Freddo dentro… ma non fuori: il contratto “con opzione” e le prime ore viola di Zurkowski

Freddo dentro… ma non fuori: il contratto “con opzione” e le prime ore viola di Zurkowski

Il polacco resterà in prestito al Gornik Zabrze: la Fiorentina ha versato nelle casse della società polacca 3,7 milioni di euro, altri 1,3 sono previsti dai bonus

di Giacomo Brunetti, @gia_brunetti

Temperature basse? Non per lui, Szymon Zurkowski. In Polonia il termometro sfugge spesso sotto lo zero e la brezza mattutina fiorentina non lo spaventa. La prima giornata in viola del centrocampista polacco è iniziata domenica sera, mentre la squadra che raggiungerà in estate stava rientrando da Verona: il volo che lo ha portato in Italia dalla Turchia – dove il Gornik Zabrze è in ritiro – è atterrato a Bologna poche ore prima della mezzanotte, poi è stato trasportato in albergo a Firenze.

BLITZ – Il mattino seguente allo sbarco le visite mediche, intorno alle 8:30, affrontate con uno sguardo freddo e il volto da duro, nonostante l’età. Bocche cucite – come concordato dalla società sugli acquisti futuri e accaduto anche con Traorè – sia per il calciatore che per il suo agente, Jaroslaw Kolakowski, che lo ha accompagnato nella prima visita italiana. Esami suddivisi – come da rito gigliato – tra Careggi e il centro, prima di essere ricevuto all’interno del centro sportivo da Pantaleo Corvino per le ultime firme, facendosi immortalare insieme al DG della Fiorentina prima dell’ufficialità. Zurkowski resterà in città fino a martedì mattina, quando raggiungerà nuovamente i compagni del Gornik Zabrze. «Voglio finire la stagione in Polonia e aiutare la squadra in una situazione difficile, non potevo lasciarla ora che ha bisogno di me», aveva dichiarato nei giorni scorsi ai microfoni di Weszlo.com. I ‘Minatori’, come vengono chiamati, sono attualmente penultimi in classifica in Ekstraklasa, in piena lotta per la salvezza.

CONTRATTO – Il contratto firmato con la Fiorentina lo lega alla società viola fino al 2023. A decorrere dal corrente gennaio, trovandosi appunto in prestito al Gornik da questo pomeriggio. Secondo quanto raccolto da ViolaNews.com, sull’accordo quadriennale esiste un’opzione per un ulteriore anno appannaggio dei gigliati, da esercitare durante la permanenza a Firenze.

Violanews consiglia

VIDEO – Conosciamo Zurkowski, rapidità e tecnica per il nuovo acquisto viola

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. el_sup - 6 mesi fa

    ancora con l’intonaco devastato???
    azz che tristezza!.
    uno arriva a firenze e pensa: il rinascimento, leonardo etc etc…
    invece gli tocca:
    palazzina di careggi con intonaco bombardato…
    stadio franchi con finiture del neolitico…
    pali alla stazione che pare d’esse a cortina….
    buche nelle strade come un campo da golf
    ci manca li portino al poderaccio in gita e siamo a posto.
    Zurky…e unllè tutta così…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tagliagobbi - 6 mesi fa

      Vero, due euro per quell’intonaco ce li potrebbero anche spendere…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy