La Fiorentina Women’s debutta a San Marcellino

La Fiorentina Women’s debutta a San Marcellino

La prima in casa della formazione gigliata

di Saverio Pestuggia, @s_pestuggia

NON SARÀ un match di campionato, e le avversarie non saranno fra le più blasonate, ma quella di oggi a San Marcellino sarà una giornata storica. Sì perché dopo l’esordio in coppa Italia e in A, in trasferta, la Fiorentina Women’s si svelerà per la prima volta davanti ai propri tifosi: alle 14.30 si gioca la terza e ultima partita del triangolare D della coppa Italia, contro la formazione di serie B del Bologna, e per l’occasione la società viola ha deciso di aprire gratuitamente i cancelli di San Marcellino. Nello specifico, quella di oggi sarà una partita decisiva per la qualificazione al turno successivo della coppa: dopo due giornate, Fiorentina e Castelfranco (che oggi riposa) hanno tre punti, e il Bologna zero, e quindi alla squadra di r Fattori basterà anche un pareggio per centrare il pass.
«Il nostro obiettivo è la qualificazione – spiega il tecnico viola -, ma si parte dallo 0-0. Dobbiamo cercare di fare una buona prestazione, e sarà l’occasione per vedere all’opera chi ha giocato meno in questa prima parte della stagione». In effetti in vista dell’impegno di oggi, che sulla carta dovrebbe essere più che abbordabile per la Fiorentina Women’s, è previsto un ampio turnover, anche se l’unica indisponibile sarà l’infortunata Tona: «Il campionato è il nostro obiettivo – conferma Fattori -, ma la coppa Italia è un trofeo importante. Domani (oggi, ndr), tra le altre cose, sarà la nostra prima volta a Firenze: capita in una giornata particolare, con il pensiero dei tifosi viola che è per l’impegno della prima squadra, ma noi ci teniamo a fare bella figura».

Andrea Pratellesi – La Nazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy