Graziani: “Se Chiesa se ne va fra due anni a zero è un disastro. Io andrei a ripescare Piatek”

Graziani: “Se Chiesa se ne va fra due anni a zero è un disastro. Io andrei a ripescare Piatek”

Le opinioni in diretta con gli ascoltatori

di Redazione VN

Ciccio Graziani è intervenuto durante A pranzo con il Pentasport di Radio Bruno Toscana:

“Se c’è da fare un sacrificio economico per qualche giocatore, specie per assecondarne la volontà, allora ben venga. Penso a Chiesa: se vuole accettare una vetrina internazionale, lo faccia, e poi la Fiorentina, gestendo bene i soldi che devono arrivare, potrà costruire qualcosa di utile ad elevare il tasso tecnico della squadra. Io sento parlare di cessioni, ma se guardo al futuro desidero che la squadra mantenga il suo zoccolo duro, con l’acquisto di quei tre o quattro giocatori necessari a crescere. Se per Milenkovic mi danno 20-25 milioni, io di quei soldi che me ne faccio? Possiamo trovare una logica di cessione, ma ci devono guadagnare tutti e la società deve mantenere la sua forza gestionale.

Tanti ex viola nelle grandi squadre? E’ un po’ il gioco delle parti, il bilancio è importante per tante società. La Fiorentina non si può permettere di perdere Chiesa a zero, se lui decide di rimanere fino al 2022 e poi liberarsi a zero è una sentenza di morte per il club. Allora bisogna trovare una soluzione pacifica che vada bene a tutti, ragionare con entourage e acquirenti e raggiungere un compromesso. Basta che una delle due parti si allontani e succede il patatrac.

Attacco? Io trovo che Cutrone e Vlahovic, soprattutto il secondo, e gliel’ho detto anche di persona, debbano imparare a smarcarsi. Perché alla Fiorentina non mancano i rifinitori, manca uno che sappia mettere la palla in porta anche da solo, che abbia il giusto intuito di andare sul primo o sul secondo palo, di trasformare una palla da sporca a pulita. L’ho detto ai dirigenti: io torno a settembre, devono farmi trovare un attaccante forte. Con Kouamé, Cutrone e un attaccante forte si può davvero pensare in grande.

Io ho qualche perplessità su Iachini, la fase offensiva più che altro, non mi è piaciuta soprattutto col Brescia, a Milano con l’Inter e in casa della Roma. In situazioni del genere te la devi giocare… Mercato? Locatelli ormai vale tantissimi soldi, mi ha sorpreso molto che il Milan lo abbia dato via. Insieme a Castrovilli sono i due centrocampisti giovani più forti che ho visto. Mandzukic lo devi prendere subito, mi piacerebbe molto. Izzo lo prenderei, Ansaldi pure, ma mi va bene anche Dalbert tutto sommato. Per Vlahovic cercherei una soluzione con una squadra di bassa Serie A che gli dia modo di giocare con continuità. Oppure anche il Lecce in Serie B, Corvino lo conosce bene e lui farebbe finalmente la differenza. Il mercato è aperto tutto l’anno in realtà, oggi le trattative sono in corso ma stanno trattando ugualmente. Le finestre sono solo un periodo di ratifica, tutto qua. Il sogno è Belotti, su Belotti io farei veramente uno sforzo importante. Oppure andrei a riprendermi Piatek, che ha dei movimenti davvero interessanti e che andrebbe a riformare il tandem con Kouamé. Quando un calciatore è bravo lo vedi, non se ne scorda, poi le annate storte capitano a tutti”.

IL MILAN CERCA DI PIAZZARE PAQUETA’ ALLA FIORENTINA

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Staffa - 2 mesi fa

    quali sarebbero i rifinitori della fiorentina?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rudy - 2 mesi fa

    Piatek 4 gol in Bundes.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. kk53 - 2 mesi fa

    VISTO CHE FACEVA IL MURATORE ECCO LO PRENDEREI PER DARGLI MANO,..LASCIAMO PERDERE GIOCATORI DA UNA STAGIONE E VIA…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ilRegistrato - 2 mesi fa

    Se Chiesa rimane ancora due anni è un disastro soprattutto per lui. Graziani non crederà che Chiesa faccia poca tribuna se è svogliato come quest’anno vero? Quando nel 2022 con molta tribuna e poco campo andrà a trattare un nuovo contratto non credo che prenderà molto di più di quello che prende alla Fiorentina. Comunque su internet c’è la notizia che pare che ci sia un’offerta del Manchester United di 49 milioni di sterline (circa 55 milioni di euro), io li prenderei perché non credo che il calciatore Chiesa valga quella cifra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Staffa - 2 mesi fa

      è svogliato ed il capocannoniere viola..pensa come siamo messi..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Johan Ingvarson - 2 mesi fa

      La Fiorentina di oggi non può permettersi di tenere 2 anni Chiesa in tribuna, visto e considerato che quest’anno è stato il nostro capocannoniere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy