      come l’anno scorso…ma che ha fatto durante l’estate ? E dovrebbe
      essere lui che ci rilancia ? In estate disse che Dalbert era una prima scelta
      ( sigh )…e altre svariate perle su cui sorvolo…la partita di oggi
      è molto preoccupante… 3 punti in più , ma sta squadra non ce la
      a farne altri 19 , a meno che Chiesa non torni alla svelta quello
      dell’anno scorso ( ma non come seconda punta , rende solo sulla fascia )…
      credo poco al mercato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

        In tanti siamo stati contenti dell’arrivo di Prade (per me anche Corvino aveva fatto un buon lavoro nonostante tutto) e io anche dell’accoppiata con Montella memore di ricordi abbastanza recenti. Ci sarà un motivo se ora tutti se la prendono con lui. Io non tanto per la posizione in classifica perché quella può dipendere da molti fattori, ma soprattutto per quanto detto nelle prime conferenze stampa. Cose dette e completamente disattese. E l’elenco sarebbe lunghissimo. Stupisce anche la lentezza nel rimediare ad errori fatti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Dellone68 - 5 mesi fa

          Ragazzi, io sono ancora convinto che Pradè sia un ottimo dirigente e che sappia il fatto suo. Altro non so. Ma fino alla fine della stagione non mi va di giudicarlo e tantomeno di massacrarlo. Lascio questo compito ad altri. Mi limito solo a dire che non ha operato al meglio delle condizioni. A gennaio è difficile, a detta di tutti, correre ai ripari. Gli errori sono stati fatti a monte, ma con la situazione che ha trovato con tanti giocatori da cedere non credo sarebbe stato facile per nessuno. Ed i giocatori di fascia alta che voleva prendere non sono venuti (uno su tutti, Naingolan). La squadra non è stata costruita bene, è mancato il tempo, Montella non è riuscito a replicare il lavoro fatto durante la prima gestione, sono errori che si pagano. Anche i Della Valle, al ritorno in serie A, sbagliarono e ci salvammo all’ultima giornata. Bisogna dare tempo al tempo e mettere le persone in condizione di lavorare. I risultati arriveranno. Saluti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

            Dellone68, guarda che io condivido il tuo pensiero. Sono stato sempre pro della valle nonostante gli errori perché chi lavora sbaglia. Capisci però che se dici di fare bel calcio e poi prendi iachini che ti fa il 40% di possesso palla in casa con la Spal allora qualcosa non quadra. Se hai fatto un mercato in fretta e decidi di valutare i giovani per fai crescere perché è un anno di transizione e poi esoneri il mister prima del mercato utile a colmare le lacune, sei tu che non hai pazienza. Loro hanno chiesto pazienza e non l’hanno data, addebitando le manchevolezze evidenti ad un altro. Tutto lì. Smantellano una rosa per segnare la differenza col passato, lo ha fatto anche Corvino nel dopo Prade. Bastava ripartire con calma lasciando delle certezze ed invece hanno voluto eliminare tutto, è normale che poi tu faccia più fatica. Penso che la critica contestualizzata dovrebbe essere apprezzata, concordo sul fatto che spesso e volentieri il sito diventi uno sfogatoio.

            Mi piace Non mi piace
    6. Dotto Lampre - 5 mesi fa

      Vero! Te l’appoggio…bravo a Prade che ha preso Boateng! Bravissimo che ha preso Badelj! Superlativo per l’acquisto di Ghezzal…mi fermo che ho finito gli aggettivi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Amaral - 5 mesi fa

    Panta nero = vittoria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Fabio - 5 mesi fa

    Dragowskj decisivo 7
    Caceres d’esperienza 6
    Milenkovic tosto 6.5
    Pezzella solo per il gol 6.5
    Dalbert meglio Biraghi 4.5
    Lirola inconsistente 5
    Castrovilli 4 per l’impegno 7
    Benassi medioman 4.5
    Chiesa inutile 4
    Boateng incommentabile 3
    Vlahovic almeno lotta 6
    Cutrone sulla fiducia 6
    Iachini perché Boateng 6

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo999 - 5 mesi fa

      Castrovilli 4 ? Vlahovic 6 ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 5 mesi fa

      A te, per ora -21 per la competenza!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Antonino - 5 mesi fa

      Cambia televisore ed occhiali

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Fabio - 5 mesi fa

    Ragazzi possiamo mettere qualsiasi allenatore, il problema che non ci sono giocatori in questa squadra che sanno giocare al centrocampo, Castrovilli gioca da solo, Chiesa gioca da solo, i due esterni si cagano sotto,Benassi non sa dove stare e cosa deve fare,Pulgar non è un mediano e tanto meno un regista, Albert non va bene nemmeno a battere i falli laterali, quindi se ci salviamo questa stagione il Signor Rocco deve mandare via Pradè , togliere l’autorità sul mercato a Barone che di calcio italiano non credo che abbia esperienza.
    purtroppo la squadra è questa ripeto speriamo di salvarci.
    la cosa che mi lascia perplesso è Antognoni, credevo che avesse parola sul costruire la squadra, ma credo che sia solo l’immagine della società.
    personalmente non ho niente contro Prade,ma gia quando era a firenze con i della valle lui campo sugli allori che gli aveva lasciato corvino, le figure che abbiamo fatto il quel periodo molto probabilmente non le hanno riferite a Rocco.
    saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ginox - 5 mesi fa

      Concordo su tutto. Ed è vero che pochi allenatori saprebbero tirare fuori qualcosa da questi giocatori. Però se parti con Boateng titolare ti vuoi fare male da solo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. vecchio briga - 5 mesi fa

    Ho sentito il commento di Brovarone, su una cosa ha ragione Iachini, maremma santa, metti 3 punte, Sottil a destra Vlahovic/Cutrone nel mezzo, Chiesa a sinistra. Basta con questa paura, giochiamo a calcio!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. guxmix - 5 mesi fa

    Dragowskj decisivo 7
    Caceres d’esperienza 6
    Milenkovic tosto 6.5
    Pezzella solo per il gol 6.5
    Dalbert meglio Biraghi 4.5
    Lirola inconsistente 4.5
    Castrovilli il migliore 7
    Benassi medioman 5.5
    Chiesa inutile 4
    Boateng incommentabile 3
    Vlahovic almeno lotta 6
    Cutrone sulla fiducia 6
    Iachini perché Boateng 4

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. guxmix - 5 mesi fa

      Dimenticato Pulgar ..lui o Badel e’ uguale 4.5

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. fabio1926 - 5 mesi fa

    Dragowski 6
    Lirola 6
    Caceres 6
    Milenkovic 6
    Pezzella 6,5
    Dalbert 5,5
    Chiesa 5
    Benassi 5
    Pulgar 5
    Castrivilli 6,5
    Boateng 5
    Vlaovic 6
    Cutrone 6

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. fabio1926 - 5 mesi fa

    Contava vincere. Ora diamo tempo a Iachini di poter dare un gioco a questa squadra. Quello che ho visto è una squadra che fatica a fare pressing, una squadra spesso sulle gambe e di questo Iachini non ha alcuna colpa, casomai vorrei sapere come sono stati allenati prima.

    Forza Viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

      Per quanto la porterete avanti sta storia della condizione fisica? Giusto per sapere se almeno all’ultima di ritorno qualcun’altro si prenderà le sue responsabilità. Con la juve, col Napoli e col Milan abbiamo giocato meglio di loro e c’era quello di prima, oggi non abbiamo fatto due passaggi di fila e neanche a Bologna. Sarà colpa di quello di prima…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Violentina - 5 mesi fa

    Dragowski: 6 (ha salvato la partita)
    Pezzella: 7 (ha salvato la squadra)
    Caceres: 6
    Milenkovic: 6,5
    Lirola: 5
    Pulgar: 4,5 (ha più velocita di ‘pensiero’ il mi’ criceto)
    Benassi: 5,5
    Castrovilli: 6,5 (bravo ragazzo)
    Dalbert: 2
    Chiesa: 4,5 (anche se non gioca dive dovrebbe a me sa di bollito)
    Boateng: 2 (presumo imposto da Pradè.. altrimenti non si spiega con la logica e l’intelligenza)
    Vlahovic: 5,5 (può fare meglio ma è importante come il dado nella minestrina)
    Cutrone: S.V. (chissà. bello il tacco, speriamo bene)

    Iachini: 4,5 (mettere in campo Boateng, a meno che non sia un’imposizione da parte dell’inutile Pradè, cancella la sufficienza dovuta al colpo di culo. perché di ciò si tratta..)
    Pradè: 0
    Fortuna: 8,5

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. mannishboy - 5 mesi fa

    La Spal non è riuscita a vincere neanche con questa fiorentina…
    Noi intanto s’è portato a casa uno scontro diretto e arriviamo al giro di boa in media salvezza
    Iachini mi sembra parecchio entrato nella parte di chi deve pensare solo a salvarsi. Un po’ troppo forse.
    Speriamo non dover vedere più il boa in campo
    Perdura il dubbio amletico: peggio Pulgar o Badelj?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. uan_973561 - 5 mesi fa

    La storia viola mi ricorda che dopo una partita del genere, la prossima si vince di goleada…
    Triste a chi tocca…
    Forza viola sempre…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mannishboy - 5 mesi fa

      Uno che ci crede, finalmente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Maurizio11 - 5 mesi fa

      Fammi un esempio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Julinho - 5 mesi fa

    Dragowski 6
    Lirola 6
    Caceres 5
    Milenkovic 6
    Pezzella 6,5
    Dalbert 5,5
    Chiesa 5,5
    Benassi 4,5
    Pulgar 4
    Castrivilli 6,5
    Boateng 4,5
    Vlaovic 6
    Cutrone 6

    Iachini 6. Squadra ricoverata attualmente nel reparto di rianimazione….. prognosi riservata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Tato - 5 mesi fa

    Oggi mi prendo i 3 punti e al diavolo il bel gioco. Magari fosse andata cosi, con il Lecce e il Verona, sarebbero stati 3 /4 punti in più

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Il Viola di Gallipoli - 5 mesi fa

    Si salvano giusto 3 giocatori: Castrovilli (il migliore per distacco), Caceres e Pezzella.
    Per il resto ho guardato la partita col senso di vomito…

    Non so quali siano le idee di Iachini ma, o non le hanno recepite minimamente, oppure sono sbagliate.

    Al momento ci siamo involuti anche dal punto di vista della grinta, il che è tutto dire visto che sarebbe dovuto succedere il contrario, con l’aggravante di aver perso anche velocità e qualità nelle giocate.

    Giocando allo stesso modo, rischiamo di fare un’autentica figura di melma in coppa.

    Chiudo con un apprezzamento per i tifosi allo stadio che, nonostante lo schifo che hanno dovuto vedere, hanno continuato ad incitare la squadra fino alla fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

      Ho pensato la stessa cosa, mentre la guardavamo abbiamo esultato a stento talmente assopito dal non gioco. E sentivo la curva incitare lo stesso. Decisamente bravi. Lo avessero fatto anche nei tre anni prima forse l’ambiente ne avrebbe tratto beneficio. Ormai è andata, speriamo bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. alesquart_3563070 - 5 mesi fa

    Egregio Sig. Bargellini,
    capisco che si sia vinto e questo è importante, ma non riesco a comprendere la sufficienza al nostro allenatore.
    Se lei ha notato non si è visto un minimo di pressing, Missiroli era sempre libero di impostare sempre problema, la squadra era sempre indietro, in più i giocatori (soprattutto gli esterni, Pulgar e Boateng) né dettavano il passaggio né si muovevano per recuperare una palla che è una (Dalbert e Boateng in particolare). Ora o i giocatori sono lobotomizzati (vabbè non sono degli scienziati) oppure seguono le indicazioni dell’allenatore che un gioco non lo ha dato finora? E inoltre dopo il nulla cosmico del primo tempo mi sarei aspettato una reazione che non c’è stata. L’allenatore dovrebbe servire anche a questo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 5 mesi fa

      Beh ha vinto e finché porta punti ha ragione Iachini
      Son già 4 punti in 2 partite

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Lk - 5 mesi fa

    Iachini deve avere il coraggio di buttar fuori Lirola, Dalbert e Boateng, finti giocatori, fortuna che Badelj l ha già messo fuori.
    Rocco deve cacciare immediatamente Pradè, insieme deve cacciare i soldi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 5 mesi fa

      Nella tua lista da fare fuori metterei Pulgar e toglierei Lirola, l’ unico di cui puoi lavorare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lk - 5 mesi fa

        Il problema è che il sostituto di Pulgar nn lo abbiamo e trovarlo adesso è assai difficile. Lirola lo darei, chiaramente, in prestito ma solo a fronte della spesa fatta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. woyzeck - 5 mesi fa

    SERVONO IMMEDIATAMENTE ALMENO DUE GIOCATORI DI LIVELLO ASSOLUTO (I SOLDINI VANNO SPESI!) PER RIFARE UN CENTROCAMPO DA LEGA PRO (A PARTE CASTROVILLI)! Non c’è più tempo da perdere, perchè oggi sono tre punti MIRACOLOSI….! E non venite a parlarmi di gente come Duncan e Meitè perchè sarebbe un altro, ennesimo errore mostruoso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. riccard_793998 - 5 mesi fa

      Duncan non lo hai mai visto giocare…..altrimenti non parleresti cosi……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. ilRegistrato - 5 mesi fa

    Via Pradè, via Pradè, e via Pradè.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. LupoAlberto - 5 mesi fa

    Qualcuno chiede a Iachini cosa ha visto in Boateng nella scorsa partita e in questa o magari in quelle che ha visto registrate in precedenza? Almeno se mai dovesse schierarlo di nuovo potremmo capire il perché.
    Ed ora speriamo di poter giocare una partita intera in 11 (visto che anche Badelj sembra aver fatto il suo tempo) e magari senza la paura che blocca i giocatori.
    Sempre che il problema sia la paura…
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. MolisanoViola - 5 mesi fa

    Partita rubata, ma tre punti vitali per la nostra classifica e il nostro morale, se dopo 2 giornate è presto per giudicare Iachini, bisogna che si dia una bella mossa, altrimenti anche lui cadrà sotto processo. Dei nostri non salvo praticamente nessuno, do invece bocciature ancora più sonore verso Pulgar, Benassi, lo stesso Chiesa, di Boateng meglio stendere un velo pietoso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 5 mesi fa

      Il prossimo della lista è Pradè. Inutile ora prendersela con gli allenatori quando abbiamo cinque o sei zombie titolari scelti e pagati a caro prezzo da Pradè.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. vecchio briga - 5 mesi fa

    Ragazzi prendiamoci questi 3 punti d’oro! D’oro!! Per le pagelle direi 6,5 Castrovilli, gli altri tutti sotto il 6. Culo 8. Ogni tanto ci vuole. Ora non ci sono storie, servono due cazzo di centrocampisti e alla svelta pure! Forzaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 5 mesi fa

      Alla svelta? L’unica parola che conosce “sua nullità” Pradè è slow slow slow e ancora keep calm;se va bene prenderà qualcuno verso la fine del mese e qualcuno
      molto scarso.Intanto la prossima partita guardate Lobotka,che sta andando a Napoli,e lustratevi gli occhi.Poi fate il paragone con Pulgar e Badelj e ditevi se,in tutta coscienza,qualcuno non è da cacciare a pedate nel didietro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 5 mesi fa

        Sì ma è inutile continuare con questa tiritera, tanto ora Pradé non lo cambiano di sicuro e Lobotka non sarebbe mai venuto qui adesso. Noi dobbiamo salvarci, non servono fenomeni (ammesso che lobokta lo sia), bastano due buoni centrocampisti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. matt da boston - 5 mesi fa

    IACHINI 6?!?!?!?!

    In casa contro l’ultima in classifica, 1 tiro in porta in 60 minuti, scelte tecniche da terza categoria, squadra lunga e corsa a vuoto…

    Castrovilli ha tenuto botta per tutto il centrocampo viola e prende solo 6? allora pulgar e benassi gli diamo un 2!!!

    Boateng non e’ piu’ un calciatore…

    Ma come fate le pagelle? Se questa partita l’avesse vinta Montella avrebbe preso 5… siate un pochino piu’ onesti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone Bargellini - 5 mesi fa

      Hai vinto la partita e non è poco, visto che non succedeva da ottobre con Montella. Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. matt da boston - 5 mesi fa

        Ha vinto facendo 2 tiri in 180 minuti!!! ma di cosa stiamo parlando?
        Ora ho capito come fai le pagelle… un consiglio… evita di rispondere… fai piu’ bella figura

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Giglio - 5 mesi fa

          Era andata e ritorno ??? 180 minuti mi sembrano tanti per una partita sola…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. matt da boston - 5 mesi fa

            sono le due partite di Iachini allenatore…

            Mi piace Non mi piace
      2. Daniele Ponsacco - 5 mesi fa

        Iachini ha avuto solo fortuna a fine campionato questa te la rammento

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Mauro65 - 5 mesi fa

        Va beh… Mettiamola così, contava solo il risultato. Giusto… Ma mamma mia che tristezza!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. ginox - 5 mesi fa

        Sig. Bargellini, invece di perdere tempo a guardare le partite faccia allora il commento al risultato.
        Per curiosità, se non ci fosse stato il gol di Pezzella, quale voto avrebbe dato ad Iachini?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone Bargellini - 5 mesi fa

          Guardiamo che voti prenderà domani Iachini sulla stampa. Un saluto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ginox - 5 mesi fa

            Scusi ma che risposta è la sua? Cosa vuol dire vediamo che voto che voto prenderà dalla stampa? Risponda invece alla mia domanda: che voto avrebbe dato al gioco di Iachini nel caso di pareggio?

            Mi piace Non mi piace
          2. Londra viola - 5 mesi fa

            Della serie se quelli della stampa si buttano dalla finestra ti ci butti pure tu.. Ma che discorsi fa Sig. Bargellini… È risponda alla domanda!! L’allenatore va giudicato sopratutto per la prestazione della squadra… Certamente non si è vinto per la bravura di Mr Iachini… Via altrimenti facciamo credere alla gente che Gesù è morto di sonno cerchiamo di essere un po’ più coerenti.. In questa vittoria di Iachini non c’è proprio niente anzi la partita la stava pareggiando se non addirittura rischiando di perderla. 2 in pagella… Per la prossima si vedrà e mi auguro per lui inun bel 7.

            Mi piace Non mi piace
  52. ferrarigiuliano2_12175793 - 5 mesi fa

    Ho appena rivisto il video che avete postato su Borja… Che nostalgia vedere chi lo abbracciava dopo i goal, Joaquin, Toni, Kalinic, Cuadrado, Rossi, Gonzalo, Lialijc, Pasquale….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Mauro65 - 5 mesi fa

    Questa squadra in questo momento non puòfare a meno di Badelj. Anche col Bologna se nell’ultimo quarto d’ora lo mette dentro, si porta a casa, oggi senza lui non si facevano 2 passaggi. Comprare centrocampisti subito e rimettere dentro Badelj.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luca-Pisa - 5 mesi fa

      Ah sì. Peggio di questo Pulgar non è.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. ilRegistrato - 5 mesi fa

    Via Pradè, ci sono poche discussioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. 29agosto1926 - 5 mesi fa

    Iachini 2, Caro Bargellini. Non c’è gioco, non si fa pressing sulla partenza dell’azione, sa fare solo un misero contropiede e fatto anche male, preparazione atletica, che magari non è colpa sua, zero ed anche rabbia e determinazione sotto zero. Se gli dai 6 ………. che dire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone Bargellini - 5 mesi fa

      4 punti in 2 partite, dopo una striscia precedente di 1 in 6. più di tutti i discorsi, conta questo al momento. un saluto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele Ponsacco - 5 mesi fa

        Non sono d’accordo così si retrocede di là c’era la Spal….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone Bargellini - 5 mesi fa

          C’era anche il Verona e il Lecce quando hai perso. In questo momento servivano punti e li ha ottenuti, questo doveva fare nell’immediato. Poi certo serve di meglio

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. matt da boston - 5 mesi fa

        e cosa c’entra?? 4 punti con Bologna e Spal!!! mica contro Napoli e Juventus! tirando 2 volte in 180 minuti…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone Bargellini - 5 mesi fa

          Invece con Lecce e Verona quanti punti avevi fatto?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. giusetex7_9905901 - 5 mesi fa

            Poi magari visto che siamo giornalisti e non tifosi diamo un’occhiata veloce alle statistiche, con il Lecce si è fatto 20 tiri a 4. Così giusto per riportare qualche fatto. Montella con la Spal ed il Bologna non ha giocato quindi impossibile fare paragoni. Lo riusciremo a fare nelle prossime sei considerando che è arrivato anche cutrone mentre all’andata sono arrivati gli acquisti dopo Genova. Giusto per dire due fatti.

            Mi piace Non mi piace
    2. vecchio briga - 5 mesi fa

      Per una volta ti do ragione. Lascio un margine per la preparazione pesante che stanno facendo, unico che corre è Castrovilli che guarda caso è quello più leggero fisicamente. Se tra un paio di settimane siamo ancora così piantati la vedo durissima.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. user-14154345 - 5 mesi fa

    Dragowski: 6,5 (sul pallonetto ha salvato la partita)
    Pezzella: 7 (partita sufficiente e poi ha segnato un gran goal che ha salvato la squadra)
    Caceres: 6,5 ha difeso bene
    Milenkovic: 6,5 ha difeso bene
    Lirola: 5,5
    Pulgar: 5
    Benassi: 6 (almeno crea occasioni da goal)
    Castrovilli: 6,5 Predica nel deserto
    Dalbert: 5
    Chiesa: 5
    Boateng: 5
    Vlahovic: 5,5
    Cutrone: 6 (ma quasi un senza voto, è entrato troppo tardi)

    Iachini: 6 (senza il gol di pezzella sarebbe da 5)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. Barsineee - 5 mesi fa

    No va beh … Boateng ormai è un ex giocatore che cammina in campo quindi c’è da chiedersi come mai giochi, ma Dalbert e Pulgar? Dalbert passeggia e non corre … Cammina ragazzi, cammina per il campo. Pulgar invece si nasconde sempre dietro due giocatori della Spal. Sarà una pena fino alla fine. Genoa e Fiorentina.nuna delle due andrà di sotto. Ah se arrivasse un centrocampista decente non sarebbe male eh … Ma con calma Pradè che il Napoli sabato ci farà vedere di che pasta è fatto Diemme. Ma tanto arriverà un Ghezzal il 32 di gennaio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 5 mesi fa

      Ma perché devi sempre dire sciocchezze, la Fiorentina ha 7 punti più del Genoa e nel mezzo ci sono Sampdoria, Lecce e Sassuolo. Lo vedi che sei fasullo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 5 mesi fa

        Vediamo tra quattro settimane se non compra uno straccio di centrocampista quanti punti abbiamo. Intanto da fare una statua allo spallino che se la tira rasoterra ora eravamo in lutto. Ma poi perché non ti fai i fatti tuoi? Sei sempre a mettere bocca nei commenti degli altri … Ma un po’ di sani ca..i propri mai?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Daniele Ponsacco - 5 mesi fa

    6 a Iachini è imperdonabile (merita 4 perché ha vinto altrimenti 1) con lui e con tutti siete stati troppo generosi….Si è fatto SCHIFO SCHIFO SCHIFO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Gasgas - 5 mesi fa

    Ma quell’incapace se ne renderà conto che abbiamo un centrocampo ridicolo? Che schifo, è uno strazio. Eviterei di concentrarmi sugli allenatori, per non commettere gli errori del passato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. Hap Collins - 5 mesi fa

    Apnea

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. Enzo2 - 5 mesi fa

    Pu(R)lgar e Dalbert… INGUARDABILI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. claudio.godiol_884 - 5 mesi fa

    La sufficienza non la merita nessuno….è stato un insulto al gioco del calcio. In terza categoria partite più emozionanti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. 29agosto1926 - 5 mesi fa

    Bargellini è certificato che è come Iachini. Se Castrovilli non è stato il migliore in campo allora vuol dire che di calcio se ne mastica vermente poco.
    Troppo generoso con Lirola e Pulgar nonché con Boateng e Chiesa meritanao mezzo voto meno i primi due e 4 sia Boateng che Chiesa.
    Ma oramai siamo abituati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy