Diritti TV, domani l’apertura delle buste: sfida tra Sky e DAZN

La battaglia per i diritti tv volge al termine

di Redazione VN

Testa a testa DAZN-Sky per i diritti televisivi della Serie A del prossimo triennio, dopo che Sky si è vista aggiudicata le competizioni europee fino al 2024. Domani, ricorda il Corriere della Sera, si apriranno le buste relative ai rilanci. In corsa, l’emittente web e il satellitare: per il primo pacchetto, relativo a 7 gare in esclusiva e 3 in coabitazione su Internet, DAZN offrirebbe 840 milioni di euro, mentre Sky 750. Cifre in salita: se vincesse DAZN, sarebbero da aggiungere i 70 milioni offerti da Sky per i pacchetti non in esclusiva, arrivando a 910. Se invece dovesse aggiudicarsi l’asta Sky, a quei 750 milioni sarebbe da aggiungere l’opportunità per la Lega di creare un proprio canale Ott.

Diesel Quarta, l’argentino brucia le tappe ed è già una sicurezza

Diletta-Leotta-DAZN
Diletta Leotta DAZN
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy