news viola

Commisso, quale bilancio per i NY Cosmos?

Siamo andati a curiosare per vedere quanto abbia investito nella squadra americana di cui è proprietario

Federico Targetti

Rocco Commisso pare essere vicinissimo alla Fiorentina. Questa la notizia che sta rimbalzando freneticamente e trovando sempre più conferme da ieri mattina a questa parte, ma che proprietario sarà il miliardario italo-americano? 

Per capirlo - o meglio, per farci una prima, vaga idea - siamo andati a consultare i dati relativi ai New York Cosmos su Transfermarkt: Commisso ha rilevato nel 2017 una squadra in gravi difficoltà economiche, pertanto il primo anno è stato dedicato a risanare il bilancio: 22 milioni di entrate a fronte di appena 2 di spese. La situazione si è ribaltata l'anno successivo, con 31 milioni di spese e 6 di entrate.

La prima campagna si è conclusa con un quarto posto in Regular Season e una finale persa contro i San Francisco Deltas; quella che sarebbe stata la seconda non è mai cominciata, a causa dei contrasti tra la NASL e la Federazione calcistica statunitense, una diatriba in cui Commisso ha speso molte energie, rendendosi protagonista e acceso sostenitore di un calcio meno "americanizzato".

Va tenuto in considerazione che i Cosmos militano in NASL (North American Soccer League), una lega secondaria americana, di molto inferiore alla Major League Soccer, in un sistema che non prevede promozioni o retrocessioni. Di conseguenza, grandissimi investimenti non hanno le prospettive che avrebbero in Europa, e l'appeal del campionato è decisamente basso.

La domanda è: come si comporterà eventualmente Commisso alla guida della Fiorentina? C'è chi dice che non si svenerà e chi afferma che farà di tutto per vincere. Di sicuro, non avrà un passivo da ripianare... Per il momento, l'imperativo è salvarsi. Poi, un minuto dopo la fine, via alle disamine.

http://redazione.violanews.com/stampa/commisso-venti-giorni-per-chiudere-o-si-aprono-nuovi-scenari-le-alternative-di-ddv/

tutte le notizie di

Potresti esserti perso