PAGELLE VN: Badelj non c’è, Chiesa e Ribery a sprazzi. Dragowski limita i danni

PAGELLE VN: Badelj non c’è, Chiesa e Ribery a sprazzi. Dragowski limita i danni

Pesante sconfitta casalinga della Fiorentina, ma il portiere non ha colpe. Non convincono i cambi di Montella. Le nostre pagelle

di Simone Bargellini, @SimBarg

TOP&FLOP

DRAGOWSKI 7: Pochi secondi e un cross di Lulic per poco non lo sorprende. Saltato netto da Correa nell’uno contro uno, salva tutto subito dopo su Immobile evitando lo 0-2. Parata che tiene a galla la Fiorentina. Nella ripresa vola a dire no a Lulic, ma non può nulla sulla zuccata finale. Nel finale para pure un rigore.

BADELJ 4,5: Sente la partita e reclama sempre palla ad inizio azione. Regala malamente il pallone da cui nasce il vantaggio della Lazio. Da lì va in confusione e sbaglia tanto. Un po’ meglio nella ripresa, almeno fino al 77′ quando rischia di combinare un’altra frittata. Serataccia.

TUTTE LE ALTRE PAGELLE

40 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. simuan - 3 mesi fa

    …grande Badelj e grande chi l’ha acquistato. Tanti discorsi, tanti sentimentalismi e poi il nulla cosmico. Senza troppi disfattismi facili e inopportuni: questa e’ la rosa a disposizione e questi sono i risultati possibili al netto degli arbitri. La lazie e’ piu’ forte malgrado Inzaghi, punto e basta. Questo e’ un anno di transizione con tutto quello che comporte, piaccia o non piaccia. La cosa che non capisco e’ perche’ affidare questa fase delicata ad un DS che ha lavorato molto a casaccio cercando di allestire una rosa per il 433 e ritrovandosi con una rosa appiccicaticcia, improvvisata ed incompleta che ha costretto l’allenatore ad un repentino cambio di modulo che non assicura alcuna stabilita. Paghiamo e pagheremo ancora lo scempio fatto da Prade’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. iG - 3 mesi fa

    le pagelle di IG

    Dragowski; 7

    Milenkovic, 6

    Pezzella, 7

    Caceres; 7

    Lirola, 5

    Pulgar, 6

    Badelj, 4

    Castrovilli, 6 comincia a mostrare affanno, ha 20 anni e ha un centrocampo sulle spalle

    Dalbert; 5- fosse per me giocherei a 4 dietro con Lirola a dx Milenkovic e Pezzelal centrali e Caceres a sx, e rinuncerei ad un cursore che non contrasta e infine non e’ che sia un fenomeno la davanti.

    Chiesa, 6 per il goal perche’ poi son stati dolori

    Ribery 8 – lo voglio allenatore giocatore al posto di MONTELLA!

    Ranieri 6 ma perche’ non l’ esperto Ceccarini? Hai gia’ 5 giocatori di 20 anni e che fai Montella? ne metti un altro??????

    Sottil 4 non e’ pronto, soprattutto nelle partite in casa. Da palle da lui perse due goals praticamente

    Boateng 4

    Montella 2 Non ne voglio veder piùuu, fuori Ribery per mr “Gioca in una mattonella boateng”, con polemica annessa di Ribery che giustamente lo manda a quel paese. Io sto con Ribery. Toglie Ribery l’ unico che giocava al calcio facendo il diavolo a quattro e lascia in campo un Chiesa che non correva piu’. Ripetendo al contrario lo sbaglio di Brescia? Capra di un allenatore! Con oggi ha rotto davvero con Ribery e questo ci costera’ una stagione anonima. Aveva dato retta a me e tanti altri che per uscire dalla crisi gli aveva consigliato questo modulo con un paio di grandi squadre ed aveva funzionato, ma era chiaro che non era farina del suo sacco. Poi non ha sapito adeguare la squadra agli avversari, letture delle partite disastrose. Ricordatevi cosa vi dissi, Montella non e’ un gran che come allenatore, meglio di pioli si ma nella media della serie A diciamo nemmeno il peggiore ma ha una caratteristica pericolosa! Come vi avevo scritto ad inizio stagione diverse volte Montella e’ allenatore che se entra in una spirale di mediocrita’e di risultati difficili entra in crisi caratterialmente e non ne sa’ uscire! E’ la sua storia in carriera. Poi alla fine si finisce che, come gia’ successo, si rischia davvero di lottare per la retrocessione. Ricordatevi le parole di IG! ROCCO, dai la panchina a RIBERY, allenatore e giocatore ….i risultati arriveranno. Mai successo in italia in serie A ma io penso funzionerebbe!! Lo vedo da come i giocatori lo seguono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Xela - 3 mesi fa

      Quando si vinceva a San Siro non le dicevi ste fregnacce eh… Ti mancava il coraggio bimbetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 3 mesi fa

        Ma ancora gli rispondi? È anche troppo bravo a scrivere con quei TRE neuroni che si ritrova.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. iG - 3 mesi fa

        Non dovrei perdermi con la vs mediocrita’ ma a San Siro si giocava con una squadra che sul campo vale la meta’ della Lazio!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Mwalimu - 3 mesi fa

      Adoro, mitico IG.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Up The Violets - 3 mesi fa

    Vedo che le crociate anti Pioli e tutto ciò che ne è scaturito in seguito, con una retrocessione evitata grazie solo a un biscotto, non sono bastate a taluni che popolano l’internètte.

    Montella è un allenatore mediocre, ok. Su questo siamo un po’ tutti d’accordo. Colpa della società che quando aveva tempo e sostituti a disposizione, in estate, non l’ha voluto esonerare per non continuare a pagargli il lauto stipendio.

    Ma vogliamo parlare di quel che c’è alle spalle degli undici titolari, che poi sono anche gli unici giocatori decenti di questa squadra? No perché sai, se uno ha la panchina della Juve, allora sì, si può dire che sbagli le sostituzioni. Ma questa è la situazione con cui Montella deve lavorare ogni giorno:

    —> Se Dragowski ne salta una, chi gioca?
    — Risposta: l’ex portiere DI RISERVA dell’Empoli.

    —> Dietro a Milenkovic-Pezzella-Caceres (che stasera ha dimostrato perché non è ancora in una squadra top, anzi ha retto anche troppo, per i suoi standard), chi c’è?
    — Risposta: Ceccherini (onesto mestierante da bassa classifica), Ranieri (non ancora pronto) e “Mr. 7 milioni” Rasmussen.

    —> Chi sono le riserve di Lirola e Dalbert?
    — Risposta: a destra Venuti (ex oscuro mestierante di categoria cadetta finora visto solo a Genova, e sarebbe stato meglio non vederlo), a sinistra il succitato Ranieri e un’altra misteriosa creatura corviniana di nome “Terzic”.

    —> Beh dai, ma almeno a centrocampo, che da sempre è il cuore delle squadre di Montella, ci saranno dei ricambi adeguati!
    — Risposta: per Castrovilli ci sono “Piede di Massello” Benassi e quell’altro cavallone corviniano di Zurkowski. Disperata la situazione alle spalle di Pulgar e del già di per sé pessimo Badelj: CRISTOFORO E DABO. No dico, CRISTOFORO E DABO.

    —> Attacco: chi dovrebbe dare peso al reparto, quando Chiesa e Ribery non sfondano?
    — Risposta: beh, si può scegliere tra Vlahovic (unici due gol finora segnati da professionista, quelli in Coppa Italia con il Monza), Pedro (forse l’unico buono a qualcosa, per quanto finora abbia giocato solo mezz’ora scarsa con il Brasile Under-23) e Boateng, che non è neppure un attaccante di ruolo. Se no, per continuare a restare leggeri, ci sono altre due alette come Sottil (a proposito della cui adeguatezza al campionato di Serie A stasera si è chiaramente espresso parlato il campo) e Ghezzal, ex promessa mai mantenuta del calcio francese. Una delle tante, direi.
    Ah, a proposito, da qualche parte ci dovrebbero ancora essere Thereau ed Eysseric, per gli amanti del genere.

    Per cui ci si può pure sfogare con gli effettivamente scarsi Montella e Boateng, ma, una volta tolte le fette di prosciutto dagli occhi, si capirà che i responsabili veri sono gli stessi che hanno preso e continuano a pagare i suddetti Montella e Boateng. E che la scorsa estate avrebbero dovuto fare molto, molto di più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Johan Ingvarson - 3 mesi fa

      1) l’alternativa a Dragowski l’avevi ma hai preferito regalarlo 2 anni gratis al Nantes.
      2) L’alternativa ai 3 di difesa l’avevi, Vitor Hugo, ma hai preferito cederlo per 2 spicci. Tra l’altro si gioca a 3 solo perché possa giocare Caceres, altrimenti Milenkovic e Pezzella potrebbero benissimo giocare a 4 come coppia centrale, con Caceres adattato come terzino se Venuti non convince e uno tra Dalbert e Terzic sulla sinistra (Ah, giusto per dire, Terzic tra i migliori nel precampionato, perché non l’ha più fatto giocare? Per quel piede a banana di Dalbert? Siamo davvero sicuri che sia peggio del brasiliano?)
      3) Vlahovic come fa a segnare se non gioca? In quanto a Pedro, è stata una decisione di Pradé spendere una montagna di soldi per un giocatore PALESEMENTE non ancora idoneo al calcio europeo, quindi la colpa è sua se ad oggi abbiamo un pacco milionario a scaldare la panchina (evidentemente il “successo” dell’acquisto di Rossi non gli bastò, ha proprio la fissa per chi ha le ginocchia di pastafrolla), stesso discorso per Boateng, che viene acquistato dopo che per oltre un mese annunci che giocherai con il 4-3-3 e poi vai a prendere un trequartista bolso e tamarro (ma vuoi mettere i dischi poi ti caccia in spogliatoio?).
      4)Zurkowski stesso discorso di Vlahovic, se non lo provi non puoi sapere se vale qualcosa. Tra l’altro, lo voleva la Juventus il polacco, non proprio l’ultima in materia di giovani interessanti.
      5) Benassi l’anno scorso ci ha salvato con i suoi gol. Visto e considerato che oggi sono i GOL che ci mancano, non ti viene il dubbio che un giocatore con le sue capacità di inserimento sarebbe utile? Specie considerando che insisti a non voler giocare con una punta di ruolo?
      6) Sottil lo voleva il Pescara in prestito, ma Pradé e Montella preferiscono tenerlo a scaldare la panchina.
      7) Su Ghezzal hai ragione, è un brocco. Ma anche lì è stata una decisione di Pradé, nessuno lo ha costretto a prenderlo.
      In definitiva, per alcuni ruoli le alternative esisterebbero, per altri ringrazia Pradé e il suo fantasmagorico calciomercato, dove se hai meno di 30 anni e le ginocchia funzionanti non ti consideriamo a prescindere!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 3 mesi fa

        Quanto tempo da perdere avete.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Up The Violets - 3 mesi fa

          Più o meno lo stesso che hai te, dato che sei sempre qui e trovi pure il tempo di rispondere agli altri.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Up The Violets - 3 mesi fa

        Uhm, quindi in sostanza tu mi staresti dicendo che al momento non abbiamo riserve in porta, in difesa, in attacco e che l’unico vagamente pronto per giocare è Benassi, che solo un orbo (o un incompetente) non si accorgerebbe essere un pesce fuor d’acqua in questo tipo di squadra.

        Quindi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. LupoAlberto - 3 mesi fa

    Montella da 2 in pagella e non serve dire perché. ..
    Castrovilli almeno 7,5. Ha recuperato un numero incredibile di palloni e corso come un pazzo.
    Chiesa 5,5 solo grazie al gol. Tacchi sbagliati, veli per nessuno, si è montato il capo e vuole fare magie, quando servirebbe solo concretezza.
    Badelj ho indovinato solo una partita. Anche basta. Vlahovic titolare subito.
    Sfv

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Stefano - 3 mesi fa

    Al di là degli errori dei singoli e del mister oggi si è perso contro una signora squadra sia dal punto di vista tecnico che fisico. Occorre fare meglio ma… meno disfattismo! Forza Viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. damci - 3 mesi fa

    Non si puoò giocare senza centravanti.Boateng e Badely ci fanno giocare in nove.Lirola è inutile in attacco perchè non fa un cross,nè un passaggio preciso,non parliamo poi del dribbling o del tiro,in difesa è spesso assente,per me gioca solo per non squalificare Pradè che ha speso 13 milioni per lui.A sinistra dalbert è un pò meglio,ma niente di che.Tirando le somme mi domando come si pensi si possano vincere le partite,specialmene con squadre tipo la Lazio.Circa le pagelle trovo ridicolo il sei a Lirola e profondamente ingiusto il 5 e mezzo a Ranieri,al quale si può solo imputare,forse,qualcosa sul goal di Immobile,ma lo si fa mettendoci tanta severità,per il resto è il miglior piede per i passaggi ed i lanci dalla difesa,ha fatto buoni interventi difensivi ed ha anhe spinto piuttosto bene.Su Montella io sospendo il giudizio per vedere se ha capito dove ha sbagliato finora;per aiutarlo bisognerebbe ricordargli la penosa sensazione del vuoto in area ,la scarsità di tiri in porta e la evidente carenza dell’apporto di Badely e Lirola al gioco di squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. 29agosto1926 - 3 mesi fa

    Il trombettiere Bucchioni sarà deluso aveva già tirato fuori le cornette dall'”armadio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. batigol222 - 3 mesi fa

    Leggo di tanta negatività, sono d’accordo anch’io che Montella si deve svegliare e mettere sto benedetto centravanti che abbiamo, si chiama dusan vlahovic. Diamogli questa benedetta chance seria, almeno 30 minuti interi ogni partita sennò è inutile.
    Comunque andiamoci piano con la negatività, abbiamo solo perso una partita contro una squadra sulla carta più forte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Johan Ingvarson - 3 mesi fa

      Credo che tanta negatività sia dovuta al fatto che non è da stasera che la Fiorentina fa fatica a giocare senza centravanti, ma dalla partita contro l’Udinese, dove vincemmo grazie ad un episodio. Se dopo quella partita non cambi nulla ci può anche stare, hai vinto. Ma se dopo il pareggio di Brescia, INSISTI a non voler provare qualcosa di nuovo, nonostante sia già il secondo campanello d’allarme, beh… scusami ma la cosa fa girare i cosiddetti, visto che sbagliare è umano ma perseverare è diabolico. Ora vediamo se dopo questa scoppola Montella si accorgerà che non ha una rosa di 14 giocatori ma di 25 e passa, oppure se coprirà tutto dietro l’errore dell’arbitro e insisterà con quei cadaveri di Boateng, Dalbert e Badelj.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. batigol222 - 3 mesi fa

        Cambiare cambierà di sicuro anche perchè pare che abbiano espulso ribery. Sono d’accordissimo sulle critiche a montella per il discorso centravanti, e sul fatto che da udine (compresa) in poi la squadra non va più e mancano soluzioni davanti. Il disfattismo però non mi piace, abbiamo perso una partita contro una squadra più forte di noi. Il problema è che se per questa sola partita salta il banco come sembra stia succedendo (giocatori che si fanno espellere a partita terminata, tifosi in delirio) tutto diventa molto peggio di com’è. Ovvero che per ora hai perso solo una partita sulla carta molto difficile

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. pino.guastell_9534945 - 3 mesi fa

    Davide non vuoi capire che Montella non è all’altezza. Un allenatore che ha paura di cambiare modulo, perchè per sei partite gli è andata benino pur giocando senza un vero centravanti, non può restare sulla panchina della Fiorentina. Ti devi convincere che noi, dopo aver fatto sei risultati positivi, adesso faremo tutti risultati negativi. E questo trend durerà fino a quando Montella non metterà dal primo minuto un centravanti di ruolo. No un falso nove. Ormai il napoletano non è lo stesso allenatore di dieci anni fa. Ricordati che ha fallito al Milan, ha fallito con quella squadra del campionato spagnolo e sta fallendo con noi. Sai perchè? Perchè va a tentoni, non ha più idee di vero calcio moderno. Quindi se non vogliamo ripiombare nei bassifondi della classifica, liberiamoci subito di Montella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 3 mesi fa

      Si diceva una volta, dalle stelle alle stalle…siamo a tre punti dalle coppe, una sola partita di distanza. Con un calendario ora un po’ più agevole tu fai questo discorso. Se poi inserisce un 2000 titolare come punta come avvenuto contro il Napoli e poi perdiamo fai ancora questi torpiloqui?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Johan Ingvarson - 3 mesi fa

    Qualcuno mi può spiegare che senso ha avuto prendere Boateng? Mettere la musica in spogliatoio? No, perché in campo è solo una palla al piede, e non capisco perché Montella insista con questo brocco tamarro invece di dare una benedetta chance a Vlahovic (che se continua così lo si brucia davvero). Poi c’è gente che lo dice da luglio che Boateng è inutile e dannoso, ma oggigiorno toccare Pradé è reato di lesa maestà… Stessa cosa per Badelj, che ad oggi siamo ad 1 partita buona (contro il Milan) e troppe partite scarse. Anche là, a me sembra solo un acquisto fatto solo per fare un dispetto a Corvino che non gli rinnovò il contratto, ma tanté, ciucciamoci pure lui e continuiamo ad osannarlo, i risultati si vedono. C’è un motivo se Pioli non ha pianto quando è andato via, e Inzaghi l’anno scorso gli faceva fare l’uncinetto in panca… ma si vede che Tare è meno furbo di Pradé… scemo Lotito che continua a tenerlo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. iG - 3 mesi fa

    Continuo a pensare che con Montella si rischierà di retrocedere sopratutto ora che ha rotto con ribery. ribery allenatore fiocatore subito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonino - 3 mesi fa

      Egregio IG, Parlaci della campagna acquisti di questa splendida società, del meraviglioso DG e dello splendido Mister…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. andrea - 3 mesi fa

        Antonino è tardi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user - 3 mesi fa

    Badelj invece purtroppo c’è, e si vede!
    Giocatore da serie c.Naturalmente alla Lazio non ha trovato spazio,naturalmente….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. MolisanoViola - 3 mesi fa

    C’è chi ha fatto peggio di Badelj, Montella che ha sbagliato tutti i cambi e non ha saputo dare le posizioni giuste in campo con un gioco diverso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. pino.guastell_9534945 - 3 mesi fa

    Mi associo: mandare Montella a casa subito. E se Pradè si oppone mandare a casa anche lui. Non si può giocare senza un vero centravanti. Solo alla Fiorentina accade un fatto che stona con il calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Lea - 3 mesi fa

    In casa sull 1 a 1 la provi a vincere non a pareggiare… Se la merita la sconfitta Montella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filo - 3 mesi fa

      Mandare a casa Montella e anche Pradè? Ma sei fuori ?
      Sei un disfattista indecente come tanti qui pronti a “mandare a casa Montella “ perché ha perso una partita.
      Meno male che sono altri che decidono e non voi perché altrimenti non saremmo niente di niente
      Forza viola sempre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 3 mesi fa

        Veramente su 9 giocate ne ha già perse 3!Il 33%!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Valdemaro - 3 mesi fa

    Che la rosa della Fiorentina sia scarsa non è un segreto. Ma devo dire che Montella s’impegna parecchio per fare anche peggio.
    Questo 3-5-2 ha rotto le palle e Badelj è da tenere in panca. Veramente non se ne può più!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Daniele Ponsacco - 3 mesi fa

    Partita persa da Montella che non capisce che il vero allenatore è Ribery…poi arbitro Guida da amatori…protestiamo come fa Gasperini e l Atalanta che dopo le proteste hanno ottenuto molto..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Aoi_Haru - 3 mesi fa

    Quel “genio” di Montella non riesce a trovar nulla di meglio per coprirsi che schierare tutti giocatori di movimento lasciando fuori attaccanti veri. Giochiam col 3-7-0. Badelj fa pena ma rimane in campo. Uno dei problemi di questa squadra è l’allenatore, non c’è nulla da fare. Andando avanti così Pedro lo si vedrà giocare l’anno prossimo, nonostante abbia giocato e segnato nelle ultime 2 partite in nazionale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 3 mesi fa

      Pedro attualmente è in condizioni quasi accettabili per giocare nella primavera, di sicuro non è pronto per giocare in prima squadra. È una cosa che sapevano quando è stato comprato, penso che un allenatore che lo vede tutti i giorni magari lo capisca se è pronto o meno…tra l’altro un mister che giocava da centravanti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Aoi_Haru - 3 mesi fa

        Il mister che giocava da centravanti schiera Boateng anziché Vlahovic. Non ha il coraggio di trovare una soluzione per giocare con una punta vera. Se tutti i migliori allenatori han giocato come centrocampisti ci sarà un motivo …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Antonino - 3 mesi fa

    Montella,si potrà vedere una viola 433con un vero centravanti? Commisso oggi era meglio se rimanevi a NYC, 2 partite 2 sconfitte…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Violentina - 3 mesi fa

    badelj e montella 2. via entrambi (o tutti e tre considerando la boria di quest’ultimo che vale doppio) prima di ognissanti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Davide - 3 mesi fa

    Ve la prendete con Montella?
    Il problema è la società che non ha preso un centravanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Crjstiano72 - 3 mesi fa

    Proviamo a contare le reti subite dalla Fiorentina dopo le varie sostituzioni di Ribery???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Aldo - 3 mesi fa

    Questo non trova un modulo migliore che giocare senza punte, peccato che nel calcio vinca chi fa più gol. Difesa comunque piazzata male, mai uno schema, mai un cambio diverso, anzi, sempre sbagliati. Inoltre oggi fuori Lirola e Caceres (nella sua scorsa gestione gli infortuni ci condannarono, andò al Milan e successe la stessa cosa che a noi). Crea malcontento tra i giocatori, vedi Ribery stasera. Mandare a casa subito prima che faccia altri danni. Ora che abbiamo una proprietà super è una dirigenza seria e competente. Mandare a casa subito. Mandare a casa subito. Mandare a casa subito

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy